ATI R300 a 0.15 micron: perché

ATI R300 a 0.15 micron: perché

Il processo produttivo a 0.13 micron è pura teoria, almeno per i chip video e ancora per alcuni mesi

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:47 nel canale Schede Video
ATI
 
Nelle prossime settimane ATi presenterà ufficialmente il nuovo chip video di fascia alta, noto con il nome in codice di R300. Delle prestazioni e delle caratteristiche tecniche di questa soluzione si è molto discusso nelle scorse settimane ma quanto è dato di sapere con certezza è che si tratta di un componente pienamente compatibile con le future API DirectX 9 di Microsoft, attese per il prossimo autunno.

Una delle informazioni che è trapelata nelle scorse settimane fa riferimento al processo produttivo utilizzato per questa scheda, che sarà quello a 0.15 micron e non a 0.13 micron. Tale scelta è legata alla non disponibilità per la produzione finale, al momento, del processo produttivo a 0.13 micron, ancora in fase di piena implementazione per la produzione di chip video.

E' bene non dimenticare, infatti, che le più recenti GPU hanno raggiunto livelli di complessità, in termini di milioni di transistor utilizzati, che rendono il passaggio ad un nuovo processo produttivo un evento tutt'altro che semplice.

Il nuovo chip video di fascia alta di nVidia, nome in codice NV30, sarà basato proprio su processo produttivo a 0.13 micron.E'uesta sua caratteristica che fa pensare, al momento, che le schede basate su GPU NV30 non saranno disponibili prima dell'ultimo trimestre dell'anno, più probabilmente alla fine dell'anno e non in tempo per sfruttare appieno la stagione natalizia.

Alcune indiscrezioni prevedono, per ATI, il passaggio al processo produttivo a 0.13 micron con il chip R300 non appena questo sarà disponibile in forma stabile e continua. Stando alle informazioni attuali pare difficile che questo possa avvenire prima dell'inizio del prossimo anno, anche se mancano commenti ufficiali da parte di ATI.

Fonte: The Inquirer.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

53 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheSlug05 Luglio 2002, 09:23 #1
E allora? qual'è il problema? finchè sara costruito a 0.15 si clokkeranno meno....POI, a 0.13 le devasteremo per benino...
pg08x05 Luglio 2002, 09:24 #2
Ben fatto, così avremo IL SORPASSO di qui a giorni con la radeon 9500 ad un prezzo che sarà sicuramente concorrenziale in considerazione di quanto la scheda ha da offrire. Chissà cosa c'è dietro al ritardo dell'nv30 Carmak in un'intervista recente disse che nvidia è rimasta indietro perchè ha perso tempo e risorse con il chip dell'xbox e che la nuova Radeon è l'ideale per il suo doom. Magari semplicemente nv30 non è ancora pronto come non lo era l'nforce al momento in cui avrebbe dovuto essere commercializzato l'anno scorso.
Intanto ATI ne esce con la scheda più performante ed evoluta in assoluto ed un set di drivers finalmente adeguato.
Per quelli come me, che sono ampiamente soddisfatti della loro attuale scheda, attualmente ho una 8500, non resta che aspettare il radeon 10000 basato sul processo produttivo a 0,13 micron in pratica un r300 più pompato come frequenze e quindi ancora + performante.
W la concorrenza.
WarDuck05 Luglio 2002, 10:12 #3
Mi sa che TheSlug non ha capito bene... per il momento ATI rilascia la R300 a 0.15 micron mentre nVidia non fa niente... quando nVidia inizierà la distribuzione delle proprie NV30 a 0.13 micron, ATI già da prima li avrà tirati fuori e potrà contare sulle vendite che avrà già fatto con i 0.15...
Inoltre ATI avrà drivers più maturi di quando li avrà appena uscita... e siccome un prodotto nuovo non è subito maturo nei drivers (non lo è mai stato) nVidia avrà da che pensare...
Il vantaggio che ne acquisirà ATI sarà determinante...
rubex05 Luglio 2002, 10:19 #4
Complimenti ad ATI,e secondo voi sapendo che uscira' una versione a 0.13 che,x quando uscira' magari costera'meno della 0.15 all'uscita conviene prendere la 0.15???
Ci si lamentava di Nvidia ed invece mi sa che son tutte na cosa....


BYe
pg08x05 Luglio 2002, 10:22 #5
Vero WarDuck, se nv30 fosse realmente pronto nVidia avrebbe tutto l'interesse a sfornarlo adesso anche in versione 0,15 micron per riservarsi poi gli 0,13 per la ultra. Così facendo nvidia non perderebbe una fetta di mercato a favore di ATI. Consideriamo poi che ci sono molti utenti che credono che nVidia sia l'unica soluzione possibile (come avveniva tempo fa per Intel raffrontato ad AMD) se questi utenti avranno modo di passare alla concorrenza, magari pagando un prezzo equo per una scheda "top performer" questa potrebbe rivelarsi un'ottima pubblicità per ATI che difficilmente abbandoneranno nel futuro.
pg08x05 Luglio 2002, 10:26 #6
Per me Ati esce con la 0,15 perchè la scheda è pronta e così realizzerà il meritato sorpasso rispetto ad nvidia. L' NV30 per contro non è ancora pronto e quello degli 0,13 micron è solo una scusa.
Per noi utenti E' DECISAMENTE MEGLIO che Ati esca anche se a 0,15 magari al prezzo di una Geffo4 Ti ti porti a casa ADESSO una R300 che anche se a 0,15 è DECISAMENTE su un altro pianeta.
Simon8205 Luglio 2002, 10:46 #7
A me interessa poco il processo produttivo rubex.. l'importante e' cio che c'e' dentro al chip.. che poi il chip scaldi una malora e sia grande come una bistecca non mi interessa.. la differenza si sentira' con l'overclock ma una scheda del genere non la toccherei nemmeno dopo un'anno..
Vidoque05 Luglio 2002, 10:55 #8
mi spiegate una cosa: ma che differenza c'è tra un processo produttivo a 0.15 e uno a 0.13, e poi, una cosa che non ho ancora capito bene, la rv300 sarà un chip di nuova generazione o una bufala come la geffo4
Rufz05 Luglio 2002, 10:57 #9
WarDuck05 Luglio 2002, 11:28 #10
nv30 sarà una scheda rivoluzionaria... forse più del R300... credo che abbiano deciso finalmente di usare le tecnologie 3Dfx, che comunque vada, in mano di nVidia sono sprecate...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^