ATI lancia ufficialmente le schede Radeon X550

ATI lancia ufficialmente le schede Radeon X550

Una nuova soluzione di fascia entry level va ad arricchire la linea di prodotti ATI della famiglia Radeon: X550 è la nuova sigla

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Schede Video
ATIRadeonAMD
 

ATI ha ufficialmente introdotto una nuova scheda video di fascia media, destinata a sostituire nella linea di prodotti la soluzione Radeon X300 non HyperMemory.

La nuova scheda prende il nome di Radeon X550 e verrà proposta solo con interfaccia PCI Express 16x, in due distinte versioni: con 128 e 256 Mbytes di memoria video.

Le caratteristiche tecniche prevedono un chip video operante a 400 MHz di clock, basato su architettura Radeon X600 e dotato di 4 pipelne di rendering. La memoria video opera a 250 MHz di clock (500 MHz effettivi).

Questo prodotto verrà commercializzato a pressi indicativi di 80-85€ per la versione a 128 Mbytes, e di 90-95€ per quella a 256 Mbytes; questi sono prezzi comprensivi di IVA.

gecube_r550.jpg

In occasione del Computex, vari partner di ATI hanno mostrato proprie soluzioni basate su chip Radeon X550; nell'immagine la soluzione presentata dalla taiwanese GeCube.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

50 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AXIA14 Giugno 2005, 09:26 #1

ormai x tirare avanti non sanno + che fare.....

ma io dico... speriamo che costi meno di 50 euro altrimenti.... non so chi la comprerà..
Motosauro14 Giugno 2005, 09:30 #2
effettivamente in proporzione ste schede sgrause costano quasi di più delle ammiraglie. Vabbè il mercato è e rimarrà così
Io cmq aspetto la 7x00 Nvidia e poi passo al 64 bit

halduemilauno14 Giugno 2005, 09:31 #3
Originariamente inviato da: AXIA
ma io dico... speriamo che costi meno di 50 euro altrimenti.... non so chi la comprerà..


c'è scritto da 80 a 95€. interessante sarebbe un confronto con la 6600 liscia da 108€ I.I.
zuLunis14 Giugno 2005, 09:35 #4
apparte le frequenze del core un pò più alte, la mia 9800SE è praticamente uguale.. non vedo dove sta l'innovazione
ryo14 Giugno 2005, 09:35 #5
si ma definirla una scheda di fascia media non mi sembra proprio corretto
Nemios14 Giugno 2005, 09:44 #6
Gia faccio fatica a stare dietro ai modelli nVidia... se volessi passare ad Ati non saprei proprio dove andare a parare! 1000 modelli, di cui sul mercato ne trovi poi solo una frazione... ma cosa sperano di ottenere così? Confondendo i clienti ne attraggono di più? Mah...
k-Christian2714 Giugno 2005, 09:48 #7

Vorrei sapere

se state tutti postando da casa o dal lavoro!

Io da casa.

Byexx..
Automator14 Giugno 2005, 09:50 #8
mille versioni di schede per riuscire a smerciare i chip difettosi........
vedi le varie versioni con le pipeline disabilitate...

che schifo
Automator14 Giugno 2005, 09:50 #9
mille versioni di schede per riuscire a smerciare i chip difettosi........
vedi le varie versioni con le pipeline disabilitate...

che schifo
ALTIERIM14 Giugno 2005, 09:50 #10
da lavoro... perchè?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^