ATI: decodifica hardware HD anche su Linux?

ATI: decodifica hardware HD anche su Linux?

Stando ad alcune indiscrezioni, ATI potrebbe presentare ad ottobre driver Linux che permetterebbero la decodifica hardware di materiale High Definition.

di pubblicata il , alle 09:51 nel canale Schede Video
ATI
 

ATI, in base a quanto si legge su Xbitlabs, avrebbe in programma di rilasciare driver per la decodifica hardware di flussi High Definition anche per sistemi operativi Linux. La fonte cita ottobre come periodo indicativo per la presentazione, che potrebbe avere anche alcune ripercussioni sul mercato degli HTPC.

Allo stato attuale infatti né NVIDIA né ATI sembrano aver dato molto peso alle richieste della community open-source in tal senso, sebbene questo non significhi che non vi sia una certa domanda. In seguito ad un ipotetico supporto ufficiale, il mercato degli HTPC, Home Theatre PC, potrebbe arricchirsi di nuovi modelli Linux-based con lettore/masterizzatore Blu-ray, verosimilmente caratterizzati da prezzi inferiori rispetto ad equivalenti basati su sistemi operativi Microsoft.

Il supporto iniziale verrà dato, sembra, solo agli assemblatori, per poi rilasciare driver scaricabili da tutti solo in un secondo momento. Se le voci trovassero conferma nella realtà, NVIDIA seguirà sicuramente a ruota nell'offrire supporto alla community Linux in tale ambito, per non perdersi un mercato che sarebbe imprudente trascurare.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
OmbraShadow03 Settembre 2008, 10:01 #1
La Forza è possente in Linux!
palmy03 Settembre 2008, 10:02 #2
Diciamo che si Nvidia che ATI rilascino tali driver per Linux e per chiunque voglia scaricarli ed installarli.
La mia domanda è: cosa me ne facci sul mio PC di questi driver quando non esiste un software (open o closed) per la riproduzione dei Blu-ray sotto Linux?!....guardami i trailer in HD dal sito della Apple?! o al massimo riuscire a vedere in maniera decente "Elephant Dream" ?!....mmmm un po' poco no?!
magilvia03 Settembre 2008, 10:09 #3
Originariamente inviato da: palmy
.guardami i trailer in HD dal sito della Apple?!

Neanche perchè i filmati della apple sono quicktime e le schede video (ATI perlomeno) non offrono accelerazione per quel codec...
Ci sono rimasto male infatti quando ne ho provati alcuni con la mia 2600pro...
EDIT: però ho cercato ora Elephants Dream che non conoscevo e ho visto che è in quicktime H264 quindi dovrebbe essere accelerato. A casa provo.
Nemios03 Settembre 2008, 10:10 #4
Fino ad un annetto fa driver Ati per Linux con supporto 3D sembravano un sogno, ora vedo AMD/Ati un passettino più avanti di nVidia nell'introduzione di funzionalità su Linux, sebbene non sempre aperte (come del resto non sono nemmeno x nVidia). Brava AMD/Ati, mi stai conquistando pure nel settore video.
MisterG03 Settembre 2008, 10:20 #5
Originariamente inviato da: palmy
La mia domanda è: cosa me ne facci sul mio PC di questi driver quando non esiste un software (open o closed) per la riproduzione dei Blu-ray sotto Linux?!....


chi scrive tale software se poi non c'è un supporto hw/drivers?
Vedrai che se arrivano tali drivers poi arriva anche il software

Salut
Xile03 Settembre 2008, 10:35 #6
Ah beh se veramento faranno quello che dicono prevedo un'ascesa accelerata per Linux!!!
Nessuno_8703 Settembre 2008, 10:38 #7
Una bella distro linux leggera e veloce apposta per mediacenter, con supporto a telecomandi e comandi semplificati... basta avere una vga ati anche di fascia bassa ma con l'accelerazione hd, un procio anche di basse prestazioni ma a basso consumo... verrebbe fuori un bel htpc dai costi molto contenuti... speriamo!
jventure03 Settembre 2008, 10:43 #8
bah e bhe

ci mettessero un po' più di impegno sui driver prima di aggiungere roba ...
ho una 3850 Sapphire e sotto linux switchando più volte da F1 a F7 si inchioda il pc ... metto i driver open (senza 3d) e posso switchare da l'una all'altra per giornate intere senza che si inchiodi tutto.

peppepz03 Settembre 2008, 11:00 #9
Non credo che sia possibile scrivere un software di lettura Blu-Ray open source, almeno senza blob closed-source dentro. Penso che ci siano diversi ostacoli, tipo NDA, brevetti, chiavi private eccetera.

Speriamo che esca fuori qualche exploit come fu a suo tempo per i dvd che ci consenta di metterci alle spalle tutte queste menate :-) .
brit03 Settembre 2008, 11:04 #10
Ottima notizia, speriamo che si possa utilizzare l'accelerazione HW anche con schede AGP, e non sia una cosa riservata agli ultimi modelli PCIe (vedi nVidia su Windows); dopotutto se ho un PC recente è possibile utilizzare anche su Linux il codec CoreAVC, risolvendo in parte il problema della riproduzione dei flussi HD sul pinguino.

Originariamente inviato da: palmy

La mia domanda è: cosa me ne facci sul mio PC di questi driver quando non esiste un software (open o closed) per la riproduzione dei Blu-ray sotto Linux?!....guardami i trailer in HD dal sito della Apple?! o al massimo riuscire a vedere in maniera decente "Elephant Dream" ?!....mmmm un po' poco no?!


Magari potresti assemblarti un HTPC con scheda DVB-S2 e guardarti i canali HD in modo decente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^