ASUS ROG Matrix RTX 4090, raffreddata a liquido con radiatore da 360 mm

ASUS ROG Matrix RTX 4090, raffreddata a liquido con radiatore da 360 mm

Al Computex 2023 ASUS ha svelato la ROG Matrix RTX 4090, scheda video raffreddata a liquido che sarà disponibile sul mercato a partire dal terzo trimestre del 2023. Metallo liquido direttamente sul die della GPU e un radiatore da 360 mm per le massime prestazioni.

di pubblicata il , alle 05:41 nel canale Schede Video
ROGASUSschede video top di gammagaming hardware
 

Al Computex 2023 ASUS ROG ha mostrato la scheda video ROG Matrix RTX 4090 raffreddata a liquido, disponibile sul mercato a partire dal terzo trimestre del 2023 in edizione limitata.

ROG Matrix RTX 4090 è la prima scheda video dedicata al mondo che prevede metallo liquido posto direttamente sul die della GPU. In questo modo la casa taiwanese punta a mantenere temperature più basse rispetto alle altre RTX 4090 e garantire prestazioni superiori in ogni circostanza e una rumorosità inferiore.

ASUS assicura di aver messo a punto una tecnica che impedisce al metallo liquido di fuoriuscire dalla sede in cui è inserito, anche quando la scheda viene installata in verticale.

L'uso del metallo liquido è un'idea "presa in prestito" dal mondo dei notebook, dove già diversi laptop ROG lo prevedono. A questo elemento si aggiungono un radiatore da 360 mm con ventole magnetiche (ROG MF-12S ARGB) collegabili in cascata, una pompa ancora più potente e una piastra di raffreddamento più grande per mantenere la scheda grafica ben raffreddata in ogni condizione. Tutto ciò consentirebbe, secondo ASUS, di mantenere la GPU sotto i 60 °C con TGP di 450W e ventole sotto i 1000 RPM.

"Applicando una resina UV sopra i condensatori superficiali che delimitano il die della GPU e quindi aggiungendo due strati protettivi aggiuntivi tra il die e il PCB principale, ci siamo assicurati che la ROG Matrix GeForce RTX 4090 sfruttasse l'incredibile trasferimento termico inerente al metallo liquido senza alcun rischio di perdite", ha spiegato la casa taiwanese.

Anche se le ventole sono magnetiche, c'è un cavo per sincronizzarne i colori e alimentare tutti componenti coinvolti nel raffreddamento, anche se invisibile agli occhi perché nascosto in uno dei tubi. Il dual BIOS (si parla di un TGP massimo in OC di 600W, 550W di default) e l'alimentazione alla scheda mediante singolo cavo 12VHPWR completano il tutto. Al momento ASUS ROG non ha comunicato il prezzo della ROG Matrix RTX 4090.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^