ARM pensa alla GPU Mali in una console

ARM pensa alla GPU Mali in una console

ARM nutre grandi aspettative per le soluzioni grafiche Mali, e crede di poter realizzare soluzioni che un domani vengano implementate all'interno di console da gioco

di pubblicata il , alle 14:54 nel canale Schede Video
ARM
 

ARM è principalmente nota per la progettazione di microprocessori che sono largamente utilizzati in dispositivi come telefoni cellulari e prodotti consumer da tasca. Tuttavia l'azienda di Cambridge sviluppa anche core grafici, precisamente le soluzioni Mali, che però non godono della stessa popolarità che le CPU ARM hanno saputo guadagnare.

Ma nonostante questo, la compagnia ha obiettivi piuttosto ambiziosi, con l'intenzione di portare le GPU Mali ad un livello tale da poter rappresentare, in futuro, una soluzione adatta per l'implementazione in una console di gioco. Ian Smythe, portavoce per ARM, non nasconde la fiducia e l'ottimismo della compagnia: "Non v'è alcuna ragione per la quale ARM Mali non debba finire in una console prima o poi. Si tratta di una grande ambizione per noi, poiché sarebbe la dimostrazione di aver realizzato hardware scalabile a questi livelli. Tutto riguarda la scalabilità per ARM. Ovviamente non vogliamo abbandonare i mercati esistenti, semplicemente l'obiettivo è andare ad occupare anche altri spazi".

Le GPU Mali sono utilizzate attualmente da pochissime realtà. Una su tutte è Samsung, che ha deciso di adottare le GPU sviluppate da ARM per alcuni dei suoi dispositivi mobile consumer. Altre realtà, però, come Intel o Apple, fanno uso di soluzioni PowerVR all'interno di alcuni dei loro chip.

Certamente l'obiettivo di Mali è tutto fuorché facile da raggiungere: attualmente sappiamo bene che il mercato delle GPU ad elevate prestazioni è spartito tra poche realtà: ATI/AMD, NVIDIA e Imagination Technologies. Le ultime due, in particolare, anche con interessanti soluzioni per quanto concerne l'ambito ultra-mobile. La chiara tendenza, in genere, è comunque quella di una crescita sempre più insistente dell'importanza degli acceleratori grafici, che può dischiudere interessanti opportunità anche per ARM.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto23 Marzo 2010, 15:37 #1

dovrebbe proporre a qualche grosso marchio

tipo samsung,panasonic o altro l'idea di provare a lanciarsi nel mondo consolle portatili.
Tempo fa samsung mi pareva producesse le psp per sony o una buona parte dei suoi componenti.
La vedrei bene samsung nel settore gaming
Chiancheri23 Marzo 2010, 15:43 #2
basterebbe produrre console su cui montare un software comune. La strada percorribile è quella di realizzare una piattaforma di gioco opensource basata su linux e opengl. Tra l'altro sarebbe già compatibile con l'hardware ed i giochi esistenti.

Del resto non sarebbe una novità, basta guardare openpandora, probabilmente una delle console portatili più potenti (e anche più brutte).
Ventresca23 Marzo 2010, 15:52 #3
considerando che il 3DS ha Tegra e della prossima PSP non si sa neanche se ci sarà non capisco in quale console portatile potrà finire...
Lotharius23 Marzo 2010, 15:58 #4
Ragazzi, non so se lo sapete, ma attualmente ARM è già presente nelle consoles portatili. Il Nintendo DS è un esempio di utilizzo "chiuso" di questa architettura, mentre un altro esempio più edificante è la GP2X Wiz, incrocio fra un DS e un PC, visto che è dotata di architettura interna ARM, SO base Linux, supporto ai giochi sviluppati ad hoc, più quelli in flash, più un mare di emulatori, riproduzione musica, video e altro. Insomma, l'idea potrebbe essere quella di dotare una console come la Wiz di un comparto grafico accelerato, permettendole di fare davvero concorrenza a quelle più famose. E perchè no, anche un dispositivo tipo smartbookdotato di questo genere di hardware non sarebbe male.

PS: Però è da un anno che si parla di previsioni e ottimismo di ARM per l'ambito portatile e ultraportatile... QUANDO è che vedremo cambiamenti tangibili? Io vedo ancora solo sistemi chiusi, sempre le stesse consoles e sempre gli stessi netbook del cavolo!
JackZR23 Marzo 2010, 17:47 #5
ARM ha CPU e GPU, così come AMD ma nessuna delle due si decide a creare una propria console ne una propria linea di computer (tipo i Mac ai bei tempi), a me sembra una mossa vincente per ritagliarsi una fettina di mercato in più...
Spectrum7glr23 Marzo 2010, 19:40 #6
scusate ma avete presente il "bagno di sangue" che aspetta una compagnia che decida di entrare con il proprio brand in un mercato già consolidato? La prima Xbox nonostante fosse dal punto di vista tecnico e di funzionalità di gran lunga la console migliore ha accumulato perdite per 6 miliardi (MILIARDI, migliaia di milioni) di dollari ed ha venduto 1/5 di quanto Sony abbia fatto con la sua PS2...MS non è fallita perchè è ENORME ma chiunque altro con un buco di 6 miliardi adesso sarebbe a vendere noccioline in strada.
Adesso per carità, con la X360 cominciano a vedere dei profitti ed hanno un marchio riconosciuto anche nel settore dell'home gaming ma ci sono voluti quasi 10 anni e probabilmente non rientrearanno mai dei 6 miliardi persi tra il 2001 ed il 2005. MS Poi aveva una forte motivazione: impedire a Sony di diventare per il salotto di casa quello che MS è per la stanza del PC...cosa pericolosa se si pensa agli scenari di convergenza di PC e TV. Insomma l'hanno fatto perchè alla lunga l'assenza di un proprio prodotto nel salotto di casa assieme alla progressiva diminuzione delle distanze tra PC e TV (in senso lato: intendo TV + ammennicoli vari) avrebbe potuto minare anche la redditività del loro core business.
Chi altri ha contemoporaneamente tanti soldi da buttare (in un perido di economia debole per giunta) ed una grossa minaccia all'orizzonte? credo nessuno nel panorama attuale...non conviene punto e basta. Al massimo questi di ARM possono pensare di equipaggiare qualcosa che abbia un brand riconosciuto (MS, Sony ,Nintendo o Apple col suo iPhone) ma qualsiasi altra possibilità (compreso l'ingresso di nuovi competitor nel mercato) è fuori discussione.
Kuarl23 Marzo 2010, 20:24 #7
tornando IT, i nuovi mali 400 come prestazioni stanno vicino a tegra 1, e saranno usati da stm, quindi nokia in uscita in autunno. Ora non so' bene come regge il confronto con una controparte powervr, ma se sti gingilli sono capaci di questo consumando pochi milliwatt, consumandone 300Watt mi domando cosa siano in grado di fare...
giordano.minutilli23 Marzo 2010, 20:37 #8

bè un prodotto in uscita con arm esiste e si chiama adam tablet

basta guardare qui:
http://notionink.in/adamoverview.php

il tablet in uscita a breve ha Dual-Core arm cortex a9 + tegra2 (può riprodurre filmati a 1080p collegandolo tramite porta hdmi integrata) più schermo pixelQi, peccato solo aver deciso di utilizzare android 1.6 come so
II ARROWS23 Marzo 2010, 22:29 #9
Perché non equipaggiare il prossimo DS? CPU e GPU ARM...
ConteZero24 Marzo 2010, 08:01 #10
Playstation 2 ?
L'EE ha un ISA ARM.

PSP (e variazioni sul tema) ?
ISA ARM.

DS ?
Idem come sopra.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^