AMR: nuovi dettagli sulla tecnologia multi VGA di ATI

AMR: nuovi dettagli sulla tecnologia multi VGA di ATI

Il debutto di questa nuova tecnologia, posta a diretta concorrenza con quella SLI di NVIDIA, è atteso per il Computex di Taipei di inizio Giugno

di pubblicata il , alle 09:49 nel canale Schede Video
NVIDIAATI
 

Il sito web inglese Hexus ha pubblicato, a questo indirizzo, alcune interessanti informazioni su quelle che dovrebbero essere le caratteristiche tecniche di AMR, la tecnologia proprietaria di ATI che permetterà di utilizzare due schede video Radeon in parallelo.

Stando alle informazioni attualmente disponibili, le schede ATI Radeon X850XT supportano a livello architetturale la tecnologia ATI AMR, pertanto potranno essere utilizzare in questi setup.
La particolarità, tuttavia, è data dal fatto che queste schede video potranno essere utilizzate come "slave unit", quindi detto in altro modo come scheda secondaria e non principale all'interno del sistema.

Questo lascerebbe pensare che sia necessario utilizzare apposite schede Radeon con un particolare supporto alla tecnologia AMR, da abbinare nel sistema quali schede master.

Per poter funzionare correttamente, la tecnologia richiede l'utilizzo di particolari schede madri; al momento attuale questi modelli non sono ancora disponibili in commercio, e lo saranno al debutto della tecnologia AMR.

Il principio di funzionamento della tecnologia AMR è quello "tile": lo schermo viene suddiviso in segmenti come se si trattasse di una scacchiera, e per ogni segmento il rendering viene inviato ad una delle due schede video.

Stando a queste informazioni, le schede video ATI verranno collegate tra di loro attraverso un dongle esterno. Personalmente questa cosa suona molto strana: in occasione del Cebit di Hannover ho visto in funzione la tecnologia AMR su due schede Radeon X850XT, e nonostante il fatto si trattasse di uno dei primi demo tecnici di ATI le schede non erano collegate attraverso nessun dongle esterno.

E' prevedibile che ATI possa introdurre questa tecnologia in concomitanza con il Computex di Taipei, a inizio Giugno. Le prime soluzioni dei partner AIB di ATI dovrebbero tuttavia essere commercializzate solo dopo alcune settimane.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ErminioF07 Maggio 2005, 10:11 #1
Si ridimensiona un po' la cosa...è sempre più simile allo sli nvidia, se non peggio :|
Alberello6907 Maggio 2005, 10:48 #2
Si, bravo. Adesso ci spieghi anche il perchè...
andreat07 Maggio 2005, 10:52 #3
e cmq questo metterà in difficoltà chi magari vorrà comprare una sk madre di una determinatamarca ma magari non potrà farlo xchè non supporterà l'amr volendoci abbinare delle sk video ati...cosi il mercato si dividerà nella stessa maniera in cui si è diviso nel momento in cui amd è stata costretta a realizzare un socket proprietario non potendo usare + quello della intel...
JohnPetrucci07 Maggio 2005, 11:21 #4
Anche grazie a sto marasma io rimango fedele alla single gpu, potente ma pur sempre single.
Dumah Brazorf07 Maggio 2005, 11:47 #5
Beh meglio di niente, almeno per chi ha ora una X850.
Mi chiedo come si connetteranno le x850 alla scheda madre attraverso questo dongle.
Ciao.
maxfl07 Maggio 2005, 11:50 #6
Originariamente inviato da: JohnPetrucci
Anche grazie a sto marasma io rimango fedele alla single gpu, potente ma pur sempre single.


Avevo intezione di acquistare un sistema SLI oppure AMR, ma purtroppo dovrò rimanere anch'io con una singola GPU, ma questo più a causa di motivi legati al prezzo delle nuove schede che ad altro
OverClocK79®07 Maggio 2005, 11:52 #7
bha
lo ritengo un po' + incasinato dello SLI di nVidia
anke se chi per ora ha preso una X850XT di certo nn ne ha prese 2 per l'AMR quindi se gli servirà la fatidica skeda Master
al limite se la ricompra.....

per il togle esterno mi suona stranissimo
perchè le attuali skede nn mi sembra abbiano nulla per essere collegate ad altre skede

BYEZZZZZZZZZZZZ
bs8207 Maggio 2005, 12:47 #8
a me sa tanto di info buttate li quelle di hexus... e infatti lo conferma anche Corsini...già sono state fatte vedere ati in amr...nessun strano aggeggio per farle andare... addirittura si sa che lamr è supportatogià dai nuovi chipset intel...
Mastromuco07 Maggio 2005, 13:13 #9
A me frega fino ad un certo punto l'attaco esterno, non sarà quello a bloccare un eventuale utente che vuole l'AMR.

Rimane il fatto che non si è ancora capito se l'AMR funzia con schede diverse tra loro. Quello potrebbe essere l'unico fatto VERAMENTE utile per un gamer.
Invece di buttare la scheda "vecchia" se la tiene e ne accorpi un'altra.
Michelangelo_C07 Maggio 2005, 13:15 #10
Per poter funzionare correttamente, la tecnologia richiede l'utilizzo di particolari schede madri; al momento attuale questi modelli non sono ancora disponibili in commercio, e lo saranno al debutto della tecnologia AMR.

Quando se ne è parlato le prime volte sembrava perfino che si potessero mettere in amr schede di generazioni ben divrse, addirittura con la sk integrata nella mainboard
Se queste notizie sono vere invece non solo non funzionerà con tutte le VGA, ma solo con la x850XT!
Poi anche le schede madri apposta; mettiamoci anche il ritardo rispetto all'introduzione di SLI e mi pare che questo AMR sia leggermente indietro, soprattutto rispetto alle promesse fatte..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^