AMD, nuove GPU RDNA 2 per PC desktop e notebook nella prima metà dell'anno

AMD, nuove GPU RDNA 2 per PC desktop e notebook nella prima metà dell'anno

Al CES 2021 AMD non ha presentato nuove GPU, ma ha anticipato l'arrivo di nuove soluzioni RDNA 2 nella prima parte dell'anno. L'azienda ha mostrato DiRT 5 in funzione su un nuovo chip mobile a oltre 60 fps con risoluzione 1440p.

di pubblicata il , alle 18:51 nel canale Schede Video
AMDRyzen
 

Dopo aver presentato le nuove schede video di fascia alta desktop nell'ultima parte dello scorso anno, AMD ha annunciato al CES 2021 che nel corso della prima metà dell'anno vedremo nuove proposte di fascia media basate su architettura RDNA 2. Il CEO Lisa Su non è entrata nei dettagli, ma in una slide sono state mostrate due schede di riferimento, una con un dissipatore dotato di ventole e un'altra caratterizzata da una singola ventola.

Le nuove soluzioni, che dovrebbero costituire la serie Radeon RX 6700 e successivamente virare verso la fascia più bassa del mercato, andranno a sostituire le proposte della serie RX 5000. Stando alle indiscrezioni, le future schede video RX 6700 si baseranno su una nuova GPU chiamata Navi 22: il modello 6700 XT dovrebbe avere 40 Compute Unit come il chip Navi 10 della Radeon RX 5700 XT, per un totale di 2560 stream processor. Le nuove schede dovrebbero avere un bus a 192 bit e probabilmente un massimo di 12 GB di memoria GDDR6. Il debutto sarebbe previsto per marzo.

La GPU di queste schede desktop sarà usata da AMD anche per creare una serie di soluzioni mobile destinate a contendersi lo spazio sui notebook con le nuove GeForce RTX 3000. A tal proposito, durante l'evento al CES, il CEO Lisa Su ha mostrato una futura GPU mobile alle prese con DiRT 5, riprodotto a risoluzione 1440p con dettagli Ultra e un frame rate superiore a 60 fps. AMD si aspetta il debutto di queste GPU mobile RDNA 2 entro metà anno (principalmente in abbinamento ai nuovi Ryzen 5000).

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
JuneFlower13 Gennaio 2021, 22:15 #1
Ormai il mercato è a pezzi, a dir poco... E ci mancava la crisi degli sciacalli, adesso altro che main stream, non potremo comprarci nulla, o comunque è l'inizio della fine.
ThirdEnergy14 Gennaio 2021, 19:31 #2
Spero che questa situazione non si protragga per tutto il 2021, altrimenti addio upgrade.
supertigrotto15 Gennaio 2021, 09:27 #3
Come avevo notato pure io con altri prodotti di elettronica,un utente aveva fatto notare che si fa fatica a trovare componenti elettronici,anche i più basilari,e sto parlando di industria.
Mi sa che fino al 2022 avremo scarsità di prodotti elettronici e prezzi alti sulla componentistica.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^