AMD FidelityFX Super Resolution a giugno. Funzionerà anche sulle GPU Nvidia e Intel?

AMD FidelityFX Super Resolution a giugno. Funzionerà anche sulle GPU Nvidia e Intel?

Le ultime indiscrezioni riportano che la tecnologia AMD FidelityFX Super Resolution debutterà a giugno e sarà molto diversa dal DLSS di Nvidia. Allo stesso tempo, non è da escludersi che si tratti di una soluzione agnostica, cioè in grado di funzionare anche su GPU di altri produttori.

di pubblicata il , alle 09:14 nel canale Schede Video
AMDRadeonRDNANavi
 

Secondo indiscrezioni raccolte dallo youtuber Coreteks, la tecnologia FidelityFX Super Resolution (FSR) di AMD che permetterà di giocare con una risoluzione maggiore e prestazioni più elevate rispetto a quelle tradizionali debutterà a giugno.

A marzo un rappresentante dell'azienda statunitense disse che la tecnologia, vista un po' da tutti come la risposta al DLSS di Nvidia, sarebbe arrivata entro l'anno e che c'era ancora del lavoro da fare. Qualora debuttasse a giugno avremo a che fare con un'inaspettata accelerazione.

A quanto pare il lavoro di AMD sarebbe concluso o quasi, tanto che FidelityFX Super Resolution (FSR) sarebbe già a disposizione degli sviluppatori di videogiochi per l'implementazione nei propri titoli. Lo youtuber afferma di aver avuto conferma di questo fatto da alcuni sviluppatori, incluso un piccolo studio.

Stando a quanto riportato, la tecnologia funzionerà in modo decisamente differente dal DLSS che, implementato alla fine della pipeline grafica, coinvolge il lavoro di una rete neurale per arrivare al risultato finale. Nel caso di FSR, si parla sostanzialmente di un algoritmo di super sampling per svolgere l'upscaling a una risoluzione maggiore con un overhead, cioè un impatto prestazionale, minimo. In questo modo AMD permetterà di godere di una qualità grafica superiore e di prestazioni soddisfacenti, che è un po' quello che fa il DLSS.

Coreteks afferma che il tutto richiede un intervento minimo da parte degli sviluppatori e che sebbene le prestazioni appaiano buone, non ci sono al momento numeri concreti per fare un raffronto con il DLSS, anche perché potrebbero esserci ancora dei ritocchi alla tecnologia prima del debutto effettivo.

La tecnologia dovrebbe essere agnostica, ossia si dice che dovrebbe funzionare anche sulle GPU di altri produttori. Su questo punto però è bene attendere l'annuncio ufficiale, in quanto AMD potrebbe cambiare idea per differenziare la propria offerta grafica da quella di Nvidia.

AMD, da sempre, cerca per quanto possibile di creare tecnologie standard e aperte, al contrario della rivale spinge molto sull'esclusività delle sue tecnologie - come il DLSS . per vendere le schede GeForce. Vedremo che strada imboccherà AMD per FidelityFX Super Resolution, ma se dovesse optare per lo stesso modus operandi di Nvidia non ci sarebbe nulla di male, si tratterebbe di una scelta del tutto comprensibile. Qualora invece dovesse optare non mettere paletti, le andrebbe fatto un plauso.

Non ci resta che attendere maggiori informazioni, ma ricordiamo che il CEO di AMD Lisa Su sarà al Computex 2021 di inizio giugno e in tale occasione potrebbe fare un accenno anche a questa tecnologia.

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ninja75007 Maggio 2021, 09:42 #1
dai che così raddoppio gratis le prestazioni della mia rx580

CrapaDiLegno07 Maggio 2021, 09:58 #2
Logico funzioni differentemente.
Si vede che hanno capito che senza HW dedicato non possono far girare una rete neurale e quindi la prima idea di sviluppare un algoritmo con DirectML è andata a ramengo in fretta.

Quindi gli è rimasto solo l'altra opzione: il VSR, roba che diminuisce la qualità che non viene però più recuperata. Infatti parlano di "early in pipeline" e non in post come fa Nvidia.
Il resto (che è comunque necessario), cioè in post, rimangono solo algoritmi di calcolo statici come si sono sempre fatti per cercare di migliorare l'output finale. Saranno più o meno complessi (visto anche la potenza dell'HW su cui girano) ma sempre roba che non può aggiungere i dettagli rimossi, diversamente dal DLSS.

Ed è cosa buffa che si parli di VSR a oltre 2 anni e mezzo dal lancio di Turing che già lo supportava ma che nessuno ha mai preso in considerazione (chissà perché anche dopo le demo di Nvidia stessa che mostravano i possibili guadagni prestazionali. Vorrà dire che anche Turing, come con il DLSS, godrà appieno di questa tecnologia nei titoli che la supporteranno senza DLSS, e ringraziamo sempre il fatto che AMD è monopolista nella fornitura dell'HW per console perché, come con il mesh shading, dimostra che è un passo avanti e con lei le nuove soluzioni arrivano prima

Possibile anche che Nvidia sfrutti questa cosa per aumentare ulteriormente le prestazioni del DLSS aggiungendolo al VSR, visto che l'immagine di partenza ora può essere anche di risoluzione diversa (quindi calcolata ancora più velocemente) e il DLSS può ricostruire anche le parti con meno dettagli aumentando la qualità dell'immagine.

Ovviamente quando disponibile si chiede la prova meticolosa dei due algoritmi per valutare l'impatto sulla qualità finale dell'immagine. E magari non solo in versione Performance come fatto nell'ultimo test del DLSS, visto che le versioni che mantengono la qualità decente perdono sì in prestazioni ma non così tanto da escludere a priori il loro uso.

E' evidente che AMD sta cercando di salvarsi in corner in una situazione in cui ha sottovalutato il potenziale dell'accelerazione AI non aggiungendo alcun HW specifico. Stessa cosa fatta da Sony e MS che avrebbero potuto aggiungerlo "a posteriori" se avessero voluto.
Ma vedendo il numero di transistor più che raddoppiato rispetto a Polaris per aggiungere poca roba, direi che se avesse voluto veramente supportare sia l'RT che l'accelerazione AI con roba tipo i tensor core oggi dovrebbe sfornare die grandi una volta e mezza quelli di Nvidia nonostante il PP migliore.
Aspettiamo i 5nm, ma dubito che le cose miglioreranno, visto i costi per mm2 che si avranno con quel PP.. e Nvidia non ha ancora giocato la carta "PP avanzato con frequenze da capogiro" come ha già fatto AMD, pur avendo il supporto completo a tutte le feature moderne finora disponibili.
Aspettiamoci sorprese al prossimo giro che per AMD direi non sarà prima del 2023 quando i 5nm avranno rese paragonabili ai 7nm di adesso (ma i costi saranno sensibilmente maggiori, come visto dai 28nm in poi rispecchiati nei prezzi all'utente....per chi ancora crede che i 500mm2 del G80 hanno gli stessi costi dei 500mm2 di Turing o peggio, dei 500mm2 di RDNA1/2).

Originariamente inviato da: ninja750
dai che così raddoppio gratis le prestazioni della mia rx580

Spiace deludere le tue aspettative, ma il supporto HW del VSR ce l'ha solo RDNA2 (e non sono sicuro che ce l'abbiano entrambe le console che montano una roba ibrida), per cui tutte le serie precedenti di AMD potranno godere al massimo solo degli effetti di post ultra sofisticati (funzionanti a risoluzione basse o muore tutto) ma non dell'aumento di prestazioni per la diminuzione parziale della qualità d'immagine.
ghiltanas07 Maggio 2021, 10:53 #3
vediamo come va, anche se i dubbi a riguardo sono molti
nickname8807 Maggio 2021, 11:38 #4
FidelityFX funziona anche su Nvidia, mi aspetto sia lo stesso per questa visto che NON fa uso di unità dedicate.

Sarà sicuramente meglio del classico upscale per tutti quei titoli sponsorizzati AMD e in cui il DLSS è stato bandito a tavolino.
supertigrotto07 Maggio 2021, 11:45 #5
Una dei fattori per cui ho scelto quella volta la 5700 al posto della 2060 o 2070 è per via delle tecnologie proprietarie di Nvidia,mi rompeva prendere un monitor Gsinc per cui sarei stato costretto ad usare sempre schede Nvidia,magari se mi veniva voglia di passare ad AMD o le future Intel,sarei stato un po' frenato dal monitor.
Comunque sia, AMD sta portando avanti i chiplet anche in ambito GPU (se per quello pure Intel) ,quindi mi aspetto che le prossime generazioni,abbiano funzioni implementabili con appositi chip on package.
StylezZz`07 Maggio 2021, 12:10 #6
Originariamente inviato da: supertigrotto
Una dei fattori per cui ho scelto quella volta la 5700 al posto della 2060 o 2070 è per via delle tecnologie proprietarie di Nvidia,mi rompeva prendere un monitor Gsinc per cui sarei stato costretto ad usare sempre schede Nvidia,magari se mi veniva voglia di passare ad AMD o le future Intel,sarei stato un po' frenato dal monitor


Le schede nvidia serie 10x0 e 20x0 sono compatibili con freesync da gennaio 2019, prima dell'uscita delle 5700.
supertigrotto07 Maggio 2021, 12:20 #7
Originariamente inviato da: StylezZz`
Le schede nvidia serie 10x0 e 20x0 sono compatibili con freesync da gennaio 2019, prima dell'uscita delle 5700.


A me non risulta,quando ho preso la 5700 la compatibilità di Nvidia con il freesync è uscita dopo diversi mesi.
Si vociferava che Nvidia voleva rendere le schede compatibili ma non c'era niente di certo.
StylezZz`07 Maggio 2021, 12:31 #8
Originariamente inviato da: supertigrotto
A me non risulta,quando ho preso la 5700 la compatibilità di Nvidia con il freesync è uscita dopo diversi mesi.
Si vociferava che Nvidia voleva rendere le schede compatibili ma non c'era niente di certo.


https://www.hwupgrade.it/news/skvid...sync_80005.html

Data notizia: 7 gennaio 2019.

Dopo qualche settimana uscirono i driver aggiornati.

EDIT: sto vedendo che all'epoca sei stato tra i primi a commentare nelle varie notizie riguardo la compatibilità gsync/freesync, quindi come mai scrivi che non ti risulta?
k0nt307 Maggio 2021, 12:56 #9
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
Logico funzioni differentemente.
Si vede che hanno capito che senza HW dedicato non possono far girare una rete neurale e quindi la prima idea di sviluppare un algoritmo con DirectML è andata a ramengo in fretta.

Quindi gli è rimasto solo l'altra opzione: il VSR, roba che diminuisce la qualità che non viene però più recuperata. Infatti parlano di "early in pipeline" e non in post come fa Nvidia.
Il resto (che è comunque necessario), cioè in post, rimangono solo algoritmi di calcolo statici come si sono sempre fatti per cercare di migliorare l'output finale. Saranno più o meno complessi (visto anche la potenza dell'HW su cui girano) ma sempre roba che non può aggiungere i dettagli rimossi, diversamente dal DLSS.

Ed è cosa buffa che si parli di VSR a oltre 2 anni e mezzo dal lancio di Turing che già lo supportava ma che nessuno ha mai preso in considerazione (chissà perché anche dopo le demo di Nvidia stessa che mostravano i possibili guadagni prestazionali. Vorrà dire che anche Turing, come con il DLSS, godrà appieno di questa tecnologia nei titoli che la supporteranno senza DLSS, e ringraziamo sempre il fatto che AMD è monopolista nella fornitura dell'HW per console perché, come con il mesh shading, dimostra che è un passo avanti e con lei le nuove soluzioni arrivano prima

Possibile anche che Nvidia sfrutti questa cosa per aumentare ulteriormente le prestazioni del DLSS aggiungendolo al VSR, visto che l'immagine di partenza ora può essere anche di risoluzione diversa (quindi calcolata ancora più velocemente) e il DLSS può ricostruire anche le parti con meno dettagli aumentando la qualità dell'immagine.

Ovviamente quando disponibile si chiede la prova meticolosa dei due algoritmi per valutare l'impatto sulla qualità finale dell'immagine. E magari non solo in versione Performance come fatto nell'ultimo test del DLSS, visto che le versioni che mantengono la qualità decente perdono sì in prestazioni ma non così tanto da escludere a priori il loro uso.

E' evidente che AMD sta cercando di salvarsi in corner in una situazione in cui ha sottovalutato il potenziale dell'accelerazione AI non aggiungendo alcun HW specifico. Stessa cosa fatta da Sony e MS che avrebbero potuto aggiungerlo "a posteriori" se avessero voluto.
Ma vedendo il numero di transistor più che raddoppiato rispetto a Polaris per aggiungere poca roba, direi che se avesse voluto veramente supportare sia l'RT che l'accelerazione AI con roba tipo i tensor core oggi dovrebbe sfornare die grandi una volta e mezza quelli di Nvidia nonostante il PP migliore.
Aspettiamo i 5nm, ma dubito che le cose miglioreranno, visto i costi per mm2 che si avranno con quel PP.. e Nvidia non ha ancora giocato la carta "PP avanzato con frequenze da capogiro" come ha già fatto AMD, pur avendo il supporto completo a tutte le feature moderne finora disponibili.
Aspettiamoci sorprese al prossimo giro che per AMD direi non sarà prima del 2023 quando i 5nm avranno rese paragonabili ai 7nm di adesso (ma i costi saranno sensibilmente maggiori, come visto dai 28nm in poi rispecchiati nei prezzi all'utente....per chi ancora crede che i 500mm2 del G80 hanno gli stessi costi dei 500mm2 di Turing o peggio, dei 500mm2 di RDNA1/2).


Spiace deludere le tue aspettative, ma il supporto HW del VSR ce l'ha solo RDNA2 (e non sono sicuro che ce l'abbiano entrambe le console che montano una roba ibrida), per cui tutte le serie precedenti di AMD potranno godere al massimo solo degli effetti di post ultra sofisticati (funzionanti a risoluzione basse o muore tutto) ma non dell'aumento di prestazioni per la diminuzione parziale della qualità d'immagine.

Ti svelo un segreto, anche le schede AMD hanno hardware in grado di accelerare calcoli di DL, ML ecc... se ti riferisci alla mancanza di tensor core, mi sembra ovvio dato che e' una tecnologia proprietaria di Nvidia.
Detto questo nel DLSS il ML serve per generare i pesi della rete neurale, e questo viene fatto a monte, non in realtime. In realtime hai soltanto la rete neurale con i pesi precalcolati.
Altra rivelazione: anche una semplice interpolazione lineare aggiunge dettagli rimossi.
Puo' anche darsi che la soluzione Nvidia rimanga superiore (il che non e' affatto scontato), ma perche' uscire con queste sentenze da frate indovino? Aspetta che esce e poi valutiamo
ilariovs07 Maggio 2021, 14:06 #10
Originariamente inviato da: StylezZz`
https://www.hwupgrade.it/news/skvid...sync_80005.html

Data notizia: 7 gennaio 2019.

Dopo qualche settimana uscirono i driver aggiornati.

EDIT: sto vedendo che all'epoca sei stato tra i primi a commentare nelle varie notizie riguardo la compatibilità gsync/freesync, quindi come mai scrivi che non ti risulta?


Ma la compatibilità delle GPU Nvidia col freesync vale per tutti i monitor?

Perchè io ricordo che sul sito Nvidia c'è una lista di compatibilità. Per esempio io ho un LG 24" FHD 75Hz ma selezionando LG come produttore e 24" come size non ne ho visti di compatibili.

Inoltre io ricordo vagamente il che serve la DP per la compatibilità. Via HDMI ho visto solo le TV LG Oled compatibili.

Ma il mio monitor ha solo la HDMI e usa il freesync con la RX 570.

Mi è sfuggito qualcosa?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^