AMD 'apre' Smart Access Memory (SAM) alle CPU Ryzen 3000

AMD 'apre' Smart Access Memory (SAM) alle CPU Ryzen 3000

Durante la presentazione della Radeon RX 6700 XT, AMD ha annunciato che Smart Access Memory (SAM) si potrà attivare anche sulle piattaforme con CPU Ryzen 3000. Rimane il requisito di una motherboard della serie 500 e una GPU Radeon RX 6000.

di pubblicata il , alle 20:21 nel canale Schede Video
RadeonAMDRDNANaviRyzenZen
 

Anche le configurazioni con CPU Ryzen 3000 (salvo i Ryzen 3000G con grafica integrata) su motherboard della serie 500 permetteranno ai possessori di GPU Radeon RX 6000 di attivare Smart Access Memory (SAM), la funzionalità del protocollo PCI Express che consente alla CPU di accedere all'intera VRAM, velocizzando l'interscambio dei dati e di conseguenza aumentare le prestazioni. Secondo AMD la funzionalità "può offrire un incremento delle prestazioni fino al 16%".

Era qualcosa di cui ci eravamo lamentati in passato, non riscontrando alcuna limitazione tecnica nella scelta iniziale di AMD nel vincolare SAM alle piattaforme con CPU Ryzen 5000, ma una semplice decisione di business. Evidentemente non siamo stati gli unici a lamentarci e AMD è corsa ai ripari.

Sempre durante l'evento di presentazione della Radeon RX 6700 XT, AMD ha snocciolato alcune novità sul fronte software. Ad esempio, oltre 40 giochi - altri sono in arrivo - supportano le feature della suite FidelityFX (Contrast Adaptive Sharpening, Denoiser, ecc.). Radeon Anti-Lag, che riduce il tempo di risposta dall'input del giocatore con il mouse all'effetto a schermo, supporta ora i titoli basati sulla API DirectX 12, e quindi è auspicabile che trovi sempre più supporto prossimamente.

Infine, AMD ha parlato di Radeon Boost: la novità è il supporto al Variable Rate Shading (VRS) nei titoli DirectX 12. La tecnologia può quindi ridurre la risoluzione o il tasso di shading di alcune parti periferiche dell'immagine rispetto al focus del giocatore, migliorando le prestazioni fino al 27%.

Altre informazioni degne di nota, snocciolate durante l'evento di AMD, riguardano alcuni dati: sono 3,1 miliardi i giocatori nel mondo e l'industria del gaming ha raggiunto un giro d'affari di 174 miliardi di dollari. I giocatori su PC richiedono sempre più monitor con risoluzione 1440p: il tasso di crescita su base annua è del 44%, superiore al 41% dei monitor 4K e al 23% dei modelli Full HD. Nell'ambito dei display 1440p, le consegne dei modelli con refresh rate sopra i 100 Hz sono aumentate del 98%, contro il 25% dei modelli sotto i 100 Hz.

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ciolla200503 Marzo 2021, 21:09 #1
SAM per Ryzen 3000, ottimo.
Ora manca il supporto alle RDNA1 e siamo a posto (cosa che non avverrà mai...)

D'ogni modo mi fa piacere constatare che portano avanti il Fidelity FX + DRS (alla faccia del DLSS).

Ultima questione, usciranno le RX 6000 più piccole?
Non è detto, forse la 6700 potrebbe essere l'ultima (almeno a medio termine). Poi la gamma scende con la 5700XT ecc...(cosa che avevano già anche detto...). Insomma nel 2021il Ray Tracing non è per barboni.
Varg8703 Marzo 2021, 21:26 #2
Che pagliacciate.
John_Mat8203 Marzo 2021, 23:20 #3
Bene ergo pure su x470/B450 sarà abilitabile con cpu 3000.. forse perché altrove si è scesi fino a z390, lato Intel..
nickname8803 Marzo 2021, 23:59 #4
Anche le configurazioni con CPU Ryzen 3000 (salvo i Ryzen 3000G con grafica integrata) su motherboard della serie 500
Che pagliacciata, in quanti si sono comperati una mobo con chipset X500 per poi montare la CPU di gen precedente ?
nickname8804 Marzo 2021, 00:02 #5
Originariamente inviato da: ciolla2005
D'ogni modo mi fa piacere constatare che portano avanti il Fidelity FX + DRS (alla faccia del DLSS).
Si certo peccato che finchè si tratta di parole e non di fatti è aria fritta.

Bello poi constatare come i fanboys diano per scontato che il SR restituirà una qualità medesima a quella del DLSS.
In effetti col ray tracing è andata così vero ?
Ah dimenticavo ... RDNA2 non ha unità dedicate al DRS, quindi non parte bene.
ilariovs04 Marzo 2021, 00:46 #6
Originariamente inviato da: nickname88
Che pagliacciata, in quanti si sono comperati una mobo con chipset X500 per poi montare la CPU di gen precedente ?


Molti perchè le X570 sono uscite a Luglio 2019 insieme ai Ryzen 3000, portando il PCIex 4.0 in fascia mainstream.
Sono le B550 che sono arrivate dopo e comunque, se non ricordo prime dei Ryzen 5000 ergo anche loro contemporanee ai Ryzen 3000.
Poty...04 Marzo 2021, 00:50 #7
nickname88 vedi che le mobo X570 sono uscite in concomitanza delle cpu 3000! io infatti ho una x570-e rog strix con un 3900x e questa notizia mi garba anche se cmq aspetterò ancora un bel pò prima di cambiare gpu visto che bisogna capire se si potrà usare anche con le gpu nvidia e aspetto la tecnologia concorrente del dlss e poi aspetto prezzi umani e anche la 3080ti che 10gb nun se possono vedé
xm04 Marzo 2021, 08:02 #8
Ottimo.
Se un domani arrivasse anche il supporto per le gpu di generazione precedente anche meglio.

PS: ma l'abuso del termine "pagliacciate" è un caso o un nuovo trend?
ghiltanas04 Marzo 2021, 08:12 #9
Originariamente inviato da: nickname88
Che pagliacciata, in quanti si sono comperati una mobo con chipset X500 per poi montare la CPU di gen precedente ?


Eccomi, 3600 pagato una scemata con un'ottima b550. Il 5900 lo prenderò a un prezzaccio più avanti.
fra5504 Marzo 2021, 08:30 #10
Originariamente inviato da: ghiltanas
Eccomi, 3600 pagato una scemata con un'ottima b550. Il 5900 lo prenderò a un prezzaccio più avanti.


Idem, ho preso il 3300x con una B550

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^