Alcuni dettagli sulle schede AMD Radeon Pro integrate nei nuovi MacBook Pro

Alcuni dettagli sulle schede AMD Radeon Pro integrate nei nuovi MacBook Pro

AMD continua a restare la scelta di Apple per la componente GPU integrata nei propri modelli MacBook Pro di nuova generazione; questa volta troviamo 3 nuove GPU Radeon Pro, basate su architettura Polaris

di pubblicata il , alle 10:44 nel canale Schede Video
MacBookAppleRadeon PROAMDPolaris
 

Nella serata di ieri, come abbiamo segnalato in questa notizia, Apple ha presentato la propria nuova gamma di notebook della famiglia MacBook Pro. Tra le novità implementate in questi modelli si segnala l'aggiornamento del sottosistema video che continua a restare incentrato su GPU AMD della famiglia Radeon ma che vede il passaggio alle proposte della famiglia Polaris.

radeon_pro_mac.jpg

Apple è come sempre restia a fornire informazioni tecniche approfondite sulle tecnologie implementate nei propri prodotti, e più che indicare i nomi delle differenti GPU utilizzate in MacBook Pro non si spinge a fare. Troviamo modelli Radeon Pro 450, Radeon Pro 455 e Radeon Pro 460 e questi nomi portano immediata associazione con la scheda Radeon RX 460.

In effetti le 3 GPU utilizzate nei nuovi notebook Apple sono proprio basate su architettura Polaris 11 di nuova generazione, la stessa che AMD utilizza nella scheda desktop Radeon RX 460. L'azienda americana ha fornito alcune informazioni sulle caratteristiche tecniche di queste nuove soluzioni, che riportiamo nella tabella seguente:

Modello

Radeon Pro 460 Radeon Pro 455 Radeon Pro 450
GPU Polaris 11 Polaris 11 Polaris 11
stream processors 1.024 768 640
bandwidth memoria 80 GB/s 80 GB/s 80 GB/s
Potenza single precision 1,86 TFLOPs 1,3 TFLOPs 1 TFLOPs
TDP <35 Watt <35 Watt <35 Watt

Con questi dati a disposizione possiamo ricavare alcune altre specifiche tecniche, a partire dall'architettura del bus memoria che è quella a 128bit di ampiezza adottata nella scheda Radeon RX 460. Di conseguenza, alla luce dei valori di bandwidth dichiarati da AMD, si ricava una frequenza di clock della memoria pari a 5 GHz effettivi utilizzando moduli GDDR5.

La soluzione Radeon Pro 460, con 1.024 stream processors attivi, utilizza una versione di GPU Polaris 11 dotata di tutte e 16 le Compute Units attive; nell'implementazione scelta da AMD per la scheda Radeon RX 460 troviamo invece GPU con 4 su 16 compute units attive, per un totale di 896 stream processors a disposizione. La bandwidth della memoria video è inferiore a quella messa a disposizione dalla scheda Radeon RX 460 per sistemi desktop, ma questo è giustificato dalla volontà di contenere i consumi entro un valore di TDP pari a 35 Watt.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cloud7628 Ottobre 2016, 11:24 #1
La soluzione Radeon Pro 460, con 1.024 stream processors attivi, utilizza una versione di GPU Polaris 11 dotata di tutte e 16 le Compute Units attive; nell'implementazione scelta da AMD per la scheda Radeon RX 460 troviamo invece GPU con 4 su 16 compute units attive

14

A proposito,
Saranno distribuite queste schede di fascia bassa? (per desktop intendo)
lucusta28 Ottobre 2016, 11:38 #2
16
in polaris full chip ci sono 16 CU, ma ne usano 14 sulle altre schede.

non credo che verranno distribuite queste, su polaris 11.
AMD presenterà la nuova linea APU Raven-Riven Ridge, con quad core Zen e fino a 12 CU (nei mobile, ma puo' benissimo essere una P11 da 16CU da sfruttare a 800mhz nei desktop).
produrre una serie sotto alla 460 favorirebbe solo la concorrenza.
se ti fanno queste schede per il desktop devono comunque usare polaris 11, e tu avresti la facoltà di scegliere un intel basso gamma abbinato ad una da 10 CU, giusto per gradire, concorrenziale ad una APU AMD... perche' crearsi una concorrenza interna?
lo fai fare a nvidia, che metterà i vecchi chip maxwell, e AMD lo farà con i suai vecchi chip...
stiamo comunque parlando di schede che si servono solo del PCI-ex e non dell'alimentazione supplementare.

questa roba la trovi sugli OEM... se vogliono grafica buona, usassero le APU.
Cloud7628 Ottobre 2016, 11:48 #3
Originariamente inviato da: lucusta
16
in polaris full chip ci sono 16 CU, ma ne usano 14 sulle altre schede.
CUT


Sì appunto, 14 su 16.
Per il resto... be' peccato per la fascia bassa inesistente.
Phoenix Fire28 Ottobre 2016, 14:12 #4
Originariamente inviato da: digmedia
Confrontandole con nvidia su che fascia siamo? 960m?


qualcuno su un altro thread diceva che la 460 dovrebbe essere paragonabile alla 1050m
AlexSwitch28 Ottobre 2016, 14:41 #5
Originariamente inviato da: digmedia
Quindi circa una 965m...beh hanno fatto un bel salto rispetto
alla 370 del mbp 2015


Si ma a che prezzo... Stiamo parlando sempre di fascia bassa! Per curiosità, quale sarebbe il TDP di queste GPU discrete?
AlexSwitch28 Ottobre 2016, 14:48 #6
Volendo avrebbero potuto ficcarcela anche dentro i Pro da 13"... Invece di quelle Iris Pro 6200 castrate nella eDram che si appoggiano a memorie DDR3!!!
ProvConf28 Ottobre 2016, 15:20 #7
Interessante questa news.
Quindi prendendo come riferimento la versione 15" con scheda video integrata, queste radeon pro come vanno rispetto al vecchio modello di MacBookPro che monta la dedicata con 2GB di ram?
Phoenix Fire28 Ottobre 2016, 15:27 #8
Originariamente inviato da: AlexSwitch
Volendo avrebbero potuto ficcarcela anche dentro i Pro da 13"... Invece di quelle Iris Pro 6200 castrate nella eDram che si appoggiano a memorie DDR3!!!


non guardare solo il tdp,una scheda del genere comunque scalda e "occupa spazio", se l'avessero messa non potevano fare il macbook più fino di sempre. Poi che Apple potrebbe aumentare la taglia di quale mm e renderlo più potente e con più porte siamo tutti d'accordo credo
lucusta28 Ottobre 2016, 16:45 #9
sul macbook non ci riesci ad infilare nemmeno una APU di nuova generazione (di quelle da 4 a 35W)... gia' solo con il socket sei fuori misura.
solo saldate...
corvazo28 Ottobre 2016, 17:13 #10
Ma sbaglio o era da molto tempo che Apple non metteva delle Radeon nei propri portatili?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^