Alcune informazioni sulle schede Radeon HD 3600

Alcune informazioni sulle schede Radeon HD 3600

Al debutto nei primi mesi del prossimo anno le nuove architetture video di fascia media di AMD, evoluzioni delle schede Radeon HD 2600

di pubblicata il , alle 17:40 nel canale Schede Video
AMDRadeon
 

Nel corso dei primi mesi del 2008, presumibilmente a Febbraio, AMD presenterà una nuova serie di schede video di fascia media che dovrebbero entrare a far parte della famiglia di GPU nota come Radeon HD 3600. Questa serie di GPU dovrebbe venir seguita da una proposta di fascia entry level, indicata con il nome in codice di RV620 e presumibilmente dotata di nome commerciale di Radeon HD 3400.

Si tratta, come il nome lascia facilmentre intendere, di schede video destinate al segmento di fascia medio bassa del mercato, con prezzi che non supereranno sicuramente i 150,00€ di prezzi all'utente finale, IVA compresa, per non andare a sovrapporsi alle proposte Radeon HD 3850 recentemente presentate.

Di queste soluzioni conosciamo al momento attuale il nome in codice della GPU, quello di RV635: questo chip verrà proposto in due versioni, indicate attualmente in XT e Pro internamente da AMD ma che prenderanno propri nomi commerciali seguendo lo schema introdotto con le soluzioni Radeon HD 3800. Non ci sorprenderemmo nello scoprire che AMD possa utilizzare i nomi di Radeon HD 3670 e Radeon HD 3650 per queste due nuove serie di GPU.

Il chip RV635 ha frequenza di clock di 800 MHz, abbinato a 256 Mbytes di memoria video GDDR3; per la soluzione RV635Pro troviamo invece frequenza di clock di 600 MHz, in abbinamento a 512 Mbytes di memoria DDR2. Per entrambe le serie di GPU troveremo memory controller a 128bit di ampiezza, contro i 256bit implementati nelle GPU Radeon HD 3800.

Non abbiamo al momento attuale caratteristiche architetturali di queste nuove GPU; possiamo dedurre che AMD abbia scelto di integrare supporto alle API DirectX 10.1 oltre a utilizzare tecnologia produttiva a 55 nanometri. E' auspicabile che sia stato scelto di integrare in queste GPU un numero di stream processors superiore a quanto integrato nelle soluzioni Radeon HD 2600, così da poter mettere a disposizione livelli prestazionali complessivamente più elevati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
appleroof20 Novembre 2007, 17:46 #1
mah.
Praetorian20 Novembre 2007, 17:53 #2
che senso ha produrre ancora schede con bus a 128bit?
persino la mia vecchia e gloriosa 9800xt ha 256bit...mah...
Defragg20 Novembre 2007, 17:56 #3
Lasciano così spazio a una ipotetica HD 37x0 con 256 bit e 240 stream processors.
mikoslow20 Novembre 2007, 18:18 #4
Originariamente inviato da: Praetorian
che senso ha produrre ancora schede con bus a 128bit?
persino la mia vecchia e gloriosa 9800xt ha 256bit...mah...


La 9800 (IMHO una delle migliori schede di ati mai prodotte) non è nata come scheda di fascia medio-bassa. E' normale che le schede di questo tipo abbiano ancora il bus a 128bit.
Speriamo che abbia prestazioni decisamente migliori della 2600 che è un po' scarsina.
ciolla200520 Novembre 2007, 18:22 #5
E' più probabile che si tratti di HD 2400 & HD 2600 rinominate!
Re Lothar20 Novembre 2007, 18:28 #6
ma per riprendere il prestigio di un tempo cosa aspettano a creare una FASCIA ALTA?!?
M4R1|<20 Novembre 2007, 18:36 #7
@ Re Lothar la prossima generazione

anche se uscisse un r680 (cioè 2x rv670) e sarebbe ovviamente più potente di una gt/gtx/ultra, cmq si dovrebbe scontrare con una gt x2 e quindi punto a capo (per nn parlare di consumi e calore di queste soluzioni )

cmq si verà con R700, sempre che sia in grado di surclassare il G100 che uscirà dopo pochi mesi. nn so perchè ma ati ultimamente è un po' addormentata, e dal lato software (da possessore) lasciamo perdere va.....
freeeak20 Novembre 2007, 19:15 #8
bhe io ho un hd2400 a 64bit...
Diego7220 Novembre 2007, 19:34 #9

Spezziamo una lancia a favore di AMD

Comunque tutte ste schede nuove dalla 1600 in su sono dei gioiellini.
Hanno uno spazio colore di 30 bit (invece di 24 bit), hanno una codifica hardware che per dalle 2400 in su fanno accelerazione divx, mpeg 2 e h.264, insomma chi piu ne ha ne metta.
A livello multimediale insomma sono dei gioiellini....
Perchè alla fine di tutto la scheda grafica non si usa solo per giocare.
Forza AMD e speriamo che facciano ancora modelli AGP.
gianni187920 Novembre 2007, 20:56 #10
Originariamente inviato da: ciolla2005
E' più probabile che si tratti di HD 2400 & HD 2600 rinominate!


ini un certo senso si, un pò quello che è successo con RV670, identico +- tranne per il nuovo processo produttivo, quì invece almeno RV635XT avrà frequenze maggiori del vecchio RV630XT, e 100 MHz in più sul core si fanno sentire su guesto genere di schede, il bus a 128bit va benissimo dato che la banda passante influenza poco le prestazioni.

Cmq curioso di vedere i consumi, anche se temo non si scosteranno molto dalla vecchia generazione di HD2600 e HD2400

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^