A listino le prime schede GeForce GTX Titan Black Edition e GeForce GTX 790

A listino le prime schede GeForce GTX Titan Black Edition e GeForce GTX 790

Debutto sempre più vicino per le due nuove schede video NVIDIA top di gamma, basate su GPU della famiglia Kepler ma in grado di assicurare prestazioni al vertice

di pubblicata il , alle 10:51 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForce
 

Abbiamo segnalato nei giorni scorsi, con questa notizia, il prossimo debutto di nuove schede video NVIDIA della famiglia GeForce destinate al segmento top di gamma del mercato. Ci riferiamo ai modelli GeForce GTX Titan Black Edition e GeForce GTX 790, modelli che andranno ad affiancare rispettivamente a GeForce GTX 780 Ti e GeForce GTX 690 con un livello di prestazioni velocistiche complessivamente superiore.

Della prima scheda giungono ora conferme ufficiali, nella forma di un prezzo di listino che è stato pubblicati da un rivenditore online per la declinazione Asus di questa scheda. Il prezzo è di 974 Euro mentre è confermata la dotazione di memoria di 6 Gbytes. Questa caratteristica è comune alla scheda GeForce GTX Titan e differenzia la nuova proposta dal modello GeForce GTX 780Ti disponibile da alcuni mesi in commercio.

Rispetto a quest'ultima scheda troviamo inoltre una GPU GK110 con tutti i 2.880 CUDA cores abilitati, abbinata a frequenze di clock che saranno presumibilmente superiori a quelle del modello GeForce GTX 780 Ti. Oltre a questo non mancherà il supporto alla piena potenza elaborativa per elaborazioni in double precision, caratteristica che ha sempre differenziato la scheda GeForce GTX Titan dalle altre proposte sul mercato.

Un secondo rivenditore online, segnalato dal sito Videocardz, riporta dettagli di una scheda GeForce GTX 790 sempre Asus: in questo caso troviamo riportata una dotazione di memoria video di 6 Gbytes e non di 10 Gbytes come inizialmente ipotizzato, in abbinamento presumibilmente ad un bus da 320bit di ampiezza per ciascuna delle due GPU GK110 montate sulla scheda. Per questo prodotto mancano conferme definitive ma è ipotizzabile che il prezzo sia superiore a quanto indicato per il modello GeForce GTX Titan Black Edition, oltre ovviamente a quanto chiesto per la scheda GeForce GTX 690.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mr Chuck27 Gennaio 2014, 10:56 #1
Caspita, ho più scelta in facia alta rispetto a quella media e bassa. E' produttiva questa cosa secondo voi? Alla fine è sempre un gk110
paolox8627 Gennaio 2014, 11:09 #2
Basta!! Vogliamo Maxwell!!
Kino8727 Gennaio 2014, 11:10 #3
Originariamente inviato da: Mr Chuck
Caspita, ho più scelta in facia alta rispetto a quella media e bassa. E' produttiva questa cosa secondo voi? Alla fine è sempre un gk110


Mah, perché no? Alla fine la nVidia produce dei GK110, poi l'uso che se ne fa dipende essenzialmente da come vengono fuori:
Chip di ottima qualità finiranno nelle quadro/tesla, quelli un pò peggiori nelle titan black/790, poi scendendo ancora ci saranno le 780ti, le titan e le 780 liscie.
Il chip è sempre lo stesso e fra una tesla k20x e la più sfigata delle 780 a livello produttivo non cambia niente se non per il fatto che probabilmente il chip della tesla è uscito meglio ed è quindi in grado di lavorare 24/7 ad elevate temperature per anni mentre se ci si prova con quello della 780 tempo 2 mesi e si brucia.
gd350turbo27 Gennaio 2014, 11:28 #4
Con la prima titan gli è andata di lusso, tantissime persone hanno sganciato un millino, per averla...

Quindi perchè non tentare di nuovo il colpo ? Utilizzatori professionali a parte, il mondo pieno di sboroni con le tasche piene !
pierpox27 Gennaio 2014, 11:30 #5
Non capisco,escono sui "listini" senza prima nemmeno uno straccio di annuncio ufficiale?... se tutto cioò è vero allora mi sa che il GM110 lo vedremo tra un paio di anni...
demon7727 Gennaio 2014, 11:39 #6
Boh.
Alla fine la fascia alta deve esistere perchè è logico che sia così.. però io non sono attratto.
Seicento e passa euro per una scheda video sono un pessimo investimento.

La mia filosofia è: scheda di fscia media o medio alta sui 200 eurozzi.
Poi dopo tre anni eventuale aggiornamento ad altra scheda di fascia media.

Spendi in totale meno di una di fascia alta ma hai una risposta in prestazioni molto più uniforme.
Phenomenale27 Gennaio 2014, 12:01 #7
Questi annunci sono difficili da interpretare, lancio 2 ipotesi:

1) Ultimi colpi di coda delle Kepler prima di uscire dal mercato.
2) Maxwell sarà pronto solo fra un anno causa attesa dei 20nm, si tira avanti con il GK110 riproposto in tutte le salse.

Kino8727 Gennaio 2014, 12:07 #8
Originariamente inviato da: Phenomenale
Questi annunci sono difficili da interpretare, lancio 2 ipotesi:

1) Ultimi colpi di coda delle Kepler prima di uscire dal mercato.
2) Maxwell sarà pronto solo fra un anno causa attesa dei 20nm, si tira avanti con il GK110 riproposto in tutte le salse.



Prima di avere un maxwell competitivo si dovrà aspettare l'avvento dei 20nm per applicazioni high powered (avevo letto da qualche parte, ma non so se è vero, che i primi processi per i 20nm sono per chip a basso consumo tipo i processori arm dei cellulari, tale tecnologia non è adatta ad essere usata in chip con consumi e dimensioni di una GPU e finirebbe per risultare più inefficiente dei 28nm attualmente in uso probabilmente).

Secondo me non vedremo GPU di nuova generazione vere prima di fine estate-autunno 2014
Red Baron 8027 Gennaio 2014, 12:29 #9
Se magari calano di prezzo le 780 Ti...
Capozz27 Gennaio 2014, 12:37 #10
Originariamente inviato da: Kino87
Prima di avere un maxwell competitivo si dovrà aspettare l'avvento dei 20nm per applicazioni high powered (avevo letto da qualche parte, ma non so se è vero, che i primi processi per i 20nm sono per chip a basso consumo tipo i processori arm dei cellulari, tale tecnologia non è adatta ad essere usata in chip con consumi e dimensioni di una GPU e finirebbe per risultare più inefficiente dei 28nm attualmente in uso probabilmente).

Secondo me non vedremo GPU di nuova generazione vere prima di fine estate-autunno 2014


Basta che escano in tempo per The Witcher 3, Project Cars ecc

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^