3 GPU su singola scheda video

3 GPU su singola scheda video

Asus sta sviluppando una nuova scheda video con 3 GPU in parallelo, grazie a Crossfire X, dotata di raffreddamento a liquido

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:30 nel canale Schede Video
ASUS
 

Come noto, la tecnologia ATI CrossFireX permette di abbinare sino a 4 GPU in modo che possano operare in parallelo tra di loro, partendo da soluzioni della serie Radeon HD 3800. Possiamo quindi abbinare, con questa tecnologia, sino a 4 schede video Radeon HD 3850 e/o Radeon HD 3870, oppure una coppia di schede video Radeon HD 3870 X2 o volendo una qualsiasi combinazione di queste schede video sino a giungere, per l'appunto, ad un massimo di 4 GPU collegate in parallelo.

In commercio esistono schede video dotate di 2 GPU montate sullo stesso PCB, o su PCB affiancati ma dotati di un unico Slot PCI Express 16x per il collegamento con la scheda madre. Asus ha sviluppato quello che è attualmente un prototipo di scheda video PCI Express dotata di ben 3 GPU ATI Radeon HD 3800, collegate in parallelo sfruttando per l'appunto la tecnologia CrossFireX.

asus_3rv670_1.jpg (48701 bytes)

Il nome scelto per questo prodotto è quello di EAH3850 Trinity: troviamo quindi 3 GPU Radeon HD 3850 operanti in parallelo, montate ciascuna su moduli MXM abitualmente utilizzati per sistemi notebook di fascia medio alta ciascuno dei quali dotati di una propria memoria video presumibilmente in quantitativo di 512 Mbytes.

asus_3rv670_2.jpg (59912 bytes)

asus_3rv670_3.jpg (41085 bytes)

Le particolarità di questa scheda non si limitano al numero di GPU ma si spingono al sistema di raffreddamento adottato: troviamo infatti delle heatpipes che collegano le varie GPU ad un circuito di raffreddamento, a sua volta collegato ad un sistema a liquido con radiatore e pompa che devono essere montati nel case nell'area tipicamente utilizzata dalle periferiche da 5 pollici e 1/4. I moduli memoria sono raffreddati da tradizionali dissipatori passivi, montati direttamente sul PCB dei moduli MXM.

A completare le funzionalità troviamo 4 connettori per display DVI, soluzione simile a quanto visto con alcune schede video Asus della serie Radeon HD 3870 X2; sul PCB è presente un connettore di alimentazione PCI Express a 8 pin, soluzione che lascia pensare siano state utilizzate GPU per sistemi notebook per questo tipo di scheda. Mancano al momento attuale informazioni sulle frequenze di clock di questa scheda, sia per GPU che per memoria video, tantomeno dettagli sulla possibile commercializzazione.

Fonte: Muropaketti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AndreaG.26 Marzo 2008, 11:38 #1
Bell'esercizio di tecnica.... ma parlare di commercializzazione!? magari per qualche settore specifico...
Dumah Brazorf26 Marzo 2008, 11:39 #2
Esercizio di stile.
papafoxtrot26 Marzo 2008, 11:39 #3
bell'esercizio di stile ma inutile mi sa.
Se però con rv770 sfornano schede e 3-4 gpu su unico pcb la cos comincia a diventare interessante. Ignificherebbe che si sta andando verso architetture multigpu come per i processori.

Ed i software comincierebbero a sfruttarle meglio...
IlNiubbo26 Marzo 2008, 11:43 #4

Che sboronaggine :D

Esageratamente da sboroni

Bella soluzione comunque, mi piace 10 volte meglio della "rivale" da 500€ che ha ricorso a 2 pcb per 2 gpu, qui invece 1 pcb 3 gpu.
E poi il tocco del raffreddamento a liquido.

Scontato aggiungere che è soltanto per chi ha soldi da buttare e gli piace farlo notare.

Forse questa soluzione potrebbe far girare crysis su un 19"
papafoxtrot26 Marzo 2008, 11:53 #5
C'è una cosa che non mi è chiara:
All'inizio dell'articolo viene detto che tramite crossfireX è possibile mettere in crossfire schede hd3850 e/o 3870.
Dunque io che ho una 3850 posso prendere una 3870 e metterla in cross?
Funziona? non è che poi la 3870 viene castrata alle frequenze della 3850?
Wee-Max26 Marzo 2008, 11:55 #6
Non oso immaginare i consumi...
nickthename26 Marzo 2008, 11:57 #7
Ma per piacere... ma a chi serve questa roba? Quanto consumerà?
project0026 Marzo 2008, 11:59 #8
[QUOTE=IlNiubbo;21725338]Bella soluzione comunque, mi piace 10 volte meglio della "rivale" da 500€ che ha ricorso a 2 pcb per 2 gpu, qui invece 1 pcb 3 gpu.
QUOTE]

Io di pcb ne conto 3 MXM e uno normale.
Mercuri026 Marzo 2008, 12:06 #9
Veramente avevo letto 256MiB a GPU per questa scheda, il che ne renderebbe curiosa la collocazione di mercato. Boh, vedremo.

Originariamente inviato da: papafoxtrot
C'è una cosa che non mi è chiara:
All'inizio dell'articolo viene detto che tramite crossfireX è possibile mettere in crossfire schede hd3850 e/o 3870.
Dunque io che ho una 3850 posso prendere una 3870 e metterla in cross?
Funziona? non è che poi la 3870 viene castrata alle frequenze della 3850?

Tecnicamente non viene "castrata", ma la velocità teorica migliore del crossfireX è al massimo il doppio della GPU più lenta.

Quindi è come se avessi due 3850. Questo vale anche peggio per quanto riguarda la memoria, nel caso a qualcuno venisse la malsana idea di usare una scheda da 512MiB e una da 256MiN. (la memoria si, mi sa che viene proprio tecnicamente castrata)
gianni187926 Marzo 2008, 12:09 #10
io avrei a sto punto utilizzato 4 gpu

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^