25 milioni di GPU DirectX 11 per AMD sino ad ora

25 milioni di GPU DirectX 11 per AMD sino ad ora

L'azienda americana ha totalizzato vendite per il 90% delle GPU DirectX 11 che sono state rese disponibili sul mercato, a partire da Settembre 2009.

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:30 nel canale Schede Video
AMD
 

Dal mese di Settembre 2009, periodo di iniziale e molto ridotta disponibilità delle prime schede video compatibili con le API DirectX 11, AMD è stata capace di immettere sul mercato un totale di 25 milioni di schede video basate su GPU compatibili con queste API, per una quota di mercato che a detta del produttore americano ha raggiunto il 90%.

A giustificare questo risultato il vantaggio temporale con il quale AMD si è presentata, a partire dallo scorso autunno, sul mercato. Prima che la rivale NVIDIA avesse iniziato la commercializzazione delle proprie soluzioni GeForce GTX 480 e GeForce GTX 470, le prime due schede basate su GPU GF100 della famiglia Fermi, AMD aveva completato la commercializzazione di tutte le differenti tipologie di schede video della famiglia ATI Radeon HD 5000, andando quindi a proporre architetture DirectX 11 in tutti i segmenti di mercato.

Stando ai dati resi pubblici da Mercury Research, inoltre, nel corso del secondo trimestre 2010 AMD è stata capace di superare NVIDIA nel segmento di mercato delle schede video discrete, quelle cioè installate su schede PCI Express da montare in sistemi desktop o notebook.

Lo scenario attuale di mercato è decisamente più livellato, per quanto riguarda la commercializzazione di schede video compatibili con le API DirectX 11, rispetto a quanto non fosse 6 mesi fa. NVIDIA sta infatti completando il debutto di tutte le proprie GPU della famiglia Fermi, comprese soluzioni di fascia entry level. D'altro canto per AMD si prepara il lancio delle prime schede video DirectX 11 di seconda generazione, con le soluzioni della serie Radeon HD 6800 previste al lancio nei prossimi giorni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Human_Sorrow19 Ottobre 2010, 08:33 #1
E poi XP (DX 9) è ancora l'OS più diffuso ...
Simedan198519 Ottobre 2010, 08:33 #2
Vediamo che succede con il lancio della serie 6xxx!
actarus_7719 Ottobre 2010, 08:36 #3
Se me ne "lanciano" una anche a me io la prendo volentieri..
adkjasdurbn19 Ottobre 2010, 08:56 #4
Originariamente inviato da: actarus_77
Se me ne "lanciano" una anche a me io la prendo volentieri..

io ti seguo a ruota
predator8719 Ottobre 2010, 09:03 #5
Originariamente inviato da: Human_Sorrow
E poi XP (DX 9) è ancora l'OS più diffuso ...


salvador8619 Ottobre 2010, 11:44 #6

non vi preoccupate.....

man mano stanno tagliando i ponti al vetusto Xp....

(msn,office,directx...)

Negative_creep19 Ottobre 2010, 12:30 #7
"Stando ai dati resi pubblici da Mercury Research, inoltre, nel corso del secondo trimestre 2010 AMD è stata capace di superare NVIDIA nel segmento di mercato delle schede video discrete"


E era anche ora oserei dire... Peccato per i prezzi rimasti alti, altrimenti AMD avrebbe dovuto raggiungere questo traguardo già da molto tempo (secondo me anche quando c'era la serie HD 4xxx vs GTX 2xx)
sbudellaman19 Ottobre 2010, 13:03 #8
Il 90% delle gpu dx11... è impressionante.
Non vorrei dire una cavolata, però mi sembra quasi che nvidia si stia lentamente allontanando (che sia per sua volontà o meno) dal settore gaming specializzandosi invece in quello professionale. Ati sembra invece destinata ad allontanarsi dal settore professionale (poco competitiva) per specializzarsi in quello gaming.
L'uscita della serie 6000 è imminente, ciò significa una valanga di nuove schede a invadere tutte le fascie di prezzo. Nvidia si è invece limitata solo ad annunciare la gtx580 che senza un consistente aumento di frequenze avrebbe uno scarto minimo rispetto alla 480 (solo il 6,6% in più sugli SP vuol dire a malapena il 5% in più di performance nei giochi a parità di frequenze...). Il dubbio su come debba fare nvidia a recuperare è forte... soprattutto se poi ATI inizia a implementare features per il 3d e un concorrente valido per il physX, eliminando quello che rimane dei vantaggi delle schede nvidia.
Spero non si arrivi ad un "quasi" monopolio in entrambi i settori...
blackshard19 Ottobre 2010, 13:07 #9
Con l'imminente lancio di processori eterogenei la strada seguita da nvidia sarà piuttosto difficoltosa, almeno in ambito HPC.
Someone19 Ottobre 2010, 16:53 #10
Spero non si arrivi ad un "quasi" monopolio in entrambi i settori...

nvidia ha già il monopolio del mercato profesionale (90%).
Il problema di AMD, malgrado tutti i proclami dei numeri di vendita, è che neanche con queste cifre record, tra market share e prezzi di vendita (alti) invariati da un anno a questa parte, riesce a fare utile.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^