VIA e SiS, buoni Settembre e Ottobre; incerti i mesi futuri

VIA e SiS, buoni Settembre e Ottobre; incerti i mesi futuri

VIA e SiS temono che il timido successo di settembre non riuscirà a ripetersi anche per il mese di novembre e dicembre

di pubblicata il , alle 10:23 nel canale Schede Madri e chipset
 

Come abbiamo riportato nella scorsa settimana, VIA e SiS hanno ottenuto risultati mediamente soddisfacendi nel mese di settembre e si aspettano che lo stesso accada per le vendite del mese di ottobre, poichè la crescente domanda per i componenti di PC ha portato anche un piccolo incremento per il rifornimento dei chipset. Tuttavia, entrambi i produttori sono piuttosto incerti sul volume d'affari dei prossimi mesi di novembre e dicembre.

Il CEO di VIA ha dichiarato che la domanda sui prodotti dell'azienda è stata causata dal clone market europeo e asiatico, mentre i prodotti di SiS sono stati acquistati principalmente da clienti OEM, inclusi Medion e Hua Ching.

Entrambe le aziende stanno ora cercando di produrre il maggior numero possibile di wafer per poter soddisfare la domanda e incamerare quanti più guadagni possibili. Sfortunatamente i produttori di schede madri clienti di VIA e SiS non hanno fretta di acquistare i chipset, per via dell'incerta situazione a lungo termine del mercato, causata anche dalla probabile assenza dell' "impulso Natalizio" che quest'anno potrebbe verificarsi a dicembre.

Fonte: xbitlabs

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^