Vendite in calo per i chipset taiwanesi

Vendite in calo per i chipset taiwanesi

La situazione dei produttori taiwanesi di chipset non è delle più rosee, e VIA sta cercando soluzioni alternative per fare fronte a questo periodo

di pubblicata il , alle 16:06 nel canale Schede Madri e chipset
 

I produttori taiwanesi di chipset hanno comunicato una flessione nelle vendite del secondo trimestre dell'anno: VIA, il principale rivale di Intel, ha annunciato una flessione del 28%, arrivando a 157.8 milioni di dollari, la quota più bassa da oltre un anno.

Anche SiS ha registrato un calo del 10.6%, arrivando fino a 96,4 milioni di dollari e ALi ha comunicato che le vendite nel secondo quarto sono state piu basse rispetto a quelle del periodo precedente senza, tuttavia, comunicare dati numerici.

“The key timing is August: if demand is still slow by then, as it is now, the whole industry won't be able to enjoy the kind of hot demand that it has had for the past several years.”sono state le parole di Ted Lee, responsabile della sezione marketing di VIA.

Molti produttori OEM sono già stati spronati ad ordinare prodotti con soltanto una o due settimane di preavviso, per ridurre i rischi di crollo della domanda per le aziende produttrici di matherboard e chipset, ha detto un portavoce di VIA. Nei periodi migliori, è accaduto che VIA avesse ordini con tre-sei mesi di anticipo.

Le prime ripercussioni di questa situazione si hanno sui prezzi: le aziende puntano a tagliare pesantemente i prezzi, ottenendo un margine di guadagno piuttosto basso e, in più, Intel ha adottato un'aggressiva strategia di prezzi, nel mercato entry-level (i845GE e i845PE, entrambi con core video integrato) per contrastare la vendita di chipset di terze parti.

VIA, comunque, sta cercando di correre ai ripari introducendo nella propria produzione una serie di chip di controllo per dispositivi ottici come DVD-ROM e CD-ROM, che possano, almeno momentaneamente, compensare la brutta situazione nel mercato dei chipset.

Fonte: EBN

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Fabio Cascio09 Luglio 2002, 23:48 #1
Azzz Andrea... "fatal error":
aziende produttrici di matherboard e chipset

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^