USB 3.0 e SATA 6, in arrivo le schede di espansione

USB 3.0 e SATA 6, in arrivo le schede di espansione

Le schede madri sviluppate su P55 avrebbero dovuto essere le prime a introdurre i due nuovi standard di connessione. Risolti i problemi arrivano ora le schede di espansione

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 10:16 nel canale Schede Madri e chipset
 

Il nuovo chipset Intel dedicato alla fascia mainstream del mercato avrebbe dovuto sancire l'arrivo sul mercato delle prime schede madri con supporto a USB 3.0 e SATA 6.0 i due nuovi standard di connessione in grado di andare a sostituire i "vecchi" USB 2.0 e SATA 3.0. Secondo quanto riportato nel corso delle passate settimane le situazione rispetto alle premesse ha avuto una importante e negativa evoluzione, dovuta sia ad alcuni problemi durante le fasi finali di testing di alcuni controller sia al poco interesse che Intel ha dimostrato di avere, complice anche la scarsa competizione che caratterizza al momento il mercato dei chipset.

I maggiori produttori di schede madri, Asus e Gigabyte su tutti, hanno deciso da diverso tempo di equipaggiare la nuova ondata di schede madri con i nuovi standard: i modelli che saranno caratterizzati dalla presenza dei nuovi controller saranno solo però quelli destinati alla fascia alta del mercato. La mancata introduzione del supporto all'interno del chipset costringe infatti i produttori a dover impiegare controller di terze parti, andando di fatto ad aumentare i costi di produzione. Per poter comunque garantire la possibilità di supportare correttamente USB 3.0 e SATA 6.0 anche ai primi utenti che hanno deciso di acquistare una scheda madre basata su intel P55, la soluzione che i produttori hanno al momento ritenuto migliore è quella che prevede l'impiego di schede di espansione.

Scheda di espansione Asus

Asus ha ad esempio preparato una nuova scheda di espansione denominata U3S6, in grado di gestire fino a due connessione USB 3.0 e due porte SATA 6.0: la scheda presenta tre componenti principali montati su PCB. Il primo è rappresentato dal controller NEC D720200F1, utile per la gestione di USB 3.0, il secondo è invece il chip Marvell 88SE9123 fondamentale per il supporto SATA 6.0, mentre l'ultimo è il PLX PEX8613 il chip switch per la gestione dei flussi dati. La connessione di tipo PCI-E garantisce una banda passante sufficiente a soddisfare le esigenze della nuova scheda. Il costo previsto per la soluzione, al momento non confermato, è di 30 dollari americani.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Severnaya03 Novembre 2009, 10:21 #1
I wish to have them on board :V
Paganetor03 Novembre 2009, 10:21 #2
ma con due device USB3 e due e-sata 6.0 collegati insieme ci sarà banda a sufficienza nelo slot PCI-E?
maurilio96803 Novembre 2009, 10:22 #3
"Per poter comunque garantire la possibilità di supportare correttamente USB 3.0 e SATA 6.0 anche ai primi utenti che hanno deciso di acquistare una scheda madre basata su intel P55, la soluzione che i produttori hanno al momento ritenuto migliore è quella che prevede l'impiego di schede di espansione."

Perchè chi ha schede madri per esempio am3 non le può montare?
Redux03 Novembre 2009, 10:43 #4
Ma così non si crea un collo di bottiglia? mi sembra una boiata.
serassone03 Novembre 2009, 10:45 #5
@ Paganetor
In realtà non del tutto; sia l'usb 3.0 che il sata III in teoria hanno una larghezza di banda massima di 600 MB/sec., quindi 1200 MB/sec. se si sommano, e la scheda in questione, essendo PCI Express 4x, fornisce al massimo 1000 MB/sec., comunque è una buona approssimazione in quanto in realtà molto raramente si arriva a saturare la banda. Tieni conto che nemmeno il controller sata Marvell è in grado di interfacciarsi a 600 MB/sec., perché essendo PCI Express 1x non può accedere a più di una linea PCI Express (250 MB/sec. o al massimo 500 MB/sec. con PCI Express 2.0).

@ maurilio968
Asus addirittura parla di scheda dedicata ai possessori di P7P55D non Premium, quindi in teoria solo chi ha una scheda Asus può montarla, secondo loro: bisognerebbe fare delle prove e vedere dove la si può effettivamente installare...
g.luca86x03 Novembre 2009, 10:52 #6
Originariamente inviato da: serassone
@ Paganetor
In realtà non del tutto; sia l'usb 3.0 che il sata III in teoria hanno una larghezza di banda massima di 600 MB/sec., quindi 1200 MB/sec. se si sommano, e la scheda in questione, essendo PCI Express 4x, fornisce al massimo 1000 MB/sec., comunque è una buona approssimazione in quanto in realtà molto raramente si arriva a saturare la banda. Tieni conto che nemmeno il controller sata Marvell è in grado di interfacciarsi a 600 MB/sec., perché essendo PCI Express 1x non può accedere a più di una linea PCI Express (250 MB/sec. o al massimo 500 MB/sec. con PCI Express 2.0).

@ maurilio968
Asus addirittura parla di scheda dedicata ai possessori di P7P55D non Premium, quindi in teoria solo chi ha una scheda Asus può montarla, secondo loro: bisognerebbe fare delle prove e vedere dove la si può effettivamente installare...


a meno di magagne software nel firmware stile nvidia con physics e grafica ati la connessione è un normale pci-ex 4x e anche le schede madri economiche da 60€ hanno lo slot 4x (anche se meccanicamente appare da 16x in alcune mobo). Il prezzo inoltre non sembra nemmeno eccessivo. Il problema però è che bisogna trovare qualcosa che usi usb 3.0 e sataIII perchè senza diffusione di massa i produttori di periferiche non penso proprio si mettano a produrre in grossi volumi con la nuova interfaccia!
supertoro03 Novembre 2009, 11:05 #7
SATA 6.0 ?!?
The specification should be called Serial ATA International Organization: Serial ATA Revision 3.0, and the technology itself is to be referred to as SATA 6 Gbit/s. A product using this standard should be called the SATA 6 Gbit/s [product name]. The terms SATA III or SATA 3.0, which are considered to cause confusion among consumers, must not be used.
TheDarkAngel03 Novembre 2009, 11:33 #8
4x pciex2.0 sono 2GB/s....
Andreakk7303 Novembre 2009, 11:35 #9
scusate ma i ssd intel che sono 3.0?
!fazz03 Novembre 2009, 11:50 #10
Originariamente inviato da: Andreakk73
scusate ma i ssd intel che sono 3.0?


ovviamente

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^