USB 3.0 e SATA 3.0 nelle schede madri Gigabyte

USB 3.0 e SATA 3.0 nelle schede madri Gigabyte

La diversificazione tra schede madri, per Gigabyte, passa attraverso l'implementazione per quanto posssibile diffusa di queste due tecnologie

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 16:50 nel canale Schede Madri e chipset
Gigabyte
 

Con il debutto dei processori Intel dotati sia di memory controller integrato sia di componente GPU diventa sempre più difficile, per i produttori di schede madri taiwanesi, poter differenziare i propri prodotti rispetto alle proposte concorrenti. Anche dal punto di vista puramente prestazionale il confronto assume sempre meno significato, ora che un gran numero di componenti è indipendente di fatto dal tipo di scheda madre utilizzata.

Diversificare la propria serie di soluzioni con altri componenti accessori, ferme restando le ovvie considerazioni legate al costo d'acquisto, rimane quindi la strategia da utilizzare per poter imporre le proprie proposte su quelle della concorrenza. Il settore ha recentemente reso disponibili due tecnologie che possono risultare essere molto utili ai produttori di schede madri per questo tipo di finalità; ci riferiamo a USB 3.0 e SATA 3.0.

Gigabyte crede molto in queste due nuove tecnologie e per questo motivo ha scelto di implementare, in pressoché tutte le proprie nuove schede madri, controller USB 3.0 e in buona parte di quelle destinate ad un pubblico di fascia medio alta anche controller SATA 3.0. Quest'ultimo è stato limitato solo ad alcune tipologie di schede madri in quanto, secondo Gigabyte, i benefici della tecnologia USB 3.0 sono ben più ampi e con riflessi diretti su pressoché tutte le tipologie di utenti rispetto a quanto messo a disposizione con SATA 3.0, prendendo come riferimento periferiche e controller SATA 2.0.

gigabyte_board_ces2010_1.jpg (110093 bytes)

La scheda madre GA-X58A-UD7 è basata su Socket 1366 LGA e chipset Intel X58; rispetto alle precedenti proposte presentate in precedenza da Gigabyte questa scheda madre implementa controller SATA 3.0, grazie al controller Marvell SE9128, oltre a controller Nec SuperSpead USB 3.0. Segnaliamo per questo prodotto anche la presenza di 4 Slot PCI Express 16x meccanici, con supporto alle tecnologie multi GPU ATI CrossFireX e NVIDIA SLI.

gigabyte_board_ces2010_2.jpg (91238 bytes)

La tecnologia USB 3.0 è stata implementata anche nelle nuove schede madri per processori Intel della famiglia Clarkdale, quindi le proposte Core i5 e Core i3 per Socket 1156 LGA dotate di architettura dual core e di sottosistema video integrato sullo stesso package della CPU. Pur trattandosi di proposte destinate al segmento mainstream del mercato Gigabyte ha voluto implementare, con alcuni di questi modelli, anche un controller SATA 3.0, volendo in questo modo differenziare al massimo le proprie proposte da quelle concorrenti. Non mancano ovviamente schede madri basate su chipset Intel H55 che sono sprovviste di controller SATA 3.0, senza tuttavia rinunciare a quello USB 3.0.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Micene.111 Gennaio 2010, 17:12 #1
l'usb 3.0 mi sembra doveroso inserirlo nelle mobo...nn vedo perche nn approfittare del nuovo standard che apporta miglioramenti sensibili su molte periferiche ( a me sarebbe comodo per la maggiore erogazione di corrente che se nn sbaglio ha la 3.0)
Mparlav11 Gennaio 2010, 17:24 #2
Oltre alla -UD7, la Gigabyte ha reso disponibili i modelli X58A-UD3R ed X58A-UD5, sempre con Sata 6 Gbs e USB 3.0, che penso andranno sui 150-200 euro
LUKE8812311 Gennaio 2010, 19:04 #3
ottime; quando cambierò il mio attuale pc, sarà quando usciranno finalmente gli HD esterni (i box più che altro) usb3, e le mobo con usb3 per processori amd (gli preferisco agli intel, costano meno e rendono pressocè uguale). L'unica cosa, nella prima mobo, invece di mettere così tante pci-ex 16x avrebbero potuto mettere qualche slot pci o pci-ex 1x in più...
sopress11 Gennaio 2010, 19:21 #4
Originariamente inviato da: LUKE88123
ottime; quando cambierò il mio attuale pc, sarà quando usciranno finalmente gli HD esterni (i box più che altro) usb3, e le mobo con usb3 per processori amd (gli preferisco agli intel, costano meno e rendono pressocè uguale). L'unica cosa, nella prima mobo, invece di mettere così tante pci-ex 16x avrebbero potuto mettere qualche slot pci o pci-ex 1x in più...


non è esattamente così...

comunque la ud7 è un'ottima main
D4N!3L311 Gennaio 2010, 19:31 #5
Caspita che bella mobo, quasi quasi ci faccio un pensierino!
nexin11 Gennaio 2010, 20:46 #6
ti pareva che non arrivavano gli intel fanboy a prenderlo di mira, già lo sapevo dopo aver letto lol.
sopress11 Gennaio 2010, 20:54 #7
Originariamente inviato da: nexin
ti pareva che non arrivavano gli intel fanboy a prenderlo di mira, già lo sapevo dopo aver letto lol.


ma quali fanboy..

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Link ad immagine (click per visualizzarla)

informati prima di darmi del fanboy.
Narkotic_Pulse___11 Gennaio 2010, 21:58 #8
caspita sta mobo! ma l' usb 2.0 è ancora in fase di beta o è gia riconosciuto come standard? scusate l' ignoranza.
LUKE8812311 Gennaio 2010, 22:25 #9
l'usb3 è uno standard (altrimenti non penso la metterebbero sulle mobo..Riformulo; PER QUELLO CHE SERVONO A ME sono pressochè uguali. Io il pc lo uso per operazioni sdemplici per il 90% del tempo, e grafica digitale per il restante 10%, ma per quel poco tempo non ho bisogno di prestazioni top di gamma..Mi accontento di un processore che costi e consumi poco; a suo tempo quando mi sono fatto il pc ho preso un amd x2 5600 proprio perchè in idle con il cool&quite dicevano che consumasse meno; ora come sta la situazione? mi pare che siano abbastanza simili intel e amd sui consumi no??
Domandona, AMD ha implementato il cool&quite anche sui phenom o no???che non l'ho trovata in giro come info..

PS. In ogni caso amd mi sta più simpatica di intel per le politiche di retrocompatibilità ecc
Phantom II11 Gennaio 2010, 22:32 #10
Gigabyte si sta connotando come il marchio più interessante nel settore schede madri.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^