Una piattaforma desktop low cost da AMD

Una piattaforma desktop low cost da AMD

Attesa per Settembre la piattaforma Pisces, nome in codice che vede l'abbinamento tra cpu Athlon II e chipset AMD 780G+

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:32 nel canale Schede Madri e chipset
AMD
 

Grazie alle informazioni pubblicate dal sito web Digitimes, emergono dettagli sui piani di AMD per una nuova piattaforma di costo ridotto specificamente indirizzata a sistemi desktop, nota attualmente con il nome in codice di Pisces.

I processori utilizzati su questa piattaforma saranno quelli Athlon II, basati su architettura Propus, Rana oppurre Regor a seconda delle versioni, in abbinamento a chipset AMD 780G+. Quest'ultima è un'architettura costruita con tecnologia produttiva a 55 nanometri, dotata di sottosistema video ATI Radeon HD 4200 al proprio interno.

Stando a quanto indicato dai produttori di schede madri taiwanesi il debutto di questa nuova piattaforma avverrà nel corso del mese di Settembre, ma vari modelli basati su chipset AMD 780G+ verranno mostrati in anteprima al Computex di Taipei già nel mese di Giugno 2009.

Al momento attuale i produttori di schede madri stanno inoltre indicando come la domanda di schede madri per processori AMD Phenom II stia crescendo, con previsioni di raggiunge il 30% del totale di mercato nel corso del secondo trimestre 2009. Alla base di questo successo, soprattutto prendendo come riferimento la precedente generazione di processori Phenom, il ridotto costo d'acqusto delle soluzioni Phenom II X3 e Phenom II X4 920 abbinato a valide prestazioni velocistiche complessive.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ITA.HWU01 Aprile 2009, 12:36 #1
Gran bel nome la piattaforma
zerothehero01 Aprile 2009, 12:36 #2
Sono sgomento..AMD ha lasciato totalmente campo libero ad INTEL nel settore netbook per più di un anno quando avrebbe potuto tranquillamente contrastarla..sarà la volta buona?
zani8301 Aprile 2009, 12:36 #3
...naaaa.....30% mi pare troppo....
Lino P01 Aprile 2009, 12:46 #4
già
alex900001 Aprile 2009, 12:47 #5
nome in codice di Pisces
:-)
perritos01 Aprile 2009, 12:48 #6
Si si.... pisces... d'apriles :-D
farinacci_7901 Aprile 2009, 12:52 #7

grande AMD lenta ma costante ripresa

...per zani83: sei un addetto del settore? che dati hai per contrastare il dato del 30%? Ti ricordo che il mercato non è guidato dagli smanettoni super-utenti che cercano il massimo delle prestazioni, ma la massa la fanno i prodotti dalle buone prestazioni e soprattutto costi contenuti, quindi AMD dice tranquillamente la sua e quel 30% è destinato a crescere giorno dopo giorno.

... per zerothehero: purtroppo, la precedente precaria situazione di AMD non gli ha permesso di entrare nel mercato netbook, dovendo concentrare le poche risorse finanziarie per tirare su il progetto Phenom, risultato ottenuto del resto. I risicato margini che avrebbe AMD dai netbook è sicuramente un freno, ma questo non vuol dire che d'ora in poi non nasca qualcosa di serio.

IN GENERALE: Intel ha alle spalle anni e anni, e quindi fondi su fondi, per fare ciò che vuole, o quasi, sul mercato, AMD, con quello che ha sta facendo un buon lavoro a mio parere.
Malek8601 Aprile 2009, 13:00 #8
Sembra interessante (se non è un pesce, intendo...), ma bisognerà per forza prendere scheda e processore insieme? Immagino che sia dedicato al mercato dei pre-assemblati...
JackZR01 Aprile 2009, 13:02 #9
Nome Pisces Dapriles? ma lol
A parte gli scherzi speriamo che AMD cresca e non solo lei!
capitan_crasy01 Aprile 2009, 13:13 #10
Trovo strano che un chipset con IGP basata sul RV620 (HD 4200) la chiamino 780G+; in teoria stiamo parlando del chipset RS880 o 880G...
Comunque non credo sia un pesce in quanto la notizia è stata data qualche giorno fa dal sito hkepc.com (Clicca qui)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^