Una nuova scheda madre 975X da Abit

Una nuova scheda madre 975X da Abit

Il produttore taiwanese presenta una nuova soluzione top di gamma per processori Intel Socket 775 LGA, con supporto Crossfire

di pubblicata il , alle 09:08 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 

La taiwanese Abit, dopo aver riolto le proprie vicissitudini finanziarie, sembra lanciata verso la presentazione di un elevato numero di nuove schede madri, mirando a ritornare il punto di riferimento per gli utenti appassionati di tweaking e overclock.

La scheda madre AW8D, qui sotto raffigurata, fa parte della serie di nuovi prodotti pensati per il pubblico più appassionato. E' basata su chipset Intel 975X e accetta processori Socket 775 LGA delle famiglie Pentium 4 e Pentium D.

aw8d_top_800.jpg

On board troviamo due Slot PCI Express 16x e due PCI Express 1x, oltre ad uno Slot PCI tradizionale a 32bit. I due Slot PCI Express 16x possono essere utilizzati per sfruttare la tecnologia Crossfire con due schede video ATI Radeon; si tratta di una caratteristica propria del chipset Intel 975X.

Il sistema di raffreddamento del north bridge del chipset è quello OTES: una heatpipe collega il radiatore posto sul north bridge ad un secondo dissipatore, di dimensioni ben superiori, posizionato sulla circuiteria di alimentazione del processore. Questo è a sua volta investito dall'aria mossa dalla ventola di raffredddamento del processore, così che il calore possa essere correttamente allontanato al processore e dai mosfet.

A questo indirizzo, sul sito web Abit, sono disponibili tutti i dettagli su questa nuova scheda madre.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
HyperOverclock21 Aprile 2006, 09:36 #1
Niente supporto a Conroe??

Di sicura utilità questa mobo!
CiFRa21 Aprile 2006, 09:37 #2
Un solo slot PCI? Maddai...
norfildur21 Aprile 2006, 09:58 #3
Quando l'altro giorno ho visto sul sito Abit il lancio di questa mobo per un momento mi sono detto: "Evvai, Abit è tornata!", ma poi, leggendo le specifiche, sono rimasto piuttosto deluso...
Pur essendo una delle ultime schede (in ordine di tempo) ad adottare il chipset i975X non c'è supporto a Conroe, eppure hanno avuto tutto il tempo per mettere la circuiteria adeguata. Inoltre: un solo slot PCI? Ma scherziamo?
Per finire: "Il sistema di raffreddamento del north bridge del chipset è quello OTES: una heatpipe collega il radiatore posto sul north bridge ad un secondo dissipatore, di dimensioni ben superiori, posizionato sulla circuiteria di alimentazione del processore. Questo è a sua volta investito dall'aria mossa dalla ventola di raffredddamento del processore, così che il calore possa essere correttamente allontanato al processore e dai mosfet.". E per chi usa un sistema di liquid cooling, come cavolo la allontana "correttamente" l'aria calda?
Almeno il "vecchio" OTES aveva una propria ventolina a buttar via l'aria calda...
Proprio non ci siamo, speriamo bene per le prossime versioni.
Trabant21 Aprile 2006, 10:16 #4
Non sapevo che Abit avesse avuto problemi finanziari, speriamo che li abbiano risolti e che tornino alla grande.

Io ho una IC7 Max3 da circa 2 anni e mezzo, una scheda perfetta, mai il minimo problema, mi piange il cuore a pensare che tra un pò dovrò necessariamente sostituirla per tenere il PC al passo con gli ultimi giocattolini (CPU e VGA) ...
Alpha421 Aprile 2006, 10:32 #5
si, ma la notizia secondo me più interessante è passata inosservata...

CrossFire sul chipset intel. A me sembra questa una gran cosa, senza dover per forza montare un ati..
Spero che queste possibilità alternative saltino fuori anche per la piattaforma amd dato che al momento ho un x2
ceck21 Aprile 2006, 11:09 #6
On board ha 6 SATA quindi mettre slot PCI in più è inutile.

1 PCI va benone se si vuole usare una scheda audio migliore di quella integrata.

Sono sicuro che ABIT ritornerà ai vecchi fasti (non che sia caduta in disgrazia).

Ciauz
norfildur21 Aprile 2006, 11:43 #7
Perchè, uno che oltre la scheda audio volesse mettere un controller SCSI no, eh?!?
Mica esistono solo le schede audio ad utilizzare gli slot PCI.
Esempio:
- acquizione video
- scheda tv/radio
- scheda firewire aggiuntiva
tanto per citarne alcune...
MaxArt21 Aprile 2006, 11:58 #8
Originariamente inviato da: Alpha4
CrossFire sul chipset intel.
Ci credo che è passata inosservata: è nota da tempo.
LCol8421 Aprile 2006, 11:59 #9
Crossfire con chipset intel?Sono curioso di vedere le performance rspetto all'xpress...Avete qualche link?
Nexon200421 Aprile 2006, 12:13 #10

1 solo pci?

Quoto norfildur, ma forza Abit cmq!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^