Un gruppo di ingegneri lascia VIA Technologies

Un gruppo di ingegneri lascia VIA Technologies

L'azienda taiwanese deve fare i conti con le dimissioni del responsabile della divisione piattaforme che porta con sé altri 40 ingegneri

di pubblicata il , alle 11:53 nel canale Schede Madri e chipset
 

Chewei Lin, vicepresidente e general manager della divisione piattaforme di VIA Technologies, ha presentato le proprie dimissioni all'azienda, portando con sé oltre 40 ingegneri dell team di ricerca relativo allo sviluppo e progettazione di chipset.

Secondo quanto si apprende, Lin e il gruppo di ingegneri sono approdati ad ASMedia Technology, impegnata nella progettazione di circuiti integrati e sussidiaria, tra l'altro, di Asustek Computer.

La decisione di Lin giunge in un momento in cui il futuro dell'azienda è abbastanza nebuloso. VIA, infatti, non ha ancora siglato alcun accordo di cross-licensing con Intel per quanto concerne lo sviluppo e la commercializzazione di chipset compatibili con processori Intel per il prossimo anno.

L'azienda, inoltre, ha avviato dallo scorso novembre un processo di ristrutturazione del proprio business, volto a suddividere in tre gruppi principali la gestione delle normali attività.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Scruffy10 Settembre 2007, 11:56 #1
bhe, passare ad una ditta + grande e potente fa certo gola a tutti :S speriamo che via non risenta di tale situazione
que va je faire10 Settembre 2007, 11:58 #2
mah, speriamo bene per via...
Alessio.1639010 Settembre 2007, 12:13 #3
Ciao,ciao Via.
Chrno10 Settembre 2007, 12:21 #4
Un gruppo di ingenieri è andato VIA XD
Manwë10 Settembre 2007, 12:24 #5
Vabbè per 40 che vanno VIA ce ne sono altri 4000 italiani disoccupati (o che lavorano nei callcenter), perchè non assumono i nostri?
axias4110 Settembre 2007, 12:26 #6
Come sono lontani i fasti di Via, quando primeggiava tra i produttori di mobo, soprattutto Amd
cacchione10 Settembre 2007, 12:35 #7
Manwë: perchè probabilmente quelli taiwanesi sono 1)+ bravi 2)-costosi 3)lavorano di più
DevilsAdvocate10 Settembre 2007, 12:36 #8
Via si è buttata nel solo settore Epia ma non riesce a contenerne i costi
(soprattutto a causa dei prezzi assurdi dei case ed alimentatori):
chi spenderebbe volentieri oltre 550* Euro per un mini-itx con via C7 ad 1,5 Ghz
quando aggiungendo poco più si pesca un core 2 duo compatto oppure con 599 euro un
AMD X2 3800+ compatto (comprensivo di Vista, che cmq qualche soldo costa,al di là della scelta) ?????

In questo modo solo chi lo deve tener acceso 24/7 può essere interessato ai Via...


*240E e passa prezzo della scheda, poco meno di 100 euro di ram (in teoria anche 50 se poi è compatibile
con mobo e case...), almeno 80 euro di hd 2,5" o silenzioso, 25-30 il masterizzatore (anche 50-70E per
averlo slim), ma soprattutto minimo 150 Euro per un case decente.
Motosauro10 Settembre 2007, 12:45 #9
Originariamente inviato da: DevilsAdvocate
Via si è buttata nel solo settore Epia ma non riesce a contenerne i costi
(soprattutto a causa dei prezzi assurdi dei case ed alimentatori):
chi spenderebbe volentieri oltre 550* Euro per un mini-itx con via C7 ad 1,5 Ghz
quando aggiungendo poco più si pesca un core 2 duo compatto oppure con 599 euro un
AMD X2 3800+ compatto (comprensivo di Vista, che cmq qualche soldo costa,al di là della scelta) ?????

In questo modo solo chi lo deve tener acceso 24/7 può essere interessato ai Via...


*240E e passa prezzo della scheda, poco meno di 100 euro di ram (in teoria anche 50 se poi è compatibile
con mobo e case...), almeno 80 euro di hd 2,5" o silenzioso, 25-30 il masterizzatore (anche 50-70E per
averlo slim), ma soprattutto minimo 150 Euro per un case decente.


Beh, le cose che hai linkato non sono tanto comparabili a soluzioni grandi come il MacMini. Imho è il Macmini che ruba mercato alle Epia, dato che queste hanno un prezzo davvero esagerato (su questo concordo assolutamente).


In topic, credo anch'io che sia un brutto segno per Via, comunque staremo a vedere.

Mi spiacerebbe che facesse una brutta fine: mi sono sempre trovato bene con i loro chipset
omerook10 Settembre 2007, 12:45 #10
chi la sa verita? magari sono stati cacciati peche poco produttivi? comunque credo che via sia qualcosa in piu di 40 ingegneri!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^