Soltek annuncia SL-865Pro-FGR

Soltek annuncia SL-865Pro-FGR

Soltek annuncia una scheda madre basata su chipset i865PE e con le innovative funzionalità "PRO"

di Andrea Bai pubblicata il , alle 15:31 nel canale Schede Madri e chipset
 

Soltek Computer ha annunciato la scheda madre SL-865Pro-FGR, caratterizzata da una serie di funzionalità "Pro" e dal supprto per i nuovi processori Intel Pentium 4 che ancora devono essere annunciati, ovvero le tanto attese CPU Prescott.

La scheda SL-865Pro-FGR è la punta di diamante delle offerte i865PE, che implementa anche funzionalità come Gigabit Ethernet e RAID, ed è indirizzata al mercato dei sistemi desktop high-end, workstation e server entry-level. La scheda madre farà parte della linea "Black Thunder" e sarà prodotta utilizzando PCB di colore nero.

La scheda madre supporta i processori Intel Socket 478 con Quad Pumped Bus 400/533/800MHz, 4 slot DIMM per supporto fino a 4GB di memoria PC2100/PC2700/3200 anche in modalità dual-channel. La scheda è inoltre dotata di AGP 8x, 5 slot PCI, 2 canali Parallel ATA-33/66/100, 6-channel AC'97 sound e porte USB 2.0.

In aggiunta la SL-865Pro-FGR fornisce 2 porte Serial ATA-150 RAID così come due canali addizionali Parallel ATA-33/66/100/133, con supporto RAID. La compagnia identifica queste caratteristiche con il nome "RAID Pro", così come la siglia "LAN Pro" identifica la funzionalità Gigabit Ethernet fornita dal controller CSA Intel.

Grazie agli sforzi dell'equipe di Research & Development la scheda è in grado di operare anche a 1200MHz di bus quad pumped. Nonostante questa caratteristica sia disponibile anche sulle altre schede soltek disponibili già dalla fine di Aprile, la compagnia chiama ora questa funzionalità "Performance Pro". Le funzionalità per l'overclocking sono chiamate "Overclocking Pro".

Il prezzo è la disponibilità saranno comunicati in seguito.

Fonte: Xbitlabs

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Jaxoon19 Novembre 2003, 15:37 #1
fino a 1200Mhz... Però che overclock!
eta_beta19 Novembre 2003, 15:47 #2
qualcuno e mai arrivato a 1200?
Hoghemaru19 Novembre 2003, 16:07 #3
ma un processore reggerebbe un bus a 1200 senza saltare per aria?
mordillone19 Novembre 2003, 16:25 #4

e il prezzo?

Anche il prezzo sara' denominato "Prezzo Pro" ???
spetro19 Novembre 2003, 16:27 #5
Ma no, è Quad Pumped. È 1200x4= 4800MHz
E io che con il mio Barton vado solo a 333@400.
Comunque quando dice "è indirizzata al mercato dei sistemi desktop high-end, workstation e server entry-level"... non c'è l'875 che dovrebbe andare ancora meglio e l'865 ne è il fratellino minore? Vabbé, tutto marketing come al solito.
Info8619 Novembre 2003, 17:13 #6
Originariamente inviato da spetro
Ma no, è Quad Pumped. È 1200x4= 4800MHz
E io che con il mio Barton vado solo a 333@400.
Comunque quando dice "è indirizzata al mercato dei sistemi desktop high-end, workstation e server entry-level"... non c'è l'875 che dovrebbe andare ancora meglio e l'865 ne è il fratellino minore? Vabbé, tutto marketing come al solito.

Guarda che il bios essendo quad-pumped a 1200 opera a 300 mhz e non a 4800 come dici te e se fai i conti con questa scheda e un p4 2.4ghz fsb 800 si dovrebbe ottenere stabilità a 12 X 300 quindi 3600 mhz oltre non si sà
spetro19 Novembre 2003, 17:15 #7

xInfo86

Uhm, l'uso degli smile rimane ancora oscuro per alcuni.

PS
lucusta19 Novembre 2003, 17:31 #8
e le ram a 600 mhz chi le produce?
a mio parere risulta inutle andare in asincrono con le ram piu' lente del bus della cpu, aumentndone anche le latenze..
su questa scheda, e su questo chipset, le ddr2 non si potranno mettere, e visto che siamo a ridosso della loro diffusione, credo che lo sviluppo delle ddr sia quasi terminato, ossia quello che abbiamo oggi sara' il massimo per una ddr.
Andando fino in fondo, anche le ddr2 che usciranno credo che non riusciranno a supportare bus cosi' elevati per un bel po'.
perche' allora non raddoppiare ulteriormente i canali?
cosi' con delle 266 si otterrebbe gia' una banda sufficente per un pentium messo a 1064 mhz, o meglio ci si potra' spingere a 1600 mhz (prescott permettendo) con 4 moduli da 400 a latenza bassa, gia' prodotti oggi..
sara' che ci vogliono far cambiare tutto il Pc un'altra volta?
Spectrum7glr19 Novembre 2003, 17:51 #9
x lucusta:

forse vieni dall' esperienza di un XP di AMD dove la sincronia delle memorie è un fattore rilevante nelle prestazioni, ma ti posso assicurare che questo vale solo in misura molto ridotta con i P4 che lavorano benissimo anche se le memorie non sono sincrone.
Con un P4 il boost prestazionale che si ottiene con l'OC è inficiato solo marginalmente dalla presenza di memorie asincrone...molto più importanti sono per i P4 le latenze delle memorie: le prestazioni di un p4 risentono più delle latenze della memoria che non della frequenza delle stesse(entro certi limiti ovviamente)

In definitiva un p4 2400@3600 (devi avere un'ottima mobo ed un procio fortunello...ma non è così raro) con memorie cas 2 a 200mhz (divisore 3:2)è la cosa più veloce che ad oggi si può comprare in rapporto ai soldi spesi...certo se riesci a trovare delle memorie che lavorano cas 2 a 240mhz (5:4) va ancora più veloce (ma credo che i soldi spesi in più non valgano la candela)
giovanbattista19 Novembre 2003, 18:50 #10
proprio oggi su un'altra news si legge di moduli capaci di operare a 466 e 500 mhz.
da quì con due operazioni matematiche arrivi con i 500 a 1000 (1100) in sincrono e anche di più il probl. rimangono i timing.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^