Situazione mercato memorie

Situazione mercato memorie

All'orizzonte cenni di timido miglioramento, grazie anche all'introduzione sul mercato delle nuove piattaforme Springdale

di pubblicata il , alle 13:39 nel canale Schede Madri e chipset
 

Per quanto riguarda il mercato delle memorie la situazione sembra il lieve miglioramento, soprattutto in seguito alla riapertura, in Cina, dei canali di vendita e con il conseguente innalzamento della domanda. L'introduzione delle nuove piattaforme Springdale ha contribuito inoltre a creare domanda per i prodotti DRAM

A causa della scarsa presenza di moduli 333MHz e 400MHz di produttori "first-tier", i commercianti cercano fonti alternative confidando soprattutto negli accordi a breve termine. Con la ripresa dei commerci, i prezzi potrebbero salire, inducendo i produttori a tenere sotto controllo le consegne dei prodotti.

I risultati dei testing con le piattaforme Springdale paiono confermare che una migliore e stabile operatività è assicurata con l'utilizzo di moduli di memoria "di marca" e pare che moduli meno blasonati non permettano di ottenere una piena sabilità. I produttori "first-tier" attualmente devono far fronte ad un' alta domanda e questa situazione potrebbe portarli ad incontrare problemi di forniture il prossimo mese di giugno.

Particolarmente delicata la situazione nel mercato delle schede madri. Le schede madri basate su i845 costano circa la metà delle schede con springdale e nonostante il previsto calo di prezzi per quest'ultima piattaforma nel mese di giugno, la situazione non cambierà in modo sostanziale. Ovviamente per i prossimi 12 mesi ci si aspetta che piattaforme dual-channel DDR 800MHz FSB prendano saldamente in mano il settore mainstream del mercato.

Con il previsto aumento dei prezzi, il profitto dovrebbe riuscire a raggiungere quota 3.70-4 dollari. Se la tendenza di mercato resta posiitiva, è possibile che si verifichi un sosterrà un secondo giro di aumenti. Tuttavia, senza una tangibile richiesta da partte degli utilizzatori finali, la situazione in tutto il mondo deve essere seriamente controllata.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Diadora28 Maggio 2003, 14:19 #1
Cioè loro prevedono un aumento, se questo aumento non c'è rimangono con tantissime ram inutilizzate e i prezzi crollano... ragazzi non comprate più ram (io me le devo fare quest'estate )
Grezzo28 Maggio 2003, 14:25 #2
Mi spiegate se devo comprare o no le Corsair pc3200 XMS, oppure aspettare, costano adesso 77 euro...
Dumah Brazorf28 Maggio 2003, 15:53 #3
Appena?? Compra compra!
piefab28 Maggio 2003, 16:08 #4
Dove si trovano le Corsair?
E poi secondo voi conviene prendere la coppia?
Facendo due conti costa di piu' che prendere i due banchi separati...
E questo solo perche' sono state "testate" a lavorare insieme?
Infine, ma sono realmente le migliori? Perche' io avrei trovato delle Kingston ddr 400 cl2 che non sembrano malaccio...

Basta non faccio piu' domande...
piefab28 Maggio 2003, 16:10 #5
ovviamente per la "coppia" mi riferisco al caso in cui uno abbia il dual channel sulla mobo...
TrusterDesa28 Maggio 2003, 20:53 #6
up piefab ho le epox 8rda3+ e interessa pure a me
teoprimo29 Maggio 2003, 10:01 #7
eyoo quelle che ti danno insieme sono testate insieme per avere timing coerenti, perchè da quel che ho potuto notare quando si montano due banchi c'è un decremento prestazionale a livelli di timing, se erro correggetemi. Cmq anche io sto per prendere le ram della corsair, quelle tue da 77€ sono 265mb e secondo me sono pochine. Ho notate che ci sono anche altre marche molto performanti come la ocz, prima di acquistare bisogna farsi un giretto tra i siti.
CIAUZZZ
roottwo29 Maggio 2003, 14:00 #8

corsair

Sinceramente penso che corsair produca le memorie più ottimizzate e ben costruite del mercato. Questo lo dimostra il fatto che le corsair utilizzano tempi di accesso più alti rispetto agli altri produttori di memorie ad alte prestazioni. Le pc3500 xms utilizzano chip da 5,0ns mentre ocz,geil ecc da 4,5ns. Sinceramente non capisco la reale incidenza dei tempi di accesso delle memorie visto che girando per i review vedo memorie pc3700 e 3200 funzionare alla stessa frequenza con gli stessi timings o magari pc 3200 stare davanti ad altre pc3500. Clamoroso il caso delle nuove geil pc3700 con chip da 4ns che non riescono ad andare con timings più spinti di 2,5-3-7-3 anche a 333mhz,e sinceramente quando ho letto che le corsair pc3200 xms hanno chio da 6,0ns sono rimasto un pò perplesso.
Qualcuno esperto può rispondermi? Vorrei sapere anche sapere il reale vantaggio che apporta l'ottimizzazione dualchannel garantita dalla casa visto che corsair twinxll 3200 dc=200euro 2x3200corsir xms=150euro
marziodivx29 Maggio 2003, 19:08 #9
io non me ne intendo ma dicendo un mio parere personale magari le corsair anke se hanno dei chip con 1-2 ns in + ,questi sanno lavorare coordinati tra un chip e l'altro.Sanno stare in equilibrio.
Mentre i chip ke montano le geil e latre avranno ns inferiori ma fanno un casino della madonna con i dati.
Boh?!
teoprimo29 Maggio 2003, 22:12 #10
quello che dici rispetto ai timing di accesso, non è proprio reale, cioè da quel che sò io, chiaramente parlo per amd, non interessa la grandezza della banda, ma i timing di accesso, ti posso assicurare che a me se le mie 400 portandole a 166 con timing 2-3-3-6(non so come reggono!!!)mi rendono 400punti in + su 3dmark 2001se. Questo ti fa capire i vantaggi che porta. L'asincronia non mi permetteva di tenere il timing cas 2 perchè sbroccava e non si accendeva, ora funge alla perfezione!!!Secondo me resta il fatto che le corsair sono le migliori e presto cambierò le mie con le pc3200 xms 512mb cas2. Le ho trovate su chl.

CIAUZZZZZZZZZZZZZZZZ

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^