SiS ottiene la licenza da Intel per FSB 800MHz

SiS ottiene la licenza da Intel per FSB 800MHz

Anche SiS ha finalmente siglato l'accordo con Intel per la concessione delle Licenze. La battaglia con VIA si fa sempre più serrata

di pubblicata il , alle 17:15 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 

Silicon Integrated System ha annunciato ufficialmente di aver siglato un accordo con Intel per la concessione delle licenze per l'utilizzo dello standard 800MHz FSB per le nuove generazioni di chipset per processori Pentium 4.

Grazie all'accordo, SiS diventa il secondo chipset designer ad acquisisre la licenza da parte di Intel, seguendo VIA Technologies, che ha firmato il medesimo accordo in data 7 Aprile.

SiS ha preferito non rilasciare alcun altro dettaglio in merito all'accordo. Secondo le fonti, comunque, i termini dell'accordo parrebbero migliori di quelli siglati per la licenza del FSB a 533MHz e paragonabili a quelli che VIA ha sottoscirtto con Intel .

Secondo alcuni analisti del mercato, l'accordo che Intel ha voluto siglare con le due principali aziende Taiwanesi produttrici di chipset è indice non solo della forte posizione di Intel ma anche dell'intenzione di Intel stessa di riaccendere le "battaglie" tra VIA e SiS.

Collaborando con VIA nel settore di chipset per P4, Intel intede prevenire una possibile maggiore concentrazione di VIA per il mercato AMD e, allo stesso tempo, con l'accordo siglato da SiS, intende affermare ulteriormente la propria presenza nel settore grazie alle capacità produttive di SiS recentemente incrementate con l'aiuto di UMC.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MegaSlayer16 Aprile 2003, 19:15 #1
Per la serie facciamo uscire Canterwood e poi vendiamo pure i diritti
Phantom II16 Aprile 2003, 19:21 #2
Originally posted by "MegaSlayer"

Per la serie facciamo uscire Canterwood e poi vendiamo pure i diritti

Esattamente.
asterix316 Aprile 2003, 19:45 #3
2003 intel fa terra bruciata dietro di se mi sa che l arrivo di athlon 64 non basterà
Pinco Pallino #116 Aprile 2003, 20:29 #4

Proprio vero...

Grazie al nuovo P4 + chipset dal costo irrisorio e dalle prestazioni doppie di qualsiasi Athlon... AMD può anche dichiarare il fallimento.

Il nuovo Windows a 64bit per Opteron lo faranno girare su un emulatore per P4 in contemporanea a Linux e MacOS 10.
Giusto per tenere allenato l'HyperThreading...
Tech4all16 Aprile 2003, 21:18 #5
peccato che il potentissimo processore a 3 GHZ sia stato ritirato dal mercato per qualche difetto, e se il problema si dilunga per alcuni mesi? Oddio, AMD potrebbe recuperare lo svantaggio (in termini di GHZ si intende, xchè per quanto riguarda le prestazioni che un plug-in di fotoshop impieghi 0.5 secondi in più per elaborare è vera potenza).
Giovanni17 Aprile 2003, 10:01 #6

Re: Proprio vero...

Originally posted by "Pinco Pallino #1"

Grazie al nuovo P4 + chipset dal costo irrisorio e dalle prestazioni doppie di qualsiasi Athlon... AMD può anche dichiarare il fallimento.

Il nuovo Windows a 64bit per Opteron lo faranno girare su un emulatore per P4 in contemporanea a Linux e MacOS 10.
Giusto per tenere allenato l'HyperThreading...


cla_vice_to17 Aprile 2003, 11:44 #7


VIVA LE NOVITA

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^