Serial ATA anche per chipset nForce 2

Serial ATA anche per chipset nForce 2

nVidia si prepara a lanciare un update del proprio chipset per processori Socket A, grazie ad un nuovo south bridge con integrato un controller Serial ATA

di pubblicata il , alle 14:24 nel canale Schede Madri e chipset
NVIDIA
 

nVidia, stando a varie fonti on line, si prepara a introdurre alcune significative modifiche al proprio chipset nForce 2, soluzione per processori AMD Athlon XP su Socket A. Il nuovo chip MCP, nome che nVidia utilizza per indicare il proprio south bridge, integrerà infatti un controller Serial ATA.

Il nuovo chip MCP, oltre al controller Serial ATA, integrerà funzionalità Raid e un Firewall Hardware; queste caratteristiche sono state implementate da nVidia anche nel proprio nuovo chipset per processori Athlon 64, modello nForce 3 250Gb. Da segnalare come quest'ultima architettura sia a singolo chip, a differenza dell'approccio a 2 chip utilizzato per il chipset nForce 2.

Stando alle informazioni attualmente disponibili, tuttavia, il nuovo south bridge nVidia non integrerà più l'APU, Audio Processing Unit: per questo motivo i produttori di schede madri dovranno scegliere se implementare il controller audio di nVidia oppure se rinunciarvi, a favore del controller Serial ATA.

Fonte: Techreport.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PaolinoB22 Marzo 2004, 14:38 #1
bene, ma dovevano svegliarsi prima...
Saeba Ryo22 Marzo 2004, 14:44 #2
Male! In pratica si scende a dei compromessi: o audio o serial ata... Meglio Via...
ErminioF22 Marzo 2004, 14:47 #3
In effetti...potevano far direttamente la revisione "final", il socketA si sta avviando al declino (anche se rimarrà disponibile per parecchio tempo ancora)
Fan-of-fanZ22 Marzo 2004, 14:52 #4
È una notizia strana: non integra più l'audio (e questo potrebbe voler dire indirizzare queste schede madri verso un uso da ufficio). Apporta novità prestazionali su un chipset che fra poco uscirà dal mercato, e dunque è vero che non uscirà dal mercato così presto.
Boh?
MALEFX22 Marzo 2004, 14:58 #5
socket A camperà ancora x diversi anni...ci sono milioni di proci in giro con quel socket e qiundi ci sarà ancora molto mercato
Marino522 Marzo 2004, 15:02 #6
mah.. io ho appena preso la a7n8x-e deluxe al posto della vecchia kd7-r (quindi cn audio integrato via schifoso) principalmente x il soundstorm..
credo cmq sia per non rendere il sb troppo complicato o mantenerlo pin-to-pin compatibile..
+Benito+22 Marzo 2004, 15:12 #7
il socket A andrà avanti finche ci sara' produzione di processori per socket A, ma non appena decideranno di partire soo con la serie 64, tutto cesserà. E' probabile che la produzione continuera' finche' sara' ecnomicamente conveniente, e dubito che lo sia ancora per moltissimo tempo, penso che entro un anno la serie Athlon a 32 bit sara' finita.
lasa22 Marzo 2004, 16:08 #8
L'nforce 2 si avvia alla pensione.....
nicgalla22 Marzo 2004, 18:58 #9
che palle già si parla di pensionamento dell'nForce2, ma se è uscito poco più di un anno fa...
personalmente penso di prendere l'A64 nel 2005... il Barton ora come ora ha un rapporto prezzo/prestazioni imbattibile, specie se overcloccato.
capitan_crasy22 Marzo 2004, 23:11 #10
Almeno L'Nforce2 é ancora vivo...
Via al contraio ha abbandonato da tempo la Piattaforma AMD per quella Intel, solo adesso presenta un chip set dual channel per L'Athlon...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^