Sempre più vicine le specifiche PCI Express 2.0

Sempre più vicine le specifiche PCI Express 2.0

Tempo 2 mesi e le specifiche PCI Express 2.0 verranno ufficialmente definite; raddoppio della bandwidth e superiori capacità di alimentare le periferiche

di pubblicata il , alle 14:07 nel canale Schede Madri e chipset
 

Il PCI Special Interest Group (PCI-SIG) ha reso disponibili le specifiche Release Candidate dello standard PCI Express 2.0 ai membri del consorzio; questo implica, stando alle informazioni pubblicate dal sito Cnet, che al termine dei prossimi 60 giorni le specifiche verranno finalizzate e pertanto considerate definitive.

Il nuovo standard PCI Express 2.0 introdurrà un raddoppio della bandwidth rispetto all'attuale implementazione PCI Express 1.0, passando da 2,5 Gigabit al secondo ai futuri 5 Gigabit al secondo. La conseguenza diretta sarà che le connessioni PCI Express 2.0 16x avranno una bandiwth raddoppiata a 16 Gbytes al secondo rispetto agli attuali 8, caratteristica che potrebe aprire nuovi orizzonti nel segmento delle schede video top di gamma.

Non deve sorprendere quindi segnalare come le future generazioni di piattaforme chipset sia ATI che NVIDIA implementeranno supporto alle specifiche PCI Express 2.0, con debutto previsto tra circa 1 anno. Dal punto di vista sia meccanico che elettrico le piattaforme PCI Express 2.0 saranno pienamente compatibili con le precedenti versioni 1.0, non creando quindi problemi ion caso di futuri aggiornamenti delle piattaforme mantenendo periferiche PCI Express 1.0.

Il nuovo standard dovrebbe inoltre garantire anche il corretto supporto delle future generazioni di schede video, destinate a consumare in modo sensibilmente superiore rispetto a quanto raggiunto da ATI e NVIDIA con le recenti soluzioni Radeon X1950XTX e GeForce 7950 GX2.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zanardi8410 Ottobre 2006, 14:09 #1
Non facciamo in tempo a migrare verso il pci-express 1.0 che già è pronto il 2.0. Non stiamo correndo un po' troppo?
fukka7510 Ottobre 2006, 14:15 #2
i primi chipset PCI-ex sono stati i 915 di Intel, che risalgono a due anni fa, direi che non è poi così poco ...
Anche l'AGP nella sua storia ha avuto vari aggiornamenti e miglioramenti (basti pensare al passaggio dal 2X, al 4X infine all'8X), con varie revisioni, e non vedo perché non debba essere lo stesso per il Pci-ex.
al13510 Ottobre 2006, 14:18 #3
quoto fukka, e poi sono retrocompatibili non è necessario cambiare nulla. poi ben venga la corsa , in questi ultimi 2 anni hanno fatto salti su tutto riguardo l'informatica... non fanno in tempo ad uscire dual core che gia mettono a punto i quad, memorie ddr2 a valanga sul mercato da poco e nel 2007 si pensera' gia alle dd3 e cosi via... poi il settore video ha sempre affascinato molto... almeno dal mio punto di vista
MiKeLezZ10 Ottobre 2006, 14:19 #4
Se ne sentiva propria la mancanza e il bisogno
CarmackDocet10 Ottobre 2006, 14:21 #5

Ricapitoliamo...

...next PC con:

- Intel Core 2 Quadro (Yorkfield) 45nm
- FSB 1333
- DDR-3
- PCI-E 2.0
- nVidia G8x (Dual GPU)

Un bel salto, non c'è che dire... forse già per fine 2007 :-)

Ciauz
AndreaG.10 Ottobre 2006, 14:27 #6
Originariamente inviato da: zanardi84
Non facciamo in tempo a migrare verso il pci-express 1.0 che già è pronto il 2.0. Non stiamo correndo un po' troppo?



Perchè quando si progettava il salto da agp 2x a 4x non si vendevano ancora schede video pci?

La storia che ritorna.....
LightIntoDarkness10 Ottobre 2006, 14:32 #7
Più che altro, è la solita banfa commerciale mi sa: qualcuno ha mai notato miglioramenti prestazionali da agp 2x-4x-8x a PCIExpress???
Mi sa che a livello di utilità siamo come ai 512MB su una x1300...
Apple8010 Ottobre 2006, 14:34 #8
finche è una revisione senza il cambio di connettore ci puo' benissimo stare. L'importante è che non mi tocchino l'attacco se no mi tocca cambiare mb e quel punto (a mio malincuore ) sarei obbligato a prendermi un core2.
FabioCC10 Ottobre 2006, 14:34 #9
"destinate a consumare in modo sensibilmente superiore rispetto a quanto raggiunto da ATI e NVIDIA con le recenti soluzioni Radeon X1950XTX e GeForce 7950 GX2"

ma non pensano lontanamente di seguire le orme di AMD e Intel, ossia ridurre la dissipazione termica? -_-
Apple8010 Ottobre 2006, 14:40 #10
Originariamente inviato da: FabioCC
"destinate a consumare in modo sensibilmente superiore rispetto a quanto raggiunto da ATI e NVIDIA con le recenti soluzioni Radeon X1950XTX e GeForce 7950 GX2"

ma non pensano lontanamente di seguire le orme di AMD e Intel, ossia ridurre la dissipazione termica? -_-



una cpu non è come una gpu. è come dire alla ferrari di produrre macchine che consumano come un diesel. l'esempio è azzardato, cmq le gpu (ferrari) hanno un'architettura più complessa rispetto alle cpu (utilitarie), per renderle meno succhia-corrente. Hanno bisogno di molta potenza per elaborare la grafica. Che non è nulla inconfronto ad un encoding video di un filmato. Infatti abbiamo visto che se le gpu vengono utilizzate per fare un encoding video straccia un dual core.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^