Sempre più chipset SiS per schede madri Intel

Sempre più chipset SiS per schede madri Intel

Intel prevede di incrementare il numero di soluzioni SiS adottate per la produzione di proprie schede madri Socket 775 LGA

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:35 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 

Alla fine del 2006 Intel ha ufficializzato di voler utilizzare alcune piattaforme chipset sviluppate dalla taiwanese SiS, da abbinare a proprie schede madri Socket 775 LGA di fascia entry level. Parliamo del modello D201GLY Little Valley, abbinato al chipset SiS662.

La scheda D201GLY Little Valley, posizionata nel segmento entry level del mercato, è andata di fatto a sostituire la soluzione D102GGC2 Grant County 2, che utilizza il chipset ATI Radeon Xpress 200 e che è del tutto uscita dalla gamma di prodotti Intel.

Nel corso del 2006 Intel ha utilizzato piattaforme chipset ATI per alcuni modelli di proprie schede madri Socket 775 LGA, destinate al segmento entry level del mercato. Alla base la necessità di fornire una soluzione in grado di supportare le funzionalità 3D del sistema operativo Windows Vista in abbinamento al chipset integrato. L'acquisizione di ATI da parte di AMD ha spinto Intel a rivedere i propri piani, orientandosi sulla taiwanese SiS quale fornitore di soluzioni chipset di fascia entry level.

Emergono ora nuove informazioni, a fonte il sito digitimes, che segnalano l'intenzione di Intel di continuare la collaborazione con SiS, intensificando l'utilizzo di chipset del produttore taiwanese nel corso del terzo trimestre dell'anno. Alla base di questa decisione la volontà di non limitare i margini di vendita nel mercato delle soluzioni chipset, non commercializzando proprie soluzioni per sistemi entry level ma dedicandosi solo ai chipset di fascia medio alta con margini più elevati.

Intel utilizzerà i chipset SiS671 e SiS672 in proprie nuove versioni di schede madri; entrambe le soluzioni sono dotate di sottosistema video integrato con supporto alle API DirectX 9, con memory controller in grado di utilizzare memorie DDR2 e ovviamente compatibilità con le cpu Intel delle famiglie Core 2 e Pentium D.

Ricordiamo inoltre come SiS e Intel hanno raggiunto un accordo di licenza, che permetterà al produttore di chipset taiwanese di sviluppare soluzioni che siano compatibili con le future cpu Intel basate su frequenza di bus Quad Pumped di 1.333 MHz. Come noto, infatti, Intel sta rendendo disponibili in queste settimane versioni di processore Core 2 Duo basate su questa nuova frequenza di bus, abbinate da subito alle piattaforme chipset della serie Bearlake.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ulk29 Maggio 2007, 10:34 #1
Eh si da rifilare ad aziende ed enti pubblici e qualche pezzente end-user.

AndreaG.29 Maggio 2007, 11:04 #2
Originariamente inviato da: ulk
Eh si da rifilare ad aziende ed enti pubblici e qualche pezzente end-user.



puoi disprezzare il chispet, ma non vedo perchè disprezzare qualcuno che cerca di risparmiare e spendere poco (magari perchè non si può spendere molto o perchè la spesa non è motivata) dandogli del pezzente.............
Redvex29 Maggio 2007, 11:06 #3
Che poi sia da buttare il chipset non è mica detto
Molex29 Maggio 2007, 11:17 #4
Originariamente inviato da: AndreaG.
puoi disprezzare il chispet, ma non vedo perchè disprezzare qualcuno che cerca di risparmiare e spendere poco (magari perchè non si può spendere molto o perchè la spesa non è motivata) dandogli del pezzente.............


quoto l'importante e che siano soluzioni stabili e dai consumi ridotti ottime per i pc adibiti ad uso ufficio.
dema8629 Maggio 2007, 11:29 #5
Speriamo che non facciano pena a livello di affidabilità!
Io di sis su Intel ne ho avuta una, e quando l'ho cambiata per intel su intel è stato come quando esci dal bagno dopo che l'hai tenuta tutto il giorno.
tmx29 Maggio 2007, 12:13 #6
SiS non sarà prestazionale, per carità, ma è molto migliorata begli ultimi anni per solidità, compatibilità ed affidabilità, e ha prezzi ottimi : )

thumbs UP, in quanto sono un fan dello spendere il minimo!
MrBond29 Maggio 2007, 13:35 #7
Originariamente inviato da: ulk
Eh si da rifilare ad aziende ed enti pubblici e qualche pezzente end-user.



davvero di cattivo gusto... oltre che una libera offesa per persone che possono avere "limitazioni" economiche. provvedo a segnalarti ai mod.

E comunque un applauso a SIS che cerca di contenere i prezzi con prodotti validi.
Magari non economizzando, ma ottimizzando i processi aziendali a tutti i livelli.
Sarebbe interessante capire come facciano visto che di recente i prodotti sono abbastanza buoni.
cerbert29 Maggio 2007, 13:41 #8
Originariamente inviato da: ulk
Eh si da rifilare ad aziende ed enti pubblici e qualche pezzente end-user.



Commento superfluo e mal scritto. Reazioni eccessive.
Cominciate ad essere maggiormente responsabili di quello che scrivete.
Grazie.
Hitman07929 Maggio 2007, 15:29 #9
non è certo per gamer, ma io che ce l'ho con un sempron devo dire che è perfetta...........
sempre meglio di via
Mazzulatore29 Maggio 2007, 15:29 #10
Originariamente inviato da: tmx
thumbs UP, in quanto sono un fan dello spendere il minimo!


Io "vivo" da anni con il chipset SIS 735, che supporta le 2 generazioni di memorie più longeve e senza incompatibilità!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^