SDR lasciano il posto alle DDR

SDR lasciano il posto alle DDR

La situazione del mercato memorie e del mercato chipset sta decretando la scomparsa delle memorie SDR

di pubblicata il , alle 14:08 nel canale Schede Madri e chipset
 

Come abbiamo potuto vedere in questa news, le memorie SDR stanno ormai lasciando la scena alle DDR SDRAM, soprattutto per via della situazione nel mercato dei chipset. Considerando poi che le memorie DDR ormai vengono utilizzate non solo come memoria centrale dei PC, ma anche su schede video, portatili e altre periferiche, è facile prevedere che saranno protagoniste nel mercato fino al 2005 quando sarà la volta della diffusione di massa delle memorie DDR-II.

I principali produttori di memoria hanno fatto sapere che nel mese di agosto le spedizioni di memorie DDR sono aumentate del 50%.

Samsung, il maggiore produttore, ha intenzione di consolidare ulteriormente la porzione di memoria DDR nelle consegne, arrivando al 65% entro la fine dell'anno. Lo stesso sentiero sarà seguito da Hynix che vuole giungere al 70% per la fine dell'anno.

Anche le compagnie meno influenti, come Nanya, PSC, e ProMOS hanno tuttavia intenzione di raggiungere, rispettivamente, quote di 90%, 75% e 60%. PSC ha alcuni problemi tecnici con la transizione di tecnologia, mentre ProMOS ha subito alcuni ritardi nell' installazione degli strumenti necessari per la realizzazione delle memorie DDR.

Assieme al passaggio alle memorie DDR, si verificherà anche il passaggio dai chip a 128Mbit a quelli da 256Mbit.

Per quanto riguarda le memorie RDRAM, invece, pare che Intel non darà supporto a questo tipo di memorie ma, a quanto pare, sarà invece SiS a dare supporto, con un suo chipset anche se la maggior parte delle consegne di questa società sono per i prodotti basati sul chipset 650, destinato a impieghi low-end e con supporto DDR SDRAM.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
solaris17 Settembre 2002, 14:17 #1

Re:

Ebbene Intel fa retromarcia sulle rimm!
Sembravano la panacea e invece le ddr hanno vinto.

Alla prossima cazzata di Intel (vedi multithreading)
Dreadnought17 Settembre 2002, 14:30 #2
Hyper?
Sig. Stroboscopico17 Settembre 2002, 14:32 #3
mhhh sul multithreading ho qualche dubbio anche io... ma staremo a vedere...

per le rimm, mi pare strano... nella roadmap di ieri dava ancora qualche speranza.. anche se alla fine tra ddr e rimm non ci stà poi sta differenza... (nel senso che hanno caratteristiche diverse)

ciao!
--||ONLY-AMD||--17 Settembre 2002, 17:22 #4

Re:

per me la differenza ormai nn è tanto alta...se tu per sfruttare un p4 ti devi prendere le ddr400 tanto vale prendere le 1066
e poi per me son sempre state meglio le rimm ok il prezzo alto ma guardiamo una cosa nessuno si è mai preso la briga di produrne davvero in quantità!
^TiGeRShArK^17 Settembre 2002, 19:32 #5

Re:

si mi sa ke era hyperthreading, e visto le prestazioni deludenti ke ha in molte applicazioni, ke portano addirittura ad un decadimento delle prestazioni quando è abilitato, non credo proprio che sia una panacea...
asds18 Settembre 2002, 16:22 #6

Re:

il vero problema delle RIMM e' che RAMBUS voleva i diritti ... per cui tutti fanno le DDR che sono free
cdimauro19 Settembre 2002, 08:44 #7

Re: Re:

Originariamente inviato da --||ONLY-AMD||--
[B]per me la differenza ormai nn è tanto alta...se tu per sfruttare un p4 ti devi prendere le ddr400 tanto vale prendere le 1066
e poi per me son sempre state meglio le rimm ok il prezzo alto ma guardiamo una cosa nessuno si è mai preso la briga di produrne davvero in quantità!


Guarda che la briga se l'è presa Samsung: non so se mi spiego...

E' che non sono riuscite a penetrare nel mercato come speravano Intel e Rambus, tutto qua.

Adesso sono legate ad un mercato di nicchia, ma IMHO sono destinate a sparire con le DDR-II (dual channel)...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^