Schede madri Micro-ATX per cpu Pentium M

Schede madri Micro-ATX per cpu Pentium M

Le soluzioni Pentium M, per sistemi mobile Centrino, possono trovare interessanti impieghi anche in sistemi desktop di ridotte dimensioni ed elevata potenza

di pubblicata il , alle 13:51 nel canale Schede Madri e chipset
 

Le notevole potenzialità dei processori Intel Pentium M sono ben note agli appassionati. Queste cpu, sviluppate quale soluzione per sistemi mobile di fascia alta, si prestano molto bene anche ad utilizzi in sistemi desktop, soprattutto se di ridotte dimensioni.

Uno dei più evidenti vantaggi delle soluzioni Pentium M, infatti, è dato dal ridotto consumo complessivo, caratteristica indispensabile per i sistemi mobile ma comunque apprezzata anche in sistemi notebook.

RadiSyS ha recentemente presentato una nuova scheda madre, in formato Micro-ATX, che accetta processori Pentium M. Grazie ai 2 Slot memoria DDR, su questa piattaforma possono essere montati sino a 2 Gbytes di memoria di sistema; on board sono integrati i principali componenti accessori abituali per schede madri di queste dimensioni.

mini_itx_pentium_m.jpg

La scheda utilizza connessione AGP 8x per la scheda video, che si abbina al chip video integrato nel chipset 855GME. Il Socket 479 per processore Pentium M è circondato da un sistema di fissaggio del dissipatore che accetta tradizionali soluzioni per processori Pentium 4 Socket 478.

La scheda tecnica di questa nuova scheda madre è disponibile on line a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
junkye12 Luglio 2004, 13:51 #1
mioddio ma che slot e quello? non posso credere sia pci-x sarebbe troppo bello...
vink12 Luglio 2004, 13:57 #2
___________________________
Uno dei più evidenti vantaggi delle soluzioni Pentium M, infatti, è dato dal ridotto consumo complessivo, caratteristica indispensabile per i sistemi mobile ma comunque apprezzata anche in sistemi notebook.
__________________________________

Penso che intenda dire "Desktop" anziché "Notebook", altrimenti non avrebbe molto senso
Symonjfox12 Luglio 2004, 13:58 #3
Era ora!

Io speravo in una soluzione ITX ma sono sicuro che arriverà quanto presto ...
Trabant12 Luglio 2004, 13:59 #4
Molto interessante come soluzione, bisognerebbe vedere i costi, chissà se i produttori tipo Shuttle e simili l'adotteranno. A mio avviso sarebbe ottima per chi usa il PC per Internet e applicazioni di office automation che non richiedono performance particolari dalla CPU, e probabilmente anche in una piattaforma di gaming (anche se con le ultime schede video si assiste a situazioni di prestazioni cpu-limited, ma si tratta di casi estremi e senza AA e AF). Forse solo per l'editing video non sarebbe consigliabile, per il resto è un'ottima idea, bisognerà vedere che seguito ci sarà.
sgabello12 Luglio 2004, 14:13 #5
è un po' la filosofia che sta seguendo chi ha acquistato una CPU Atlhon Mobile da montare sul proprio pc...
Castellese12 Luglio 2004, 14:21 #6
Originariamente inviato da sgabello
è un po' la filosofia che sta seguendo chi ha acquistato una CPU Atlhon Mobile da montare sul proprio pc...


Ne dubito...

Quelli li comprano per spararli a 2,4 Ghz
DevilsAdvocate12 Luglio 2004, 14:21 #7

lol

E' comica.... sono usciti gli amd geode e i via eden che consumano meno (e sono perfetti per navigare-vedere film, ascoltare musica)
mentre per il mercato simil desktop questi affari finiscono col costare
troppo e non avere prestazioni (apparte la scheda grafica.... il pentium-M e' lento rispetto ai proci desktop).....
Mi chiedo che mercato possa avere questa soluzione.....

per chi non lo conoscesse, visitate mini-itx
Credo sia il solo negozio specializzato in Italia, smentitemi pure
ronthalas12 Luglio 2004, 14:27 #8
se ne trovassi i pezzi in un negozio comune me lo comprerei subito, una ventola in meno da fare girare sarebbe una gran bella cosa per un pc che non deve farmi da centro di calcolo o girare su "tempi da qualifica" con superPI, seti@home o Xmpeg... e 2MB di cache L2 non sono affatto male! (e guadagnerei 10 minuti di tempo UPS in caso di black-out!)
Helstar12 Luglio 2004, 14:37 #9
Sto leggendo commenti assolutamente fuori strada ... guardate che il Pentium M e' ECCELLENTE anche in prestazioni ! Qua lo state trattando come fosse un Cyrix di 10 anni fa eheh =)
Io un pensierino ce lo farei ... se non ci fosse l'Athlon64 ;-)
JoJo12 Luglio 2004, 14:43 #10
Il Pentium-M viaggia più dei P4 Desktop con frequenze estremamente inferiori e non scalda un cappero in confronto!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^