Sblocco dei core, fix di AMD, Gigabyte non ci sta

Sblocco dei core, fix di AMD, Gigabyte non ci sta

Dopo aver risolto il problema legato allo sblocco dei core disattivati in alcuni modelli di Phenom X3 e X2, Gigabyte aggira la soluzione

di pubblicata il , alle 17:00 nel canale Schede Madri e chipset
GigabyteAMD
 

Come più volte ripetuto in diverse notizie, alcuni processori AMD a 2 o 3 core offrono la possibilità di attivare fino a quattro core, grazie ad una particolare funzione all'interno del BIOS. Questo è possibile non solo in presenza di una scheda madre che consenta tale sblocco, ma anche e soprattutto perchè per lo sviluppo di tali modelli, AMD ha deciso di utilizzare processori nativamente prodotti a quattro core, successivamente disabilitati.

AMD per ovviare a questo tipo di problema ha lavorato ad un aggiornamento BIOS per tutte le schede madri afflitte da questo "malfunzionamento", rendendo così impossibile andare ad attivare i core disattivati all'origine. I produttori di schede madri sono stati quindi costretti ad aggiornare i propri modelli e a rilasciare il nuovo bios sul proprio sito ufficiale.

procedura gugabyte

Se per tutti coloro che al momento sfruttano quattro core su processore X2 o X3 è sufficiente non aggiornare il bios, Gigabyte ha ovviato introducendo una particolare funzione all'interno del proprio bios. Per i modelli basati su chipset AMD 770 infatti la società ha sviluppato una modalità definita "Hybrid mode" che consente di sbloccare, secondo quanto dichiarato dalla società non solo i Phenom II X2 e X3 ma anche gli Athlon II X3 ancora non annunciati. Nel video viene mostrata la procedura per lo sblocco:

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

123 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
stetteo09 Giugno 2009, 17:16 #1
gigabyte ha operato un'ottima scelta.
demon7709 Giugno 2009, 17:17 #2
Eh beh.. la cosa fa gola non poco!
Ti prendi un X3 a poco e tempo zero lo trasformi in X4!

Ovvio che AMD non è contenta!
Bisogna vedere se Gigabyte non subirà rappresaglie per la sua testardaggine!

Mi chiedo come mai AMD non abbia deciso di applicare una piccola modifica direttamente ai suoi chip per rendere impossibile l'attivazione del quarto core..
Boh, forse non è tecnicamente possibile..

In ogni caso già vedo fiumi di bios aggiornati e MODDATI per viaggiare a 4X!
LOL-LOL-LOL09 Giugno 2009, 17:18 #3
sintetizzando:

if AMD fixes Gigabyte
then Gigabyte fucks AMD
megthebest09 Giugno 2009, 17:20 #4
ok funzione utile ma mi chiedo una cosa..
non è che cmq il fatto che Amd abbia disabilitato un core o 2 significa comunque che non sono affidabili nell'utilizzo per cui la riabilitazione porta a problemi di stabilità del sistema?
se non fosse così allora ben venga la gigabyte che comunque non fa altro che svelare un trucchetto di amd che renderebbe identica qualsiasi cpu attulamente in produzione x2,x3 e x4 (quelle su base phenom 2 a 45nm)
Stevejedi09 Giugno 2009, 17:25 #5
Doppiamente sorpreso:

1. non sapevo sta cosa dei core dormienti
2. AMD vuole rimetterli a dormire...

quanta pubblicità...

(sarebbe curioso arrivare a scoprire che dentro tutta la serie di processori, c'è sempre lo stesso, ma con delle "stanze chiuse" a seconda di quanto uno può spenderci)
WOPR@Norad09 Giugno 2009, 17:36 #6
Originariamente inviato da: megthebest
ok funzione utile ma mi chiedo una cosa..
non è che cmq il fatto che Amd abbia disabilitato un core o 2 significa comunque che non sono affidabili nell'utilizzo per cui la riabilitazione porta a problemi di stabilità del sistema?


Secondo me è ovvio che sia cosi'.

Magari il problema reale, per AMD, è verificare che un processore di cui han chiesto la sostituzione in garanzia, si sia cotto perche' è stato attivato un core o per altri motivi...
Eraser|8509 Giugno 2009, 17:37 #7
Originariamente inviato da: Stevejedi
Doppiamente sorpreso:

1. non sapevo sta cosa dei core dormienti
2. AMD vuole rimetterli a dormire...

quanta pubblicità...

(sarebbe curioso arrivare a scoprire che dentro tutta la serie di processori, c'è sempre lo stesso, ma con delle "stanze chiuse" a seconda di quanto uno può spenderci)


è così infatti, i core sono identici, fatta eccezione per la cache L3 assente negli Athlon II.. ma i core sono tutti lì, anche se disabilitati.. è una questione di politiche di scala, per contenere i costi
devil_mcry09 Giugno 2009, 17:37 #8
bella cosa.
bonomork09 Giugno 2009, 17:47 #9
leggetevi questo articolo.
http://www.tomshw.it/cpu.php?guide=20090416
Considerato che l'operazione di sblocco non sempre è fattibile AMD poteva evitare l'operazione.. a meno che i nuovi Athlon II X3 abbiano core dormienti perfettamente funzionanti.
unocometanti09 Giugno 2009, 17:49 #10
Ma la stabilità viene inficiata o sono a tutti gli effetti dei x4 castrati a x3?
Leggevo che non con tutti i x3 avviene il miracolo...
Qual'è la percentuale di quelli "dopabili" senza problemi?
Pubblicità?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^