Roadmap dei chipset VIA

Roadmap dei chipset VIA

Molte soluzioni sia AGP che PCI Express, per processori Intel e AMD, da parte del principale produttore taiwanesi di soluzioni chipset

di pubblicata il , alle 11:17 nel canale Schede Madri e chipset
IntelAMD
 

In questi ultimi anni la taiwanese VIA si è resa particolarmente attiva nel segmento delle soluzioni PC di ridottissime dimensioni, portando avanti la propria iniziativa PC-1 per lo sviluppo informatico delle aree del mondo pù povere.

VIA resta tuttavia anche il principale produttore di soluzioni chipset tra le aziende taiwanesi; negli ultimi anni la gamma di prodotti è stata sviluppata puntando più al segmento entry level che alle soluzioni top di gamma, studiando soluzioni che fossero anche compatibili con le soluzioni a basso consumo e ridotte dimensioni sia per sistemi PC-1 che per piattaforme Nano-ITX.

Il sito Dailytech ha pubblicato alcune interessanti informazioni sulla roadmap dei chipset VIA per i prossimi mesi, a seguito sia del debutto delle cpu Socket AM2 di AMD e Conroe di Intel che della prossima disponibilità del sistema operativo Windows Vista.

Iniziando dalle soluzioni AMD, troviamo due famiglie di chipset. Il modello K8T800PRO supporta schede video AGP 8x e viene quindi proposto per i sistemi di fascia entry level. La soluzione K8T900, viceversa, è dotata di supporto PCI Express sino a due schede video, studiata appositamente per la tecnologia DualGFX con schede S3.

Essendo quelle VIA soluzioni tipicamente sviluppate per sistemi a basso costo, non possono mancare anche sistemi con video integrato. I chipset K8M800 e K8M890 riprendono buona parte delle caratteristiche tecniche delle due soluzioni discrete elencate nel paragrafo precedente; utilizzano rispettivamente chip UniChrome PRO e Chrome9 HC.

Quest'ultima architettura video è la più recente tra quelle sviluppate da VIA e viene dichiarata pienamente compatibile con le funzionalità AeroGlass che Microsoft implementerà nel sistema operativo Windows Vista.

Interessanti soluzioni anche per i sistemi Intel Socket 775 LGA. Tutte le schede madri basate sui vari chipset VIA avranno circuiteria di alimentazione compatibile con le nuove cpu Core 2 Duo basate su Core Conroe.

I modelli senza chip video integrato sono al momento 3: il chipset PT880 Ultra integra supporto sia PCI Express che AGP 8x; quello PT890 presenta uno Slot PCI Express 16x e infine la soluzione PT900 è pensata per configurazioni con due schede video PCI Express, con supporto alla tecnologia DualGFX.

Per le soluzioni integrate VIA propone i chipset P4M800PRO, con supporto AGP 8x e chip video UniChrome PRO, P4M890 con supporto PCI Express e chip video UniChrome PRO e P4M900 sempre con supporto PCI Express e chip video Chrome9 HC, al pari del modello K8M890 per sistemi AMD Athlon 64.

Nel complesso la gamma di prodotti VIA per il mercato dei chipset non presenta significative novità; il chip video integrato Chrome9 HC sembra essere l'unico elemento che differenzia l'attuale roadmap dalle precedenti. Al Computex di Taipei abbiamo notato come vari produttori taiwanesi abbiano scelto queste soluzioni chipset per proprie schede madri, segno di come sia ancora elevato l'interesse per queste soluzioni chipset da parte di alcuni segmenti di mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
capitan_crasy19 Giugno 2006, 11:32 #1
K8T900...
Chi non muove si rivede; anzi in questo caso non è mai nato!
Si può dire che è il K8T900 è un semplice clone dello stepping CF del K8T890:
Link ad immagine (click per visualizzarla)
Clicca qui...
Via, ma vai VIA!!!
Dominioincontrastato19 Giugno 2006, 11:40 #2
Sono ormai lontani i tempi quando via rappresentava la soluzione top per processori AMD , poi partorì il kt400 che era inferiore al nforce 2 e da li non si è più ripresa .........(detto da uno che gestisce 4 computer con chipset VIA!!!)
Cimmo19 Giugno 2006, 11:55 #3
Non che l'nforce4 sia sta gran bonta' di chipset...
Tasslehoff19 Giugno 2006, 12:03 #4
Originariamente inviato da: Dominioincontrastato
Sono ormai lontani i tempi quando via rappresentava la soluzione top per processori AMD , poi partorì il kt400 che era inferiore al nforce 2 e da li non si è più ripresa .........(detto da uno che gestisce 4 computer con chipset VIA!!!)
Secondo me semplicemente ha deciso di dedicarsi ad altro, a sistemi a basso consumo e di ridotte dimensioni, per quanto riguarda l'ambito desktop si limita a soluzioni standard e poco costose.
E' una scelta coraggiosa imho, del resto per le soluzioni a basso consumo e per i sistemi embedded possiamo dire che Via è decisamente molto avanti rispetto agli altri grandi produttori.

Cmq sia anch'io rimpiango le soluzioni desktop di Via, parlo da utente appassionato che ha sempre utilizzato chipset di questo produttore
schwalbe19 Giugno 2006, 12:14 #5
Chipset di poco meno veloci con la RAM, ma almeno potevi masterizzare...
Se poi si pensa che per l'Athlon il controller non c'è più, ovvero la parità da questo punto di vista per tutti, il tutto si riduce alla lotta per il southbridge, con Via vecchiotti e nVidia pieni infarciti di roba che non va.
Una competizione più seria sarebbe meglio, e che nForce 5 sia meglio se no c'è il caso che Ati sorpassi tutti col 3200 (se va bene)!
Col Via 8237 mi son trovato bene (attualmente anche col Kt890 e futuro Kt900), ma cavolo ormai ha 2 anni! Son secoli in informatica!!
Tasslehoff19 Giugno 2006, 12:22 #6
Originariamente inviato da: schwalbe
Col Via 8237 mi son trovato bene (attualmente anche col Kt890 e futuro Kt900), ma cavolo ormai ha 2 anni! Son secoli in informatica!!
Non mi lamento nemmeno io, però quel southbridge ha la grossa limitazione sugli HD SATAII... :\
nudo_conlemani_inTasca19 Giugno 2006, 12:36 #7
Originariamente inviato da: Cimmo
Non che l'nforce4 sia sta gran bonta' di chipset...


IO non ho mai avuto molta simpatia per i chipset VIA
Se non altro il prezzo delle MoBo è più ragionevole a sfavore però di 1 qualità costruttiva/compatibilità con il resto dei pezzi del PC che fa pena..

Il KT400 & KT600 sono stati il peggio che VIA potesse produrre, poi l'nF4Ultra/SLi non vale i soldi che costa.. l'unico che poteva salvarci era ULi, ma se la sono fagocitata..
NB: Li ho avuti (a parte la mancanza di fix x OC) mi hanno dato SOLO ROGNE, con il Modem56K, Audio S.Blaster PCI e via discorrendo!

Ci sono in giro per piattaforma AMD tanti chipset spazzatura, apprezzo solo ULI e gli ultimi ATi, per il resto anche i nuovi nForce5xx, scaldano e sono la stessa zuppa degli nForce4!

Ma q.uno che produce chipset seri c'è?
Se no veramente Intel si trova ad avere nessun concorrente per la propria piattaforma, abbinata il ICH6-7-8/R che vanno davvero forte..!

Per AMD invece.. la solita merda..
Anche sul lato chipset.. la vogliono proprio affossare questa azienda.
(pensa che scelta.. gurdarsi intorno, please)

Non ci voglio pensare, se no mi inkazz..
Pif19 Giugno 2006, 12:40 #8
Beh io ho sia NF2 che KM400 , guardate il chispet Nvidia non riesce a farmi andare il processore a 1,1 Volts mentre col Via vado che e' una bellezza a 1,1 Volts e portando il thoro a 1 Ghz anche fanless.

Quindi non e' questione di schifo o no , hanno obiettivo diversi , provate pure a variare FSB e moltiplicatori al voli coll NF2 se ci riuscite , mentre col Via che e' usato anche nei portatili e' tutto piu semplice.
Mentre per prestazioni Nvidia vince.

Comunque , piuttosto spero che il chip nuovo Via abbia potenzialita da mediacenter e che presto ci si possano far girare le distro Linux per meno esperti come me!!
nudo_conlemani_inTasca19 Giugno 2006, 12:44 #9
Originariamente inviato da: Cimmo
Non che l'nforce4 sia sta gran bonta' di chipset...


In mancanza d'altro sai com'è.. tutti lo lodano.
oh! E' uscito il 1695 e il 1697 di ULi.. nessuno a più aperto bocca, sono rimasti tutti basiti dal costo/prestazioni!

Qua detto tutto, e lì in molti hanno potuto ri-pesare e saggiare la reale validità del chipset nVidia nF4U/SLi.. eh.. se non c'era ULi a quest'ora, tutti ancora lodare/decantare questo mediocre/stufa nF4, vabbè.

Ps: Cioè, scusate.. com'è che ATi ha prodotto 2 chipset (non essendo mai stata del settore, e quindi poca esperienza di sviluppo) e già col SB600 spacca il kul@ a tutti?
Mentre gli altri hanno 10-20 anni di chipset alle spalle e fanno schifezze a tutto spiano, o alla ATi sono dei geni (è plausibile.. tra le altre cose ) o lavorano seriamente.. esclusa la gaffè del chipset SB450.. (o il 460..?) vabbè, errore di gioventu su USB 2.0, rimediato brillantemente ora!

Il SB600 andrà forte anche in OC.. questo già lo si sapeva, ma scalda come l'nF4/5???
Chi mi illumina..
capitan_crasy19 Giugno 2006, 13:19 #10
Originariamente inviato da: Cimmo
Non che l'nforce4 sia sta gran bonta' di chipset...

infatti Nforce4 non è rosa e fiori, ma almeno non è un Nforce3 rinominato...Inoltre tutti vogliono il baggato Nforce4!
E' estremamente grave che VIA non abbia approfittato delle difficoltà tecniche da parte di Nvidia.
Come accade da un pò di anni a questa parte preferisce navigare nella mediocrità con chipset Cesso per Intel...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^