Risultati di VIA per il mese di Febbraio

Risultati di VIA per il mese di Febbraio

Nel secondo mese dell'anno VIA registra una crescita rispetto a Gennaio, complice la produzione del chipset PT880

di pubblicata il , alle 10:38 nel canale Schede Madri e chipset
 

VIA Technologies ha pubblicato i risultati per il mese di Febbraio. Nel secondo mese dell'anno, la compagnia ha registrato ricavi per un totale di 1,636 miliardi di dollari taiwanesi, quota che rappresenta una crescita del 32% rispetto al mese di Gennaio.

Il risultato ottenuto è andato oltre le aspettative di mercato che hanno stimato risultati per 1,5 miliardi di dollari taiwanesi. Su base annunale i risultati rappresentano una crescita del 6%. Nel periodo Gennaio-Febbraio, la compagnia ha ottenuto ricavi per 2,88 miliardi di dollari taiwanesi, ovverlo il 25% in più rispetto al medesimo bimestre dello scorso anno.

Secondo le fonti la principale motivazione alla base di questo piccolo successo è da riscontrare nella produzione in volumi dell'ultimo chipset VIA PT880, con supporto a 800 MHz di FSB, Hyper-Threading e AGP 8X. PT880 include inoltre il nuovo controller memoria DDR400 VIA DualStream 64.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Tasslehoff03 Marzo 2004, 15:40 #1
Oh, bene bene
Non vedo l'ora di mettere le mani su una bella mainboard con KT880, news dalla redazione per una eventuale prova?
dragunov04 Marzo 2004, 19:26 #2
filano forti si sono visti diversi bench in giro!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^