Reddito in calo a Dicembre per VIA e SiS

Reddito in calo a Dicembre per VIA e SiS

I due colossi taiwanesi dei chipset si scontrano con la forte concorrenza di Intel e con il calo della stagione natalizia

di pubblicata il , alle 09:30 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 
VIA e SiS, i due principali produttori di chipset taiwanesi, si attendono un calo del reddito operativo di circa il 20% per il mese di Dicembre 2003. Si tratta di un riallineamento per molti aspetti atteso, dopo le consistenti vendite degli ultimi mesi.

Le previsioni di VIA parlano di una diminuzione di circa il 20% rispetto alla soglia di 1,657 miliardi di dollari taiwanesi registrati nel mese di Novembre.

Per SiS il quadro è addirittura peggiore, con un obiettivo presunto per Dicembre di 1 miliardo di dollari taiwanesi contro un valore di 1,416 fatto registrare a Novembre 2003: si tratterebbe pertanto di una diminuzione del 29%.

Rispetto alla situazione dello scorso anno, VIA ha registrato un calo del reddito operativo di circa il 19,3% nel periodo Gennaio - Novembre, mentre per SiS la situazione è positiva con una crescita dell'8,9% rispetto ai primi 11 mesi del 2002.

Fonte: digitimes.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dragunov18 Dicembre 2003, 21:16 #1
Ma le previsioni nn erano ottimistiche!!!
Colpa dei nuovi investimenti???
I chipset via hanno pur successo!!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^