Produzione di PC rallentata per colpa dei chipset Sandy bridge

Produzione di PC rallentata per colpa dei chipset Sandy bridge

Il bug dei chipset Intel per processori Sandy Bridge, corretto con la revision B3, ha impattato negativamente la produzione di PC tra Febbraio e Marzo

di pubblicata il , alle 09:25 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 

Il bug nel controller SATA 3 Gbps riscontrato da Intel all'interno dei chipset Cougar Point, sviluppati per l'abbinamento con processori della famiglia Sandy Bridge, è stato superato con una nuova revision indicata con la sigla di B3 ma sta avendo ripercussioni sulla produzione e commercializzazione di PC.

Stando ad un report del Taiwan Economic News, che riprende fonti interne alle aziende produttive e di packaging, la catena produttiva dell'industria dei PC avrebbe sostenuto una contrazione tra Febbraio e Marzo, con varie limitazioni ai danni dei produttori di componenti. La situazione, stando alle previsioni, dovrebbe stabilizzarsi del tutto nel corso del mese di Aprile.

L'impossibilità di vendere sistemi desktop e notebook basati su processori Sandy Bridge, salvo quei rari casi nei quali il sistema è configurato con due soli canali SATA utilizzati, ha avuto riflessi negativi per molte aziende produttrici.

Ricordiamo come il bug possa portare ad un malfunzionamento delle periferiche SATA collegate ad una delle 4 porte SATA 3 Gbps collegate al chipset della famiglia Cougar Point. Nessuna limitazione si manifesta invece con i due canali SATA 6 Gbps integrati nel chipset, in quanto gestiti da altro controller che non presenta il bug hardware.

Il volume di chipset della serie Cougar Point basati su revision B3, con bug corretto, è stato quantomeno inizialmente ridotto e la cosa sta ritardando la ripresa dei volumi produttori e di consegne di schede madri e sistemi basati su processori Intel Sandy Bridge.

Resta inoltre ancora da capire in che misura questo problema legato ai chipset Cougar Point abbia in qualche misura inciso sulle future vendite di sistemi Sandy Bridge, anche ora che i chipset in produzione sono esenti dal bug. E' possibile che le varie notizie emerse dall'annuncio ufficiale di Intel di fine Gennaio possano aver creato percezioni non corrette e portato a credere che vi sia un problema legato direttamente ai processori e non circoscritto al chipset.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dado197928 Marzo 2011, 09:43 #1
Certo che in questo ambito anche chi produce hardware deve sperare di essere baciato dalla Dea bendata perchè le lamentele che si hanno per una cosa di piccola entità a volte sono n volte maggiori di quelle che si hanno per un'altra cosa di grandissima entità.
Ad esempio: sono uscite schede madri con revision B2 dove praticamente nessuno ha mai avuto alcun tipo di problema e dove è stata la stessa Intel ad ammettere la possibilità di un errore nel lungo termine (ribadisco possibilità e sostituirà tutte le schede con tale revision del chipset e alè a dargli ad Intel manco fosse il diavolo in terra.
La settimana scorsa è uscita la GTX590 con driver che, anche con gpu a default e quindi non overcloccata, permettevano ai regolatori di tensione di scaldarsi troppo e quindi di rompersi dopo pochi minuti di utilizzo e niente... la comunità non si è scandalizzata neanche + di tanto.
traider28 Marzo 2011, 10:02 #2

AMD BULLDOZER

Quando esce ? .
velvet8628 Marzo 2011, 10:09 #3

AMD bulldozer

AMD BULLDOZER esce a giugno e spaccherà sicuramente
Giovanni28 Marzo 2011, 10:49 #4
Spaccherà cosa le schede madri?
demon7728 Marzo 2011, 10:53 #5
Originariamente inviato da: velvet86
AMD BULLDOZER esce a giugno e spaccherà sicuramente


Ce lo auguriamo tutti.
Purtroppo sono abbastanza dubbioso visto il comportamento di AMD in merito: due mesi dal lancio ufficiale e zero informazioni concrete.

Tornando IT:
Secondo me il rallentamento è colpa anche della politica INTEL:
Sti chipset fanno cacare!!!
Con H67 sei castrato da una parte
Con P67 ti giochi una fetta di CPU
Con Z68 di fatto puoi overcloccare sia cpu che GPU (ma ci metterei un bel chissenefrega di overcloccare la gpu integrata) e di fatto non si sa se ALMENO QUESTO di consente di sfruttare in real time la discreta o la integrata a seconda del carico di lavoro.

In pratica: ottimo lavoro sulle CPU buttato ne cesso da chipset di MER**!!!
Capozz28 Marzo 2011, 11:10 #6
Originariamente inviato da: demon77
Ce lo auguriamo tutti.
Purtroppo sono abbastanza dubbioso visto il comportamento di AMD in merito: due mesi dal lancio ufficiale e zero informazioni concrete.

Tornando IT:
Secondo me il rallentamento è colpa anche della politica INTEL:
Sti chipset fanno cacare!!!
Con H67 sei castrato da una parte
Con P67 ti giochi una fetta di CPU
Con Z68 di fatto puoi overcloccare sia cpu che GPU (ma ci metterei un bel chissenefrega di overcloccare la gpu integrata) e di fatto non si sa se ALMENO QUESTO di consente di sfruttare in real time la discreta o la integrata a seconda del carico di lavoro.

In pratica: ottimo lavoro sulle CPU buttato ne cesso da chipset di MER**!!!


AMD sono anni che agisce in questo modo. Anche riguardo alle radeon 4000, 5000 e 6000 non si sapeva niente fino ad una settimana prima dell'uscita, ma non mi sono sembrate propriamente delle ciofeche
Bisogna aver pazienza.
Cmq con chipset H67 per poter sfruttare alcune potenzialità importanti della gpu integrata (quick sync) basta avere un secondo monitor collegato, però ovviamente niente overclock.
velvet8628 Marzo 2011, 12:07 #7

amd vs intel

Intel sicuramente ha dei prodotti nel settore consumer di alto livello che non sono comparabili con quelli AMD ma almeno l'AMD non cambia socket ogni giorno...

velvet8628 Marzo 2011, 12:10 #8
Originariamente inviato da: demon77
Ce lo auguriamo tutti.
Purtroppo sono abbastanza dubbioso visto il comportamento di AMD in merito: due mesi dal lancio ufficiale e zero informazioni concrete.

Tornando IT:
Secondo me il rallentamento è colpa anche della politica INTEL:
Sti chipset fanno cacare!!!
Con H67 sei castrato da una parte
Con P67 ti giochi una fetta di CPU
Con Z68 di fatto puoi overcloccare sia cpu che GPU (ma ci metterei un bel chissenefrega di overcloccare la gpu integrata) e di fatto non si sa se ALMENO QUESTO di consente di sfruttare in real time la discreta o la integrata a seconda del carico di lavoro.

In pratica: ottimo lavoro sulle CPU buttato ne cesso da chipset di MER**!!!


Ho letto giorni fa che molti macbook pro con i nuovi sandy bridge si stanno bloccando si vede che c'è qualcosa che non va anche nel processore oltre al chipset...
dado197928 Marzo 2011, 12:24 #9
Originariamente inviato da: velvet86
Ho letto giorni fa che molti macbook pro con i nuovi sandy bridge si stanno bloccando si vede che c'è qualcosa che non va anche nel processore oltre al chipset...

Su Windows vanno che è una bellezza... mai vista una piattaforma così stabile da quando acquisto pc (e ho 32 anni)... magari il problema non sta nel processore???
demon7728 Marzo 2011, 12:31 #10
Originariamente inviato da: velvet86
Ho letto giorni fa che molti macbook pro con i nuovi sandy bridge si stanno bloccando si vede che c'è qualcosa che non va anche nel processore oltre al chipset...


no quello non c'entra.
i blocchi su lacuni modelli di macbook pro (quelli con gpu radeon) erano dovuti al surriscaldamento quando sotto sforzo per via del calore emesso da cpu+gpu.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^