Produttori taiwanesi di schede madri: i risultati di giugno

Produttori taiwanesi di schede madri: i risultati di giugno

ASUS si conferma saldamente in testa alla classifica dei primi quattro produttori di schede madri taiwanesi

di pubblicata il , alle 16:44 nel canale Schede Madri e chipset
ASUS
 

Come usuale i quattro principali produttori Taiwanesi di schede madri hanno pubblicato i risultati finanziari per il mese di giugno. Di seguito riportiamo il resoconto; le cifre sono indicate in milioni di dollari USA; la prima tabella indica il reddito al mese di giugno, mentre la seconda tabella indica le consegne e le vendite.

 

Giugno

Maggio

Variazione Mensile

1H 2003

Variazione Annuale

ASUSTeK

$376.49

$344.17

9.4%

$2064.3

56.6%

ECS

$164.35

$136.42

20.5%

$917.66

0.5%

MSI

$133.43

$126.10

5.8%

$891.18

21.3%

Gigabyte

$76.03

$68.02

11.8%

$452.43

11.8%

 

Giugno

Maggio

Variazione mensile

ASUSTeK

$2.10 million

$1.89 million

11.1%

ECS

$1.34 million

$1.39 million

-3.6%

MSI

$1.100-$1.150 million

$1.05 million

4.8-9.5%

Gigabyte

$1.05-$1.100

$900 thousands

16.7-22.2%

ASUSTeK ha riportato un interessante progresso per il mese di Giugno, confermandosi al primo posto tra i produttori taiwanesi e segnando il record di tutti i tempi per la compagnia con una crescita annuale che supera il 50%. Contemporaneamente l'ASP di Asus è calato leggermente. Ciò è probabilmente conseguenza delle crescenti consegne della sussidiara ASRock. In giugno Asus ha consegnato 86 mila notebook, 400.000 schede video e 460.000 periferiche ottiche.

ECS è stata l'unica compagnia che ha visto calare le proprie consegne nel mese di giugno ma nonostante questo il reddito della compagnia è cresciuto del 21% circa. Gli analisti spiegano ciò con l'evasione degli ordini di notebook da parte di Apple Computer.

MSI ha visto un leggero incremento delle consegne di Giugno con corrispondente crescita degli introiti ed anch'essa ha fatto registrare un buon incremento rispetto allo scorso anno.

Tra i quattro produttori, Gigabyte ha riportato la crescita più consistente per quanto riguarda le consegne. Considerando, comunque, il ridotto margine di crescita è possibile ipotizzare che siano calati gli ASP dei prodotti.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Arruffato15 Luglio 2003, 23:21 #1

Una cosa che mi stupisce ...

E' come fanno aziende come MSI, che fatturerebbe qualcosa come 3.500 miliardi di vecchie lire all'anno ad avere un sito WEB appena decente, degno di un'azienda che fatturi tuttalpiù un decimo di quello che fanno loro.
BlackBug16 Luglio 2003, 10:31 #2

Già

me lo domando pure io...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^