Produttori second tier: sottotono il primo trimestre dell'anno

Produttori second tier: sottotono il primo trimestre dell'anno

Risultati piuttosto timidi per i produttori di schede madri appartenenti al gruppo dei "second-tier" (produttori secondari)

di pubblicata il , alle 17:09 nel canale Schede Madri e chipset
 

Tra i quattro produttori taiwanesi di schede madri appartenenti al gruppo dei cosiddetti "second tier" (Biostar, DFI, Epox e Jetway) vi è solo Biostar ad aver registrato una crescita su base annuale delle consegne del primo trimestre, sebbene molto moderata.

La compagnia avrebbe infatti consegnato lo 0,4% in più rispetto al medesimo periodo del 2004. Tutte le compagnie avrebbero comunque indicato una crescita delle consegne nel mese di marzo rispetto a febbraio, con Epox che ha registrato un incremento del 64%.

Epox, di contro, ha registrato una flessione nelle consegne del Q1 2005 rispetto al primo trimestre dello scorso anno nell'ordine del 26.5%. Nota di contorno sul versante delle schede video per Jetway: la compagnia ha consegnato 92 mila schede video nel mese di marzo, registrando una crescita del 33% rispetto a febbraio, ma per l'intero trimestre le consegne si sono fermate a 255 mila unità, rappresentando una flessione del 26% rispetto al medesimo periodo dello scorso anno.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Red Dragon08 Aprile 2005, 20:00 #1
ma abit non e' nemmeno tra' i secondi produttori di schede madri ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^