Produttori di schede madri si spostano verso le schede video

Produttori di schede madri si spostano verso le schede video

I produttori second tier di schede madri, come Abit e Biostar, stanno spingendo la produzione di schede video da fornire in bundle con motherboard

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:34 nel canale Schede Madri e chipset
Biostar
 

I produttori di schede madri appartenenti alla cosiddetta "seconda linea" hanno iniziato a spingere la produzione di schede video per rafforzare il mercato delle schede madri. Pare infatti che alcuni produttori abbiano intenzione di commercializzare bundle-pack di schede madri con supporto PCI Express assieme a schede video.

Abit Computer intende effettuare una produzione mensile di 60-70 mila schede video nel mese di Settembre e di arrivare a 100 mila unità mensili nell'ultimo trimestre dell'anno, partendo da una media di circa 45 mila schede prodotte mensilmente nella prima metà dell'anno.

Circa il 15% delle schede video di Abit vendute nella prima metà dell'anno sono state fornite in bundle con le schede madri. Il presidente di Abit si aspetta che tale valore cresca fino al 30% nella seconda metà dell'anno. Abit ha consegn ato 1,16 milioni di schede madri nei primi cinque mesi del 2004 e si è posta l'obiettivo di arrivare fino a 3,2 milioni entro la fine dell'anno.

Biostar Microtech International intende avviare la commercializzazione di schede video nell'ultimo trimestre, in corrispondenza della crescita della domanda per le schede madri. La compagnia intende portare la produzione sui livelli di 100 mila schede video al mese entro la fine dell'anno, con il 30% fornite in bundle con le schede madri ai distributori.

Secondo fonti vicine alla compagnia, Biostar dovrebbe fare uso di GPU NVIDIA per le proprie schede video. Abit, invece, utilizza chip forniti da ATI Technology.

Nel frattempo i produttori di schede video stanno cercando di spingere le vendite collaborando con altri produttori di schede madri, sentendo la crescente pressione di altri produttori quali Abit e Biostar.

Leadtek Research ha affermato che il 20%-30% delle proprie schede video saranno fornite a Foxconn per la commercializzazione assieme a schede madri, mentre Prolink Microsystems ha dichiarato di fornire schede video a quei produttori di schede madri che attualmente non producono schede VGA.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
abracadabra8405 Luglio 2004, 10:38 #1
Ma il prezzo in bundle sarà inferiore o uguale a quello che uno deve sborsare x prendere la singola scheda madre e la singola scheda video???
jappilas05 Luglio 2004, 10:49 #2
magari di poco ma minore... altrimenti dove sarebbe la convenienza?
Mad Penguin05 Luglio 2004, 11:22 #3
beh visti i prezzi delle sk video sarebbe + giusto dire ke ke ti danno la scheda madre in bundle
Apple8005 Luglio 2004, 11:36 #4
una skeda madre 64bit con pci express e skeda video X800 XT o 6800 ultra PCi express e sono apposto x altri due anni
abracadabra8405 Luglio 2004, 11:42 #5
Sarebbe apposto anche la banca che ti deve prestare i soldi x finanziare la tua spesa
Apple8005 Luglio 2004, 12:35 #6
ghghghghggh.
sirus05 Luglio 2004, 13:13 #7

per Apple80

solo per 2 anni, secondo me un sistema del gener andrebbe avanti almeno per 5 anni, senza alcun tipo di problema!!!
Mad Penguin05 Luglio 2004, 13:27 #8
beh non serve aspettare il pci express se non vuoi aggiornare per 2 anni....
DevilsAdvocate05 Luglio 2004, 13:43 #9
Sara' ma qua da noi (livorno-pisa) di X800 o 6800 Ultra
non e' arrivata manco l'ombra, ancora.....
Quando uscirranno le schede di fascia media?
piottanacifra05 Luglio 2004, 16:40 #10
XDevilsAdvocate
Impossibile .....fai un salto da Essedi Shop Livorno/Pisa,vedrai che trovi qualcosa.


Salutt & Bazz

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^