Produttori di memorie e schede madri attendono taglio di prezzi di i945

Produttori di memorie e schede madri attendono taglio di prezzi di i945

Il taglio di prezzi dei chipset per sistemi dual core, aiuterà ad innalzare la domanda per le nuove schede madri e per le memorie DDR2-667

di pubblicata il , alle 11:22 nel canale Schede Madri e chipset
 

I produttori taiwanesi di memorie si aspettano che l'imminente taglio di prezzi per le piattaforme Intel 945 spingerà la migrazione verso le memorie DDR2-667, mentre i produttori di schede madri sono fiduciosi verso il taglio di prezzi poiché questo servirà per dare uno scossone necessario nelle vendite dei sistemi dual-CPU, attualmente al di sotto delle aspettative.

Intel non riuscirà, con grossa probabilità, a raggiungere l'obiettivo di vendita per le CPU dual-core nel secondo e nel terzo trimestre dell'anno per via della domanda piuttosto scarsa. Gli obiettivi della compagnia erano stimati nell'ordine del 5% sul totale delle consegne dei processori LGA775 per il secondo trimestre e del 10% per il terzo trimestre.

Anand Chandrasekher, vicepresidente e general manager di Intel Mobile Platforms Group, ha dichiarato durante il Computex di Taipei che la compagnia consegnerà pià di centomila processori dual core nel terzo trimestre e che per la fine dell'anno si arriverà fino a quota un milione.

La bassa domanda per piattaforme dual-core influenza anche i produttori taiwanesi di memorie secondo i quali solo l'adozione delle piattaforme Intel 945 potrà dare una spinta alla richiesta di memorie DDR2.

I produttori di memorie sono rimasti piuttosto conservativi in merito alle memorie DDR2, dal momento che un sistema equipaggiato con memorie di tipo DDR2-533 è in grado di fornire solamente incrementi minimi rispetto ad un tradizionale sistema DDR. La memoria di tipo DDR2-667 è la prima a rappresentare un vero passo avanti dal punto di vista delle prestazioni.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dvd10028 Giugno 2005, 12:41 #1
"La memoria di tipo DDR2-667 è la prima a rappresentare un vero passo avanti dal punto di vista delle prestazioni."
questo non lo sapevo.. rimanendo il bus a 200mhz credevo che le prestazioni restassero quelle anch econ le 667..
bjt228 Giugno 2005, 12:52 #2
Ma non c'è solo la CPU a consumare banda dalla memoria
Helstar28 Giugno 2005, 12:53 #3
Ovvio che han venduto poco, ci vuole nuovo chipset=nuova scheda madre per montare un dual core Intel ... :\
Io ancora ho le dita incrociate su AMD ... speriamo non prendano le ddr2 e aspettino un altro anno ... cosi' vanno direttamente sulle ddr3, ma purtroppo il socket m2 e' stato annunciato :|
dvd10028 Giugno 2005, 12:58 #4
Originariamente inviato da: bjt2
Ma non c'è solo la CPU a consumare banda dalla memoria

e la differenza è così tangibile? non lo era tra 400 e 533 figurati se lo è tra 533 e 667!!!
zuLunis28 Giugno 2005, 13:11 #5
Passando AMD al socket M2 ci sarà una notevole spinta delle DDR2 quasi sicuramente.. visto che oramai una fetta del mercato si tiene le sue ottime DDR con proci AMD.. poi il fatto ke i produttori di memorie continuino ad annunciare memorie DDR normali, non aiuta più di tanto il mercato a cambiare strada per le Ram.
bjt228 Giugno 2005, 13:17 #6
Beh, tra i 6,4GB/s del processore, gli 8GB/s del PCI-Express, altre manciate di GB/s per scheda audio, scheda direte, hard disk, USB ed apltre periferiche... Se fai la somma i 10 GB/s delle DDR2 667 non sono sufficienti... Anche se non tutti useranno tutta la banda contemporaneamente... Però poi considera che i 10GB/s delle memorie è solo di picco e non reale. Quella reale si aggira al massimo al 70-80% se non di meno...
vale5628 Giugno 2005, 14:16 #7

DRM

Credo che un ostacolo al passaggio ai processori dual core e al chipset 945 sia che questi hanno un controllo tipo DRM (la smantita Intel non ha smentito nulla in realtà e a molti ciò non piace...
JohnPetrucci28 Giugno 2005, 14:32 #8
Originariamente inviato da: Helstar
Ovvio che han venduto poco, ci vuole nuovo chipset=nuova scheda madre per montare un dual core Intel ... :\
Io ancora ho le dita incrociate su AMD ... speriamo non prendano le ddr2 e aspettino un altro anno ... cosi' vanno direttamente sulle ddr3, ma purtroppo il socket m2 e' stato annunciato :|

Quoto il compare Helstar.
mjordan01 Luglio 2005, 12:07 #9
Speriamo bene. Speriamo siano tagli cospicui Anche se dubito.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^