Produttori di chipset taiwanesi: le prospettive del secondo trimestre 2005

Produttori di chipset taiwanesi: le prospettive del secondo trimestre 2005

Nel complesso interessanti le aspettative dei produttori di chipset taiwanesi per il Q2 2005, soprattutto per il segmento delle soluzioni Pentium 4 Value

di pubblicata il , alle 10:05 nel canale Schede Madri e chipset
 

I principali produttori taiwanesi di chipset per schede madri, VIA, SiS e ULI, hnno aspettative positive circa i propri volumi di vendita per il secondo trimestre del 2005.

Due sono gli elementi che concorrono a delineare questo scenario. Da una parte, la spinta di Intel verso le proprie soluzioni chipset della serie 915 lascia ampio spazio a questi produttori nel segmento delle soluzioni value per processori Intel Pentium 4. In particolare, questi andranno a posizionare i propri prodotti nel segmento occupato dai chipset Intel 845, destinati ad una progressiva uscita dal mercato.

Il secondo elemento è dato dalla forte domanda di sistemi basati su processori AMD Athlon 64, le cui piattaforme chipset sono per l'appunto prodotte da aziende taiwanesi fatta eccezione per i modelli top di gamma di NVIDIA e ATI. La domanda crescente di soluzioni AMD Athlon 64, inoltre è trainata dal taglio di prezzi che AMD ha praticato su queste cpu.

Nel corso del mese di Aprile VIA ha segnato una crescita dei volumi produttivi di circa il 4%, con le soluzioni per processori AMD Athlon 64 a concorrere per circa il 70% del volume complessivo. VIA ha anticipato che le proprie vendite totali del secondo trimestre saranno allineate a quelle del primo trimestre, nonostante il ciclico calo dei volumi del secondo trimestre dell'anno.

Sis ha segnato un incremento del fatturato del 19% nel corso del mese di Aprile 2005, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Responsabile di questo risultato è principalmente il chipset SiS661 per processori Intel Pentium 4.

Per ULI, infine, Aprile ha segnato una crescita di circa il 30% nei volumi di produzione rispetto al mese precedente. I volumi per il chipset M1689 per cpu AMD Athlon 64 rimangono sempre elevati, mentre nel mese di Giugno si prevede il debutto del north bridge M1695, dotato di supporto alla tecnologia PCI Express.

Fonte: Digitimes.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^