Prima del previsto i processori Skylake-X e Kaby Lake-X

Prima del previsto i processori Skylake-X e Kaby Lake-X

Debutto per la fine del mese di giugno per i nuovi processori Intel destinati ai sistemi desktop top di gamma, chiamati a prendere il posto di quelli

di pubblicata il , alle 09:50 nel canale Schede Madri e chipset
Kaby LakeSkylakeCoreIntelAMDRyZen
 

Il debutto della prossima generazione di piattaforma Intel HEDT, nome che identifica le proposte dell'azienda americana per il settore desktop di fascia più alta, è previsto in anticipo rispetto a quanto inizialmente anticipato. I nuovi processori Skylake-X e Kaby Lake-X, assieme alle schede madri basate su chipset Intel X299, dovrebbero infatti giungere in commercio non a partire dalla prima settimana di agosto ma circa 6 settimane prima, indicativamente nel corso della seconda metà del mese di giugno.

Una tempistica di questo tipo, riportata dal sito cinese Bench.Life, è allineata con una possibile anticipazione di questa piattaforma in concomitanza con il Computex di Taipei, evento che aprirà i battenti la settimana a cavallo tra maggio e giugno. In questa sede i produttori di schede madri potranno mostrare al pubblico le proprie nuove schede madri dotate di socket LGA2066 e chipset X299 per l'abbinamento con i nuovi processori.

Le piattaforme Skylake-X verranno proposte in versioni con un massimo di 10 core per socket, in modo speculare a quanto offerto al momento attuale da Intel con i processori Broadwell-E destinati a schede madri con chipset X99 e socket LGA 2011. Per i processori Kaby Lake-X troveremo invece declinazioni con un massimo di 4 core, presumibilmente caratterizzate da frequenze di clock più elevate rispetto a quelle dei modelli Skylake-X.

Si può ipotizzare che un anticipo sulla data di presentazione inizialmente prevista per questa piattaforma possa essere anche legata al possibile lancio da parte di AMD di versioni di processore Ryzen caratterizzate da architettura a 16 e 12 core. Per questi processori l'azienda americana prevede un posizionamento proprio in contrapposizione con le soluzioni Intel della famiglia HEDT, grazie sia al numero di core integrati sia alla presenza di controller memoria quad channel. Per ottenere queste CPU AMD adotterà nuove schede madri, abbinando due die Ryzen a 8 core sfruttandone in modo cumulato i core e i memory controller messi a disposizione.

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sniperspa10 Aprile 2017, 10:36 #1
Pensa un pò che strano...
Ale55andr010 Aprile 2017, 10:54 #2
Originariamente inviato da: Veradun
"Intel non cambia i propri piani per quello che fa AMD" (cit.)




Ma che fine ha fatto?

Con sta mossa comunque intel disturberà i piani amd, anche se certo sarà nettamente più costosa, credo. Mi chiedo se sia saggio prendere ryzen ora o aspettare intel per vedere guerra di prezzi...certo amd non può abbassare di molto perché vende a prezzi già competitivi...ma intel può permettersi cali non indifferenti visto da dove parte e la sua piattaforma è strarodata e competitiva in single core...
demon7710 Aprile 2017, 10:55 #3
Originariamente inviato da: gridracedriver
finalmente la concorrenza si fa sentire...



Era ora.
eta_beta10 Aprile 2017, 12:17 #4
non può abbassare troppo i prezzi per concorrenza sleale
ma può fare uscire una nuova piattaforma e scontare quella vecchia
benderchetioffender10 Aprile 2017, 13:12 #5
Originariamente inviato da: sniperspa
Pensa un pò che strano...







mattia.l10 Aprile 2017, 16:53 #6
ottimo, finalmente è arrivato il momento di passare oltre il socket 1366 che mi accompagna da tanti anni
Telstar10 Aprile 2017, 17:35 #7
Originariamente inviato da: Veradun
Io non mi sono fatto la stessa idea, Intel ha costi di funzionamento enormemente più alti di AMD, quindi non so fin quanto può spingersi in una guerra di prezzi.


Quanto vuole. Intel ha un margine operativo del 50%.
Telstar10 Aprile 2017, 17:38 #8
Originariamente inviato da: Veradun
A Wall Street sono tutti una gioia quando gli dici che il tuo operativo calera' del 48% perche' tanto avevi tanto margine per fare quel che ti pareva


Non lo farà mai, ma potrebbe. Io mi aspetto tra il 10 e il 25% in meno di listino rispetto alla generazione precedente di cpu enthusiast.
Vedremo...
benderchetioffender10 Aprile 2017, 18:19 #9
Originariamente inviato da: Telstar
Non lo farà mai, ma potrebbe. Io mi aspetto tra il 10 e il 25% in meno di listino rispetto alla generazione precedente di cpu enthusiast.
Vedremo...


anche io suppongo queste quote (piu verso il 10)
in ogni caso benvenga... inoltre sembra che vogliano spostare tutta la fascia enthusiast su questa piattaforma, quindi anche le mobo obbiettivamente potrebbero inziare a calare le braghe....
300€ per la mobo che ha poco piu di un z270 è veramente troppo
korra8810 Aprile 2017, 20:37 #10
Originariamente inviato da: Telstar
Non lo farà mai, ma potrebbe. Io mi aspetto tra il 10 e il 25% in meno di listino rispetto alla generazione precedente di cpu enthusiast.
Vedremo...


Basterebbe tornare ai "vecchi" prezzi, dove con 1000 euro ti portavi a casa la cpu enthusiast top..ed era giá una discreta mazzata. Ora con 1700euro del 6950x siamo oltre la rapina.

Mi incuriosisce il confronto tra il ryzen 16 core e l'intel 10 core

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^