Possibile rialzo di prezzi dei chipset taiwanesi

Possibile rialzo di prezzi dei chipset taiwanesi

In risposta all'aumento del costo di produzione dei singoli chip, i maggiori produttori taiwanesi di chipset potrebbero decidere di alzare i prezzi dei propri prodotti nel mese di Marzo

di pubblicata il , alle 17:36 nel canale Schede Madri e chipset
 

I due principali fornitori taiwanesi di chipset, VIA e SiS, potrebbero praticare un rialzo dei prezzi dei chipset nel mese di Marzo, mossa che riflette l'aumento del costo di produzione dei chip, secondo quanto riferito da fonti vicine alle compagnie.

SiS dovrebbe ritoccare verso l'alto il prezzo di quattro chispet di fascia media per un aumento compreso tra il 3% e l'8%, similmente a quanto già effettuato con i chipset entry-level in questo mese. VIA, invece, deciderà entro le prossime due settimane come e se applicare il rialzo di prezzi.

In risposta al possibile aumento di prezzo alcuni assemblatori hanno già iniziato il rifornimento delle scorte. Intel, intanto, da sua parte ha annunciato un taglio di prezzi dei chipset in data 28 Marzo, per preparare il terreno alla prossima generazione di chipset che sarà introdotta immediatamente dopo.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dragunov04 Febbraio 2004, 10:21 #1
ma disolito in questo periodo i prezzi ribassavano dopèo natale adesso aumentano???????
buuuuuuuuuuu
kuru06 Febbraio 2004, 16:29 #2
Dopo un piccolo rialzo ci sarà un brusco calo di prezzo. Non preoccupiamoci :-)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^