Piattaforma AMD FASN8 sempre in sviluppo

Piattaforma AMD FASN8 sempre in sviluppo

Confermato l'interesse di AMD nello sviluppo di piattaforme dual Socket per sistemi Phenom FX a 8 core

di pubblicata il , alle 16:42 nel canale Schede Madri e chipset
AMD
 

Nonostante voci che indicavano il cessato interesse, da parte di AMD, per le piattaforme dual Socket per sistemi desktop top di gamma, sembra continuare il progetto di sviluppo della piattaforma FASN8, acronimo di first AMD silicon next-gen 8-core.

FAS8 vede l'utilizzo, su una scheda madre tradizionale, di due processori AMD Phenom FX quad core, abbinati a memoria DDR2 e dotati di 4 Slot PCI Express per schede video, sino quindi ad un massimo di 4 schede video ATI Radeon presenti contemporaneamente nel sistema. FASN8 riprende le caratteristiche tecniche di base delle soluzioni Quad FX, piattaforme dotate di due processori Athlon 64 FX dual core e basate su chipset NVIDIA nForce 680i SLI introdotte sul mercato da AMD, con successo a onor del vero molto ridotto, nel corso del mese di Novembre 2006.

La nuova piattaforma vedrà l'utilizzo di una soluzione chipset AMD, il modello RD790 che verrà ufficialmente presentato presumibilmente in concomitanza con il debutto delle soluzioni Phenom sul mercato. Tra le caratteristiche tecniche di questa piattaforma segnaliamo il supporto alla tecnologia Hypertransport 3.0, oltre a quella PCI Express 2.0, il supporto alla tecnologia ATI Crossfire, con una particolare combinazione di 4 schede video Radeon utilizzate in parallelo. La tecnologia che dovrebbe venire utilizzata in questo caso, indicata con il nome di Crossfire 2.0, dovrebbe prevedere la presenza di 3 schede video Radeon collegate in parallelo tra di loro per il rendering, affiancate da una quarta scheda video Radeon specificamente pensata per la gestione della fisica.

fasn8_asus_board.jpg (76898 bytes)
fonte: pc watch

In occasione dell'evento di presentazione delle proprie nuove cpu Opteron quad core, basate su architettura nota con il nome in codice di Barcelona, AMD ha mostrato un prototipo di nuova scheda madre Asus per piattaforme FASN8: parliamo del modello Asus L1A64-WS, qui sopra raffigurato.

La scheda è basata su chipset RD790 di AMD e integra 4 Slot PCI Express 16x, affiancati da altri 2 Slot PCI tradizionali e da uno Slot PCI Express 1x. Accanto ai due Socket per processori, del tipo 1207+, troviamo due Slot memoria per moduli DDR2 per ciascun processore, che sfruttano pertanto il memory controller integrato in ogni Core della cpu. Il sistema di raffreddamento prevede un unico radiatore passivo in rame, grazie alla ridotta dissipazione termica propria delle soluzioni chipset sviluppate da AMD.

E' presumibile che i possessori di sistemi Quad FX, basati su scheda madre Asus L1N64-SLI WS dotata di chipset NVIDIA nForce 680i, potranno aggiornare i propri processori Athlon 64 FX con soluzioni Phenom FX nel momento in cui queste verranno ufficialmente presentate. In questo caso il sottosistema video vedrà l'utilizzo di soluzioni NVIDIA con tecnologia SLI, e non di quella ATI Crossfire che non viene supportata dalle piattaforme chipset nForce.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lidoboy17 Settembre 2007, 16:53 #1
Che bestia.. Magari avere un bel pc così per l'uscita di Crysis..
Certo xrò che di schede video ne basterebbero 2.. mi sa che ci vuole un 10.000 euro per un pc così.. :P
Marinocorse.it17 Settembre 2007, 16:55 #2
Sarà pure bella e performante, ma certo che quel connettore di alimentazione al centro della scheda se lo potevano risparmiare! bello il dissipatore del cipset, praticamente spalmato sullla scheda....
Davis517 Settembre 2007, 17:05 #3
sono dei pazzi furiosi, finamente si possono utilizzare delle economiche DDR2 invece delle FB-Dimm, e mettono solo 2 slot...

ma gli altri 2 slot che mi significano? 1 banco per processore? E allora cavolo, mettine 4 per CPU, cosi' di puo' fare un biprocessore con 8gb di ram economica, con una sola scheda video per chi ha un 19" e non un 30 pollici per usare un quadruplo SLI...

deglia17 Settembre 2007, 17:06 #4
in effetti il connettore dell'alimentazione è in una posizione un po' strana...cmq vedremo come se la caverà sto sistema
TheSlug17 Settembre 2007, 17:10 #5
si ma avete fatto tutte critiche derivanti dal board design asus che IMHO non poteva esse mejo de cosi'... non so' capaciiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!
tommy78117 Settembre 2007, 17:13 #6
inutile esattamente come il predecessore del 2006, vendite ridicole e perdita di forze che potrebbero essere investite in altro.
bjt217 Settembre 2007, 17:13 #7
Ma se io volessi usare tutte e 4 le schede per il rendering, perchè magari ho un VG che non usa la fisica? Non è possibile?
bjt217 Settembre 2007, 17:15 #8
Con una sola coppia di slot DIMM si possono usare senza problemi le DDR2-1066 e si garantisce anche un maggiore margine di overclock rispetto a 2 slot (anche lasciandone uno vuoto), per il minore ruomore. E poi il K10 supporta DIMM fino a 8GB: 4x8=32 GB...
Crysis9017 Settembre 2007, 17:35 #9
Giocare con una belva così a Crysis a 2560x1600 in DX 10 e con tutti i dettagli grafici al massimo sarebbe meraviglioso!
mjordan17 Settembre 2007, 17:35 #10
Scusate, ma uno che è interessato ai Phenom FX Octa-core e nel contempo sarebbe interessato a un sistema SLI? Ho letto di furia la news magari c'era scritto qualcosa. Comunque un grazie anticipato a chi mi risponde.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^