Perdite per i produttori di schede madri

Perdite per i produttori di schede madri

Alcuni produttori second tier registrano dei passivi nella prima metà dell'anno, nonostante i buoni risultati delle consegne

di pubblicata il , alle 17:44 nel canale Schede Madri e chipset
 

Alcuni produttori taiwanesi di schede madri appartenenti al gruppo dei cosiddetti "second-tier" hanno registrato un passivo per quanto riguarda gli affari relativi alla prima metà dell'anno, nonostante l'incremento delle vendite grazie anche alla crescita della domanda.

Tra le compagnie a registrare delle perdite troviamo Epox, Soyo, Chaintech e Albatron.

Epox ha stimato perdite pre-tax di 77,4 milioni di dollari taiwanesi, corrispondenti a 0,99 dollari per azione, nonostante un incremento del 6,3% nelle consegne di schede madri, le quali sono arrivate a quota 858 mila unità nei primi sei mesi dell'anno.

Chaintech ha registrato profitti pre-tax di 1,18 milioni di dollari nel primo trimestre, ma è incappata in una perdita di 45 milioni nel secondo trimestre a causa dell'eliminazione di alcuni asset. A causa delle feroci competizioni con gli altri produttori, Chaintech ha deciso di abbassare il target di consegna delle schede madri per il 2004 a quota 1 milione di unità, rispetto alle precedenti proiezioni di 1,1-1,2 milioni di pezzi.

Soyo, nonostante le quasi 300 mila schede madri consegnate nella prima metà dell'anno, dovrebbe registrare perdite pre-tax per un totale di 120 milioni di dollari taiwanesi, corrispondenti a 1,23 dollari per azione.

Albatron dovrebbe invece registrare perdite più moderate, dopo che la quota di market share ha iniziato a scivolare verso il basso nel secondo trimestre dell'anno.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dix 316 Luglio 2004, 18:08 #1
Nooooooooooooooo

no EPOX non demordere
PentiumII16 Luglio 2004, 19:24 #2
aho dai chaintech epox come mai non le comprano la gente?
Mica c'è solo Asus
ErminioF16 Luglio 2004, 19:37 #3
Mi dispiace per epox e chaintech, ottime schede per target diversi
Davirock16 Luglio 2004, 20:05 #4

io ho una chaintech...

... chaitech 7njs zenit. e devo dire che è ottima e stabile.

Quindi penso che in futuro la seguirò. per ora è in ballottaggio con Abit

Bye
junkye16 Luglio 2004, 20:08 #5
ma sono perdita della madonna
Manwë16 Luglio 2004, 21:20 #6
junkye: non conosci esclamazioni migliori?
------------------
Epox non ha un grosso mercato tra la massa che compra solo Asus e ECS (made in Burundi).
Le Chaintech hanno una vagonata di bundle che fa lievitare il prezzo.
Soyo... non vedo una mobo targata cosi dai tempi delle supermicro.
rip8217 Luglio 2004, 02:27 #7
Peccato per Epox e Chaintech, fanno MoBo ottime, mentre non ho mai provato Soyo e Albatron.
nicscics17 Luglio 2004, 15:26 #8
Con quello che costano i PC oggi... il ricarico se ne va a farsi benedire anche per loro.
KAISERWOOD17 Luglio 2004, 18:05 #9
Originariamente inviato da Manwë
junkye: non conosci esclamazioni migliori?
------------------
Epox non ha un grosso mercato tra la massa che compra solo Asus e ECS (made in Burundi).
Le Chaintech hanno una vagonata di bundle che fa lievitare il prezzo.
Soyo... non vedo una mobo targata cosi dai tempi delle supermicro.


L'ecs non sono made in burundi ma in taiwan le fabbriche ce l'hanno solo lì.


Cmq Il mercato delle mobo èp pieno di produttori e chi ha una distribuzione capillare (asus e Ecs) ed un enorme capacità produttiva la fa da padrona.

Per il bilancio se riescono ad accordarsi con qualche distributore riusicranno a risollevaris facilmente (abit dopo una annata negativa tramite accordi strategici svolto l'anno seguente).
DioBrando17 Luglio 2004, 19:22 #10
Originariamente inviato da Manwë
junkye: non conosci esclamazioni migliori?
------------------
Epox non ha un grosso mercato tra la massa che compra solo Asus e ECS (made in Burundi).


Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^