Pentium 4 e DDR400

Pentium 4 e DDR400

Si affacciano sul mercato le prime soluzioni per processori Pentium 4 dotate di supporto alla memoria DDR400

di pubblicata il , alle 11:47 nel canale Schede Madri e chipset
 
Si affacciano sul mercato le prime soluzioni per processori Pentium 4 dotate di supporto alla memoria DDR400; si tratta di schede madri basate su chipset SiS648 e VIA P4X400, entrambi con supporto ufficiale alla memoria DDR333 e non ufficialmente anche a quella DDR400.

Sul sito anantech sono state recensite le 3 prime schede madri Pentium 4 con supporto alla memoria DDR400 disponibili sul mercato: si tratta dei modelli VPSD P4PB 400 (VIA P4X400), Shuttle AS45GTR (SiS 648) e Soltek 85ERV-L (VIA P4X400).

shuttle_sis648.jpg


Scheda madre Shuttle AS45GTR, basata su chipset SiS648; tra le varie caratteristiche accessorie da segnalare il controller Raid EIDE Highpoint HPT372 e il controller Serial ATA.

sis648_roundpu_q3.gif


Le schede in prova hanno fatto segnare livelli prestazionali pressoché allineati tra di loro; con Quake 3 Arena le differenze si sono limitate a pochi frames al secondo, come chiaramente osservabile dai risultati ottenuti.

L'intero articolo è stato pubblicato on line a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
WhiteParty30 Luglio 2002, 12:09 #1
Consdiderando che il prezzo delle DDR400 è ancora elevato dubito che questa soluzione diventerà economia prima del 2003
Ligos30 Luglio 2002, 13:11 #2
basta comprare delle ram da fluctus certificate a 200 mhz e le paghi quiasi come delle normalissime pc 2700
margraz30 Luglio 2002, 13:17 #3
si sono ottime ram le mie arrivano a 415 mhz!
peccato i timing lenti...
sisoft sandra 3320/3320 mica male!
Arruffato30 Luglio 2002, 15:18 #4
Beh, niente Serial ATA? Che fine ha fatto? Neanche è nato e non si vede già più?
Dix 330 Luglio 2002, 20:55 #5
leggi bene arruffato....


C'è c'è
J0J030 Luglio 2002, 22:09 #6
Riporto un mio post precedente...

Anche io mi sono meravigliato per non dire scioccato, di dover aumentare i timing paurosamente... non ne ero contento.
Credevo di andare piu lento della tartaruga telecom spiaccicata sul muro, ma mi sono dovuto ricredere.
tra un ddr 266 e un 333 o un 400 se ci pensi bene sui giochi e sulla conversione in mpg o divx il guadagno e' quasi nullo... 1-2 frame, dai facciamo 3...
Poi ci meravigliamo su test... azz nel sandra fa 3700 invece di 2.500... ed io faccio solo 1.800, devo comprare della ram piu veloce.
L'unica cosa che ti sale e' il test del sandra... poi nella vita pratica e' tutta un'altra faccenda, e ti porta solamente ad instabilita' del sistema.
Una nota a favore invece...
La chiusura del winxp...
In modalita DDR355+ (timing lentissimi) si chiude molto piu velocemente rispetto alla DDR226@330 e con timing bassissimi... almeno questo. (3 sec invece di 10!... da paura un guadagno + del 50% per dire, non so perche si comporti cosi).
Ovviamente ci saranno test che si avvantaggiano di queste frequenze elevate...
Ma anche il MAC e' piu efficente del PC, eppure non mi sognerei mai di passare ad un MAC
Anche Linux e' migliore di Win... EPPURE!?!?!! la cosa si commenta da sola (qui sollevero un polverone... hehehe)
Anche il DOS (statisticamente) si bloccava di meno, ma ha lasciato il passo al Win.
Anche NETSCAPE era migliore di IE... eppure...
Anche AMD nonostante la sua minore frequenza operativa, eguaglia e supera in forza bruta un P4 con piu Mhz
E chi ti dice che la 400DDR sia cosi necessaria alla tua sopravvivenza su questa terra.
Io credo che sara' intel ad avvantaggiarsi di tutta questa velocita... sia in funziona del suo bus maggiore (533 che e' destinato a salire) perche la progettazione della cpu se ne avvantaggia, contro il 133 dell'AMD, che come abbiamo potuto vedere... non si avvantaggia nemmeno del 166.
Intel continuera a salire di frequenza ed il suo vantaggio sara sempre maggiore proprio grazie alla maggiore banda della memoria...
non avete notato che finche no ne' arrivata a 2.4mhz gli intel facevano pena?
AMD ha guadagnato fino a 2200+ piu sale e piu degrada in efficenza ed % di prestazioni, mentre intel piu sale e piu proporzionalmente aumenta quel guadagno che non possedeva a basse frequenze... le cose si sono capovolte... bisognava solo attendere.
Infatti un p4 a 1.500 si diceva che andasse come un p3-1.13.... avevano ragione... pero questo dislivello e' andato scomparendo a 2ghz.... il p4 e' come un motore diesel... parte lento, ma recupera in lungostrada...
AMD non sfuttera questa velocita delle memorie (e' una mia previsione), come infatti gia in hammer hanno messo il controller dalla memoria nella CPU... e poi sara' l'utente a scegliere se usare quello interno (solo DDR333) o quello esterno (sulla piastra che sara piu veloce si spera DDR400+ e quanto sara il guadagno tra l'interno e l'esterno?
Io non credo poi cosi tanto... come avviene oggi
Anche Amd comincia a farsi furba... prima facciamo quello solo DDR333... e poi facciamo quello DDR400 e poi DDR-II... e vai sforniamo + processori e vai con le vendite maggiori...
perche regalare da subito tutta questa tecnologia???
Intel fa scuola...
Vedremo cosa succedera'...

Bye
margraz31 Luglio 2002, 08:36 #7
bhe si sa che sono i test a farla da padrone:ma il fatto principale e' che avendo il molti bloccato gli INTEL necessitano di ottima memoria per salire di bus quindi anche se ad esempio io raggiungo 415 mhz lo faccio a 2820 mhz...ecco perche' la ram buona serve sul pIV mentra amd non se ne avvantaggia granche!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^