NVIDIA non ha bloccato e non bloccherà Hydra

NVIDIA non ha bloccato e non bloccherà Hydra

NVIDIA non intende fare ostruzionismo per limitare la diffusione del chip Hydra. Dopo le indiscrezioni emerse nei giorni scorsi, NVIDIA rilascia la propria posizione ufficiale

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 12:27 nel canale Schede Madri e chipset
NVIDIA
 

Come abbiamo riportato durante la passata settimana, il chip Lucid Hydra ha fatto le sue prime apparizioni, mostrando parte del suo potenziale. Diversi giorni prima erano invece numerose le fonti che riportavano come NVIDIA avrebbe, almeno in parte, ostruito la diffusione delle schede madri sviluppate su tale chip.

In particolare, il ritardo con cui la soluzione Big Bang Fuzion di MSI sarebbe arrivata sul mercato, e l'apparizione in contemporanea di una proposta alternativa sviluppata su Nforce 200 è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, dando il via alle numerose notizie di cui abbiamo riportato con questa news. MSI, la nota società taiwanese, a distanza di giorni ha tenuto a specificare i motivi legati al ritardo con la propria Big Bang Fuzion: un semplice problema legato allo sviluppo dei driver per Windows 7 sarebbe infatti alla base della posticipo, nulla di altro.

La seconda società chiamata in causa, NVIDIA, ha invece aspettato fino a venerdì per rilasciare la propria posizione. Secondo quanto riportato da Techreport, infatti, NVIDIA non avrebbe niente da spartire con la decisione presa da MSI circa la propria strategia di commercializzazione dei prodotti Big Bang. NVIDIA inoltre non bloccherà in alcun modo (via driver o altro) le soluzioni basate su chip Lucid Hydra. A completare la dichiarazione di un portavoce della società Californiana riportiamo una chiara e puntuale precisazione di Jason Lee, product manager di MSI:

"We have seen a lot of speculation about our upcoming Big Bang motherboards, and we wanted to take this opportunity to clear up some misconceptions.
First, the MSI Big Bang is a line of products targeted at enthusiast gamers. Big Bang is not a single motherboard or product. The first motherboard in our Big Bang line is the MSI P55 Big Bang Trinergy which uses the nForce 200 SLI chip to deliver 3-way SLI on P55. With Trinergy, gamers can combine the latest Intel CPUs with the power of 3-way SLI. The product, which was originally debuted at Cebit 2009, is on track for a release in Q4 2009, as planned.
The second product in our Big Bang line will be the MSI Fuzion motherboard featuring Lucid Hydra technology. Although we had planned to release this product by now, we decided to postpone it until early next year to make sure it delivers the best possible experience for our customers. We are continuing to work closely with Lucid to bring this exciting product to market. We want to be clear that the reason for the delay has to do with software, and not external pressure from others. NVIDIA did not delay or impede the production of Fuzion in any way. We’re very excited to bring these products to market, and will share further details for the Big Bang line in the weeks to come. Stay tuned!"

La situazione sembra quindi, almeno secondo le dichiarazioni, non avere altre cause se non delle "semplici" problematiche legate allo sviluppo di driver che consentino alle schede madri con chip Lucid Hydra di funzionare correttamente anche con Windows 7. Al momento non rimane che attendere per vedere e mettere mano ai primi prodotti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
okorop16 Novembre 2009, 12:36 #1
Nvida nvida nvida bla bla bla, e se lo bloccasse come farebbe, poi sinceramernte chissene frega di nvida, il ceo parla parla ma nulla di vero e di certo è riuscito a dire...............
al13516 Novembre 2009, 12:38 #2
ultimamente tante chiacchiere e poca sostanza, spero si rialzi e porti sul mercato soluzioni molto competitive a livello soprattutto di prezzi e prestazioni...
Simedan198516 Novembre 2009, 12:41 #3
Originariamente inviato da: okorop
Nvida nvida nvida bla bla bla, e se lo bloccasse come farebbe, poi sinceramernte chissene frega di nvida, mi auguro che quel ceo cingalese che si ritrovi la porti a far la fine di 3d fx



Scusa ma nn mi pare tanto intelligente come ragionamento ,senno la prossima tua Ati la paghi come costava la 8800Ultra ......Io quando esce un ottimo prodotto(cpu, mobo ,gpu,ram ,SSD ),esulto sempre ...di qualsiasi colore sia
Kharonte8516 Novembre 2009, 12:43 #4
Che ci fosse dietro nvidia sulla decisione di rinviare Hydra era la solita voce poco credibile sparsa dalle malelingue, che invece Hydra rappresenti un concorrente sia per AMD (Crossfire) che per Nvidia (SLI) è vero quindi speriamo che nvidia mantenga la parola e lasci decidere il mercato senza mettersi a fare strane manovre coi driver o altro.
okorop16 Novembre 2009, 12:43 #5
Originariamente inviato da: Simedan1985
Scusa ma nn mi pare tanto intelligente come ragionamento ,senno la prossima tua Ati la paghi come costava la 8800Ultra ......Io quando esce un ottimo prodotto(cpu, mobo ,gpu,ram ,SSD ),esulto sempre ...di qualsiasi colore sia


in nvida non mi piace l'aspetto riguardante la presunzione, se avessero detto no a hydra? e chissene importa la vita va avanti, poi hydra deve aspettare il cingalese per fare e sviluppare una tecnologia? se glielo impedivano allora causa e tramite giudici e avvocati si stabiliva chi avesse torto o ragione..... Poi nvida vende a peso d'oro i suoi prodotti mal fatti e tutti prodotti al risparmio......per carità, si tengano per loro i prodotti
Ratatosk16 Novembre 2009, 12:45 #6
C'era anche la marmotta che confezionava le Big Bang Trinergy...

E' vero! L'ha detto il CEO di nVidia!!!!!!!!!111one
capitan_crasy16 Novembre 2009, 13:04 #7
AtaruGolan16 Novembre 2009, 13:25 #8
Non mi convince, alla fine ci sarà una perdita di prestazioni perchè vi è un passaggio maggiore... questo hydra è in progetto da anni ormai...
Arnalde16 Novembre 2009, 13:29 #9
Originariamente inviato da: Kharonte85
Che ci fosse dietro nvidia sulla decisione di rinviare Hydra era la solita voce poco credibile sparsa dalle malelingue, che invece Hydra rappresenti un concorrente sia per AMD (Crossfire) che per Nvidia (SLI) è vero quindi speriamo che nvidia mantenga la parola e lasci decidere il mercato senza mettersi a fare strane manovre coi driver o altro.


Non ono d'accordo... Peno invece che queta tecnologia faccia molto comodo a ati e nvidia. Riuscite ad immaginare quanto riuscirebbero a riparmiare e ad ottimizzare la sezione di viluppo drivers se non avessero più l'onere di sviluppare drivers appositi per crossfire e sli, laciando tutte le magagne ad un'altra ocietà?
Secondo me per le due case questa tecnologia potrebbe essere una manna dal cielo.
Indovinate chi, invece, dovrebbe pagare di più?

Ps: cusate, ma il tasto S va un po' a intermittenza...
The_SaN16 Novembre 2009, 13:38 #10
Originariamente inviato da: Ratatosk
C'era anche la marmotta che confezionava le Big Bang Trinergy...

E' vero! L'ha detto il CEO di nVidia!!!!!!!!!111one
Hahahahaha commento del giorno

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^