Nuovi chipset Intel: comunicato ufficiale

Nuovi chipset Intel: comunicato ufficiale

Intel ufficializza il rilascio dei nuovi chipset i845PE, i845GE e i845 i845GV per processori Pentium 4

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:14 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 
Con la seguente press release Intel ha ufficialmente introdotto anche sul mercato italiano i nuovi chipset i845PE, i845GE e i845GV, soluzioni per cpu Pentium 4 dotate del supporto ufficiale alla frquenza di bus di 533 Mhz e alla tecnologia Hyper-Threading, che verrà implementata con le prossime versioni di cpu Pentium 4 a 3,06 Ghz di clock. Ulteriori informazioni sui nuovi chipset sono disponibili a questo indirizzo.
INTEL ESTENDE LA LEADERSHIP DELLA PIATTAFORMA DEL PROCESSORE PENTIUM® 4 CON QUATTRO CHIPSET EVOLUTI

I nuovi chipset, che offrono livelli di prestazioni più elevati incrementando la velocità di esecuzione delle applicazioni su PC, supporteranno la tecnologia Hyper-Threading

Milano, 10 ottobre 2002 - Intel Corporation presenta quattro nuovi chipset per PC desktop che offrono livelli superiori di prestazioni, affidabilità e flessibilità agli utenti di PC che richiedono velocità di elaborazione più elevate. I nuovi chipset sono ideali per applicazioni operanti in ambienti multimediali digitali, videogame e banda larga.

L'aggiornamento del chipset Intel® 850E e i nuovi chipset Intel® 845GE, 845PE e 845GV sono già disponibili negli attuali Personal Computer e supporteranno la rivoluzionaria tecnologia Hyper-Threading (HT)** di Intel, grazie alla quale i programmi software vengono eseguiti come se fossero disponibili due processori, anche se in realtà ne è presente solo uno. La tecnologia HT verrà introdotta più avanti nel corso dell'anno nei PC desktop basati sul processore Intel Pentium® 4 a 3,06 GHz.

"Siamo entusiasti di questi nuovi chipset", ha affermato Louis Burns, Vice President e General Manager del Desktop Platforms Group di Intel. "Oltre a migliorare sensibilmente l'esperienza degli attuali utenti di PC, forniscono anche la base della piattaforma per la nuova tecnologia HT, in grado di offrire fino al 25% di aumento delle prestazioni con diverse applicazioni mainstream del settore consumer e professionale".

Il chipset Intel 850E evoluto supporta ora la memoria RDRAM* PC 1066 a doppio canale, che ottimizza le prestazioni delle piattaforme basate su processore Pentium 4 arricchendo l'esperienza degli utenti con i contenuti audio e video della banda larga, i videogame, la musica, le fotografie e i filmati.

Il chipset Intel 845GE prevede una maggiore velocità di clock della grafica, ossia 266 MHz, per il motore Intel® Extreme Graphics, un bus di sistema veloce a 533 MHz o 400 MHz e, per la prima volta in un prodotto disponibile in grandi quantità, il supporto per la memoria principale DDR333. Queste nuove caratteristiche offrono nuovi livelli di prestazioni della grafica integrata, migliorando l'esperienza degli utenti con le attività quotidiane svolte con il PC.

Il chipset Intel 845PE, insieme al processore Intel Pentium 4, offre i vantaggi della memoria DDR333 e il supporto di AGP 4x per fornire una soluzione grafica non integrata flessibile e di fascia alta.

"I nostri clienti riconoscono che quando aggiungiamo una nuova funzionalità della memoria, ad esempio il supporto per DDR333, possono tranquillamente introdurre i loro prodotti sul mercato in grandi quantità", ha proseguito Burns. "Per le memorie PC1066 e DDR333 abbiamo collaborato attivamente con i produttori per aggiornare le specifiche, e abbiamo svolto test completi di conformità. Inoltre, abbiamo dedicato 2.500 persone e investito più di 300 milioni di dollari USA all'anno per garantire che le nuove piattaforme Intel, così come le funzioni e le caratteristiche dei chipset e delle CPU, siano pienamente validate e funzionino secondo le specifiche".

Il nuovo chipset Intel 845GV offre il supporto per la memoria principale DDR266 e per un bus di sistema a 533 MHz o 400 MHz, ed è quindi compatibile con una vasta gamma di frequenze dei processori Pentium 4 e Celeron®.

I nuovi chipset 845 utilizzano bus di sistema ad alta velocità per massimizzare il throughput del processore Pentium 4. Comprendono sei porte Hi-Speed Universal Serial Bus (USB) 2.0 integrate, che garantiscono una connettività ad ampia larghezza di banda, fino a 40 volte superiore rispetto a USB 1.1, con una vasta gamma di periferiche per consentire il download veloce di musica digitale, fotografie e file di video. I PC dotati di funzionalità Hi-Speed USB 2.0 sono più facili da utilizzare e da espandere, e offrono la possibilità di aggiungere periferiche in modo rapido e immediato. I nuovi chipset 845 prevedono inoltre l'implementazione dell'audio AC' 97 evoluto con due motori audio DMA indipendenti per migliorare la qualità dei suoni e consentire nuovi modelli di utilizzo dell'audio.

Agli acquirenti dei propri chipset Intel fornisce inoltre il pacchetto software Intel® Application Accelerator, concepito per offrire prestazioni IDE (Integrated Drive Electronics) superiori e ampi spazi di crescita per le future unità disco fisso. Le velocità di trasferimento di I/O più elevate e il caricamento più rapido del sistema operativo offrono prestazioni ancora più elevate e tempi di boot accelerati rispetto ai driver IDE nativi.

Per i produttori di computer e gli integratori di sistemi, Intel ha inoltre annunciato la disponibilità di sei schede madri per sistemi desktop: le schede madri Intel® D845GEBV2, D845PEBT2, D845PESV e D850EMVR in formato ATX e le schede madri D845GERG2 e D845GVAD2 in formato micro ATX.

Prezzi e disponibilità

In lotti da 1.000 unità, il chipset Intel 845GE è disponibile al prezzo unitario di 37 dollari USA, il chipset Intel 845PE al prezzo di 34 dollari, il chipset Intel 845GV al prezzo di 28 dollari e il chipset Intel 850E con supporto per RDRAM 1066 al prezzo di 40 dollari. I sistemi e le schede madri con questi chipset sono già in distribuzione in grandi quantità presso una vasta gamma di produttori di computer e schede madri a livello mondiale.

Ulteriori informazioni tecniche su questi chipset sono disponibili all'indirizzo Web http://developer.intel.com/design/chipsets.

Intel, il maggiore costruttore al mondo di chip, è inoltre uno dei maggiori fornitori di prodotti per il mercato personal computing, networking e communication. Per ulteriori informazioni su Intel, consultate il sito World Wide Web all'indirizzo http://www.intel.it/pressroom

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
blubrando11 Ottobre 2002, 09:24 #1
ricordo ancora i tempi in cui i processori costavano un casino e uscivano quasi ogni anno con tanti di quei sbandieramenti che quando poi l'acquistavi sembrava che avevi acquisito il nirvana tecnologico.
Più che altro sarei curioso di sapere come si comporteranno sti chipset e quanto costeranno qui in Italia e sopratutto la rispotta di Via e Sys
atomo3711 Ottobre 2002, 09:54 #2
che ridere però, oggi viene ufficialmente comunicato un chipset le cui mobo sono disponibili in italia almeno da una decina di giorni! (vedi mobo gigabyte)!
Jaxoon11 Ottobre 2002, 10:34 #3
Stupendo! Ma qualcuno sa che fine hanno fatto le RDRAM 1066??
opelio11 Ottobre 2002, 10:56 #4
Non capisco. La Mobo della Gigabyte si chiama 667 PE che lascia intendere un supporto all'imminente FSB a 667 Mhz ma lo stesso chipset 845PE non sembra in grado di supportare questa velocità.
Eraser|8511 Ottobre 2002, 12:24 #5
Ma che ve frega delle Rimm, o dambus, come le volete chiamare, quando avete a disposizione il GraniteBay con DualChannel DDR...
Avatar011 Ottobre 2002, 14:42 #6
Originariamente inviato da atomo37
[B]che ridere però, oggi viene ufficialmente comunicato un chipset le cui mobo sono disponibili in italia almeno da una decina di giorni! (vedi mobo gigabyte)!


E menomale che è cosi .....di solito avviene sempre il contrario

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^