Nuovi bios per le schede madri Ryzen: oltre 100 modifiche in vista

Nuovi bios per le schede madri Ryzen: oltre 100 modifiche in vista

I produttori di schede madri riceveranno da AMD un aggiornamento del microcode dei processori Ryzen da implementare nei bios delle proprie schede madri; le versioni finali dei bios sono attese per novembre

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Schede Madri e chipset
AMDMSIRyZen
 
14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DukeIT04 Ottobre 2019, 15:54 #11
Originariamente inviato da: AceGranger
quale parte di "discorso in generale" è di cosi difficile comprensione ?

Forse la parte in cui i "discorsi in generale" si leggono sempre dalle stesse persone e sempre nei confronti degli stessi marchi. ����

P.S. Detto questo anche la mia considerazione puoi prenderla in generale: perchè in alcuni casi si loda chi aggiorna spesso l'HW ed in altri lo si addta come elemento negativo?
DukeIT04 Ottobre 2019, 15:58 #12
Originariamente inviato da: kliffoth
C'è una certa differenza tra BIOS/Firmware e driver.

Per il resto probabilmente la relativa novità di Ryzen (forse anche il fatto della grande retrocompatibilità a livello di motherboard, ma non credo) e il fatto che stanno rilasciando processori ad una certa velocità con grossi cambi di architettura e non solo 100 Mhz di frequenza in più, incide

Vero, ma dato per scontato che nelle VGA gli aggiornamenti driver servono principalmente per affinare l'hw nei confronti di sw specifici, il fatto è che spesso le correzioni dei problemi delle VGA avviene ugualmente attraverso i driver, mentre per le MB solitamente vengono affrontati con aggiornamenti BIOS.
schwalbe04 Ottobre 2019, 16:41 #13
Per me il problema è che ormai anche sui portali di hardware... si parla molto poco di hardware e software, ma molto di moda, costume, motori, trend.
Questo è l'esempio. Gli aggiornamenti di BIOS delle schede madri son vecchi quanto i computer! Ovvero ci son sempre stati. Solo che non se ne parlava mai come news, in quanto ABC del computer, e quando c'era un problema al primo posto era controllare se c'era una versione più recente.
Negli aggiornamenti c'erano i dati per riconoscere CPU nuove, CPU di step evolutivi, patch ai bug che vengono scoperti dei processori e chipset (sempre esistiti e sempre esisteranno) e le correzioni al BIOS stesso.
Con internet si fanno da soli (il problema viene dai produttori che chiudono o i vari Xi Chang Fung No Support), mentre una volta si doveva passare dall'assistenza o l'integratore di sistemi, e quindi ci si andava solo in casi di gravi problemi.
Mparlav04 Ottobre 2019, 20:04 #14
Le problematiche con l'hw appena uscito e corrette con vari bios, firmware e driver ci sono sempre state.
C'è da dire che l'hw attuale è molto più complesso che in passato, quindi puoi testare e diagnosticare quanto vuoi durante la progettazione e prima del debutto, alla fine, il problema salterà fuori quando incominci ad avere una corposa base installata.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^