Nuove schede madri Republic Of Gamers per Asus

Nuove schede madri Republic Of Gamers per Asus

Al Computex di Taipei previsto il debutto di una nuova serie di motherboard per enthusiast, basate su chipset Intel P35

di pubblicata il , alle 14:12 nel canale Schede Madri e chipset
IntelASUS
 

La taiwanese Asus si appresta a presentare, in concomitanza con il Computex di Taipei, una nuova generazione di schede madri Socket 775 LGA ad elevate prestazioni appartenenti alla famiglia di schede Republic of Gamers (ROG). Le nuove soluzioni saranno basate su chipset Intel P35 Bearlake, nuova generazione di soluzioni chipset che verranno ufficialmente commercializzate dalla prossima settimana.

asus_blitz_extreme.jpg (71747 bytes)

asus_blitz_formula.jpg (79678 bytes)

Due saranno le nuove schede basate su chipset P35, modelli Blitz Extreme e Blitz Formula; queste le principali caratteristiche tecniche implementate nelle nuove schede madri:

  • Fusion Block System: sistema di raffreddamento a liquido per il north bridge del chipset (solo per il modello Blitz Extreme)
  • Crosslinx technology: tecnologia che permette di utilizzare la modalità Crossfire con due canali PCI Express 8x elettrici al posto della configurazione standard per chipset P35, con un canale 16x e un secondo canale 4x;
  • CPU Level Up: funzionalità di ovrclock del processore;
  • COP EX: per prevenire l'overheating di north e south bridge, oltre che della GPU, in overclock;
  • 2-Phase DDR con LED Voltminder e un pannello LCD esterno

Asus ha implementato una particolare tecnologia che permette di gestire configurazioni Crossfire con due segnali PCI Express 8x elettrici, al posto dell'approccio 16x e 4x fornito da Intel con il chipset P35; questo dovrebbe permettere di ottenere migliori prestazioni velocistiche complessive con due schede Radeon collegate in parallelo, evitando che la seconda collegata a Slot PCI Express 4x elettrico possa in qualche misura rappresentare un collo di bottiglia alle prestazioni.

Tra i due Slot PCI Express 16x è montato un chip supplementare, che agisce come splitter per il segnale PCI Express 16x dello slot principale: questo permette di ricavare i due segnali 8x in modo autonomo. Il chip è facilmente distinguibile sul PCB della scheda, ricoperto da un dissipatore in rame collegato ai due bridge del chipset attraverso una struttura a heatpipe che termina in un radiatore posizionato sulla circuiteria di alimentazione dei processore.

Fonte: ascii.jp.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
maurischio29 Maggio 2007, 14:26 #1
Sarà, ma ste schede assomigliamo sempre di + a dissipatori formato famiglia
Login29 Maggio 2007, 14:29 #2
A me il tubicino a sinistra sembra fatto con photoshop
TROJ@N29 Maggio 2007, 14:34 #3
ma i colli del wb sono nano size....e che ci attacchi il giocattolo? bah...
Praetorian29 Maggio 2007, 14:37 #4
mi pare una mobo di un livello superiore :\

gg asus
leo boss29 Maggio 2007, 14:43 #5
mi sembra ordinata e ben fatta vedremo la recensione delle prove x vedere se sarà la mia prox mobo voglio cambiare sistema da amd a intel...
zarkon29 Maggio 2007, 14:43 #6
ma perchè la asus ancora non ha chiuso?
io ho modo tutti i giorni di provare varie marchè di schede madri e posso dire che le asus fanno pena; rallentano il sistema; instabili se non abbassi le ram di clock (non in tutti i casi); e che spesso se non aggiorni il bios appena montata danno problemi...
Grave Digger29 Maggio 2007, 14:44 #7
Praetorian29 Maggio 2007, 14:46 #8
beh zarkon....FORSE esageri UN PO' :|
MiKeLezZ29 Maggio 2007, 14:49 #9
In pratica hanno aggiunto la possibilità del 8x 8x invece del 16x 4x, e questa cazzatina ha significato l'aggiunta di un ulteriore chip che ingombra e necessita di dissipazione
Sono proprio "per gamer"...
Flying Tiger29 Maggio 2007, 14:51 #10
Originariamente inviato da: Grave Digger


Ciao Grave

Appena ho visto la " Formula " ho pensato ...questa e' la mia prossima scheda madre

In effetti cosi' a prima vista le due versioni sembrano identiche , cambia solo il dissi ' a liquido sul NB , con tanto di raccordi che fuoriescono dallo stesso .

Comuqnue Asus ha fatto un' altro prodotto davvero di rilievo , e' in pratica il proseguo della linea espressamente dedicata ai gamers iniziata con la Striker e la Commando .

Brava Asus

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^