Nuove schede madri LANParty in arrivo da DFI

Nuove schede madri LANParty in arrivo da DFI

Chipset NVIDIA 680i SLI per le prossime generazioni di schede madri Socket 775 LGA del produttore taiwanese, specializzato in sistemi per l'overclocking

di pubblicata il , alle 11:59 nel canale Schede Madri e chipset
NVIDIA
 

Il sito Tech Report, con questa notizia, riporta alcune informazioni sulle prossime generazioni di schede madri che la taiwanese DFI immetterà in commercio nel corso dei prossimi mesi. Il produttore taiwanese è da anni impegnato nello sviluppo di soluzioni specificamente rivolte al pubblico degli utenti più appassionati di overclock e di tweaking.

DFI dovrebbe presentare a breve, entro la fine del mese di Marzo, una nuova scheda madre basata su chipset NVIDIA nForce 680i SLI della serie LANParty: si tratterà quindi di una soluzione specificamente indirizzata al segmento degli utenti appassionati di overclock e di tweaking, che dovrebbe quindi sfruttare al meglio l'elevata tolleranza all'overclock proprio di questo chipset.

DFI proporrà questa scheda madre in notevole ritardo rispetto a quanto fatto dagli altri produttori taiwanesi; buona parte di questi ultimi, infatti, hanno utilizzato il reference design sviluppato da NVIDIA e commercializzato inizialmente con la scheda madre EVGA così da poter avere a disposizione un prodotto valido da subito, senza dover per questo attendere la fase di ricerca e sviluppo interna e quindi andare incontro agli inevitabili costi a questi associati.

Stando a quanto dichiarato dai tecnici DFI il ritardo nel debutto è giustificato dalla complessità del prodotto, oltre dal fatto che questa scheda a loro avviso sarà decisamente superiore alla reference design NVIDIA. Considerati i margini di overcloccabilità di quest'ultima scheda possiamo quindi solo attendere valori record.

DFI dovrebbe inoltre presentare una seconda scheda madre basata su chipset nForce 680i SLI, specificamente sviluppata dietro richiesta di HP e destinata ad un PC desktop per videogiocatori esigenti sviluppato da quest'azienda. Viene da pensare che questa scheda madre possa essere stata specificamente sviluppata per l'utilizzo in un sistema VooDoo, azienda specializzata in soluzioni per gaming di fascia alta acquistata da HP nel corso dello scorso anno.

DFI non ha al momento attuale in lavorazione una scheda madre basata su chipset NVIDIA della serie nForce 650i, mentre dovrebbe venir presentata prossimamente una scheda madre della serie Infinity, non LANParty quindi, basata su chipset Intel P965.

DFI ha recentemente presentato la propria soluzione LANParty ICFX3200-T2R/G; si tratta di fatto dell'unica scheda madre Socket 775 LGA disponibile sul mercato ad essere basata su chipset ATI RD600, soluzione sviluppata nel corso del 2006 che a seguito dell'acquisizione di ATI da parte di AMD ha riscosso poco successo tra i produttori di schede madri taiwanesi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dateme_un_nick09 Marzo 2007, 12:38 #1
Ottimo lavoro ora si che si vedranno numeri in OC paurosi .. e pauroso sarà pure il prezzo

PS: nn voglio immaginare quanto lo faccia pagare hp quel pc
Dexther09 Marzo 2007, 12:42 #2
Vedremo di cosa sarà capace DFI con questo chipset
Spero tirino fuori la mobo definitiva per 775 come hanno fatto per il 9393 , anche se per qualsiasi giudizio bisognerà attendere il chipset bearlake .
Alexkidd8509 Marzo 2007, 12:48 #3
Era ora che la dfi rientrasse in maniera decisa sul mercato...
dateme_un_nick09 Marzo 2007, 12:56 #4
Originariamente inviato da: Dexther
Vedremo di cosa sarà capace DFI con questo chipset
Spero tirino fuori la mobo definitiva per 775 come hanno fatto per il 9393 , anche se per qualsiasi giudizio bisognerà attendere il chipset bearlake .



si certo bisognerà attendere ....però c'è da dire che bearlake avrà il supporto DDR3 e alimentazione differente etc.. nn è che possiamo cambaire pure ram e ali ogni 7-8 mesi ... nn credi??
Dexther09 Marzo 2007, 13:05 #5
Originariamente inviato da: dateme_un_nick
si certo bisognerà attendere ....però c'è da dire che bearlake avrà il supporto DDR3 e alimentazione differente etc.. nn è che possiamo cambaire pure ram e ali ogni 7-8 mesi ... nn credi??


si si senza dubbio,
T3mp09 Marzo 2007, 13:45 #6
sempre e solo DFI
Redvex09 Marzo 2007, 13:59 #7
sempre e solo in BASE ALLA MIE FINANZE
lucaaaa09 Marzo 2007, 14:02 #8
veramente fantastica DFi , non si smentisce mai per la serietà anke se come è successo questa volta vuol dire sacrificarsi e sacrificare vendite , rispetto agli altri produttori ke hanno preferito i profitti "facili" invece di fare ricerche , test e personalizzazioni

Per me , per tutte le caratteristike ke mette insieme questo produttore, è il numero uno
(¯`·._)Shadow(¯`·._)09 Marzo 2007, 15:07 #9
Secondo me riuscirà a sfornare una scheda all'altezza della Lanparty UT nF4 Ultra-D
Dexther09 Marzo 2007, 15:13 #10
Originariamente inviato da: Redvex
sempre e solo in BASE ALLA MIE FINANZE


e te ne serviranno parecchie perchè per questa mobo non penso si scenderà sotto i 310-320 purtroppo .....

Io che non ho necessità di SLi sinceramente avrei preferito che DFI si cimentasse con una mobo 965

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^