Nuova scheda madre Gigabyte con chipset ATI

Nuova scheda madre Gigabyte con chipset ATI

Gigabyte annuncia una nuova scheda madre equipaggiata con una soluzione discreta di ATI Technologies, per piattaforme Pentium 4

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:28 nel canale Schede Madri e chipset
ATIGigabyte
 

Gigabyte Technology ha aggiunto, senza troppo clamore, una nuova scheda madre "Powered by ATI" al proprio parco prodotti, offrendo per la prima volta una piattaforma basata su chipset della compagnia canadese senza sistema grafico integrato.

La scheda madre GA-8TRX330-L è una piattaforma per processori Intel Pentium 4 ed è equipaggiata con il chipset RX330 di ATI Technologies. Attualmente solo Gigabyte commercializza questa scheda madre basata su soluzione discreta ATI.

RX330 sembra essere il nome in codice di una versione limitata del chip RS350, ovvero RADEON 9100 PRO IGP, senza core grafico integrato. Tale chipset è una versione aggiornata di Radeon 9100 IGP presentata lo scorso anno, caratterizzata dalla presenza di un nuovo memory controller dual channel e di alcune migliorie sul versante dell'interfaccia AGP 8X. ATI, tuttavia, non include RX330 nei prodotti sul proprio sito web.

La nuova scheda madre di Gigabyte è provvista di 4 slot per la memoria, uno slot AGP 8x, 5 slot PCI, controller Ethernet 10/100, supporto all'interfaccia Serial ATA-150, sistema audio a sei canali e altre funzionalità presenti sulla maggior parte delle schede madri presenti ora sul mercato.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
igiolo20 Settembre 2004, 11:34 #1

bench??

Qualche bench....è confrontabile con i vari 875 ecc ecc???
serassone20 Settembre 2004, 12:08 #2
I bench riguardanti l'IGP 9100 erano buoni, penso che anche la versione pro lo sia: piuttosto ciò che mi lascia un po' perplesso è la mancanza del prodotto dal sito Ati.. quale può essere il supporto tecnico? Questa mobo sarà anche interessante ma secondo me per adesso è meglio rivolgersi a prodotti più collaudati.
KuWa20 Settembre 2004, 13:38 #3
mah gigabyte + ati per una mobo? secondo me è un bidone
Sp4rr0W20 Settembre 2004, 15:52 #4
Originariamente inviato da KuWa
mah gigabyte + ati per una mobo? secondo me è un bidone


Perchè? Cos'hai contro Gigabyte? Sono delle ottime mobo!

Sp4rr0W
jgvnn20 Settembre 2004, 16:02 #5
appunto... anche per me sono ottime!
Helstar20 Settembre 2004, 20:02 #6
Buone sono buone, ma secondo me costano troppo per quello che offrono.
Guardate la mia, costata un occhio della testa e ha un sacco di orpelli vari (dual power, staffa SATA esterna ecc.) e alla fine non riesco manco a usare delle Bh5 Corsair degnamente (niente overvolt sulle ram). Mah.
La K8VT800 e' un vero bidone (l'ho avuta personalmente, instabilissima e aridaje con una gestione delle ram penosa), ma chi non ha peccato scagli la prima pietra ;-) (Asus per esempio ... peggio ancora eheh).
Sp4rr0W20 Settembre 2004, 22:19 #7
Originariamente inviato da Helstar
Buone sono buone, ma secondo me costano troppo per quello che offrono.
Guardate la mia, costata un occhio della testa e ha un sacco di orpelli vari (dual power, staffa SATA esterna ecc.) e alla fine non riesco manco a usare delle Bh5 Corsair degnamente (niente overvolt sulle ram). Mah.
La K8VT800 e' un vero bidone (l'ho avuta personalmente, instabilissima e aridaje con una gestione delle ram penosa), ma chi non ha peccato scagli la prima pietra ;-) (Asus per esempio ... peggio ancora eheh).


Mah Sarà perchè ho sempre avuto Gigabyte... da 845 passando per 865. Ottime esperienze con la 875Infinity di DFI (che uso sul secondo pc). Attualmente ho una PT880 e mi trovo moolto bene.
Cmq tornando al discorso chiave del thread, il chipset 9100 IGP PRO, segnalo questa fresca recensione http://www.hw-vault.it/articolo.php/80/index.html

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^